Mette online foto delle gambe, sindacalisti contro la poliziotta

A Catania la vicequestore finisce sotto accusa per la foto delle proprie gambe pubblicata online

Una foto in bianco e nero con un paio di gambe femminili coperte a metà da una gonna di pizzo nero: è questa la pietra dello scandalo che ha portato il sindacato del "Movimento dei poliziotti democratici e riformisti" a compilare una lettera di biasimo contro il vicequestore di Catania Marilina Giaquinta.

Il caso, riportato dal Corriere della Sera, è stato sollevato dopo che la dirigente di polizia ha pubblicato sul proprio profilo Facebook una foto privata delle proprie gambe, attirandosi le ire dei colleghi sindacalisti. "La collega ha ritenuto opportuno - si legge nella lettera del segretario provinciale Marcello Rodano - mettere alla berlina le proprie gambe, in una discutibile posa in cui anche la sottana di pizzo nero all'uopo utilizzata, profonde connotazioni conturbanti e poco consone a un dirigente di polizia."

Nel mirino del sindacato sono finiti peraltro anche i commenti di alcunio uomini tratti da alcune chat fra la Giaquinta e alcuni "amici" telematici. Fra di essi, alcune frasi allusive: "Dovrei farci una poesia sopra... qualche giorno, che ne dici, col pennarello indelebile."

La proprietaria delle gambe in questione, però, respinge al mittente ogni accusa, parlando di "comportamenti medievali": "Dovrei vergognarmi? Se oggi fa ancora scandalo la foto delle gambe di una donna di qualche centimetro sopra la rotula allora siamo veramente al burqa e al burkini". Secondo la Giaquinta si tratterebbe di "beghe interne alla polizia, un attacco strumentale ad parte di un collega".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

maricap

Gio, 22/09/2016 - 11:03

"Movimento dei poliziotti democratici e riformisti" Tornate alle vostre superbe ruine, All’opere imbelli dell’arse officine, Ai solchi bagnati di servo sudor. - Soprattutto ai solchi.

Beaufou

Gio, 22/09/2016 - 11:20

Se per sentirsi "à la page" il vicequestore Giaquinta ritiene di postare una foto, che male c'è? Semmai trovo strano che un vicequestore ci tenga ad essere "à la page" con le mode di facebook, che è normalmente tutto il contrario del buon gusto. Ma una presa di posizione ufficiale dei sindacati su un paio di gambe mi sembra eccessiva. "Rixatur de lana caprina", mi verrebbe da dire.

venco

Gio, 22/09/2016 - 11:26

I raccomandati pubblici non sono certo ligii al proprio dovere.

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Gio, 22/09/2016 - 11:32

certo è un grave problema sindacale. meriterebbe uno sciopero e un incontro "democratico" (attorno ad un tavolo) con tutte le "debolezze sociali" per per stilare un protocollo che preveda sanzioni per chi, indossando una divisa, si permetta anche di avere una personalità

marygio

Gio, 22/09/2016 - 11:55

simpatica e fuori dagli schemi. complimenti, non è da tutti in questo mondo di schifosi opportunisti.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 22/09/2016 - 12:05

-------cara vicequestore----a parte la doverosa precisazione che nella foto non si vede una sottana di pizzo qualche centimetro sopra la rotula ma piuttosto qualche millimetro sotto l'inguine----tuttavia non si deve sentire biasimata per questo ma piuttosto del fatto che una persona che si presume esperta come lei non abbia ancora percepito la pericolosità dei social-----hasta siempre

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 22/09/2016 - 12:15

Basta con questo facebook...fa perdere la testa alle persone.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 22/09/2016 - 12:18

Ma sono fuori?

Fjr

Gio, 22/09/2016 - 12:20

Doveva farsi fotografare col Burqa, nessun sindacato le avrebbe mosso obiezioni,comunque complimenti per le gambe, siamo donneeeee oltre la divisa c'è di piuuu

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 22/09/2016 - 12:22

Le scintille della tardona. Pudore ed opportunità non c'entrano. Regalatele uno specchio, la poverina ne ha urgente bisogno.

Fjr

Gio, 22/09/2016 - 12:23

Elkid, sveglia se fosse stata in minigonna e divisa avrei. potuto anche capire ma era in borghese e fuori servizio,quindi finiamola coi piagnistei e pensiamo al rischio di chi entra e se la gira negli ospedali quindi rischio per la sicurezza,coperto con tendone dalla testa ai piedi

VittorioMar

Gio, 22/09/2016 - 12:24

...anche da poliziotta,rimane sempre donna e non ha commesso nessun reato in disonore alla divisa!!!.... non ha altro a cui pensare quel sindacato,con tutti i problemi e i disagi che hanno??....beati loro!!!

Fjr

Gio, 22/09/2016 - 12:25

Attacco strumentale da parte di un collega ,si suppone maschio ,che forse ambiva a quella carica ma nun gliel'ha fatta perché intellettivamente poco dotato?

Fjr

Gio, 22/09/2016 - 12:27

@El Presidente , temo abbia ragione

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Gio, 22/09/2016 - 13:05

Evidentemente questi sindacalisti, presuntuosamente ertisi a moralizzatori obsoleti del costume, non hanno niente di meglio da fare che andare a controllare sul web chi si mette in posa e chi no. Ma pensate alle cose serie! E poi dicono che l'Italia sprofondi... Sì, in un mare di scemenze.

Ritratto di MLF

MLF

Gio, 22/09/2016 - 13:06

Scommetto che se si fosse fatta un selfie col burka nessuno avrebbe avuto niente da ridire. A che schifo siamo arrivati.

abocca55

Gio, 22/09/2016 - 13:09

La poliziotta avrebbe anche potuto mostrarsi nuda. La nudità è sempre innocente, sono gli scandalizzati la piaga del Mondo.

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 22/09/2016 - 13:14

@Fjr 12.23 Tempo sprecato: che non capisca è un dato di fatto poi, che sia una cosa naturale o ci marci, non è dato di sapere ma la sostanza non cambia.

Ritratto di giordano

giordano

Gio, 22/09/2016 - 13:33

i talebani li abbiamo già in casa.

MassimoR

Gio, 22/09/2016 - 13:38

Il problema è che chi guarda dovrebbe ammettere di essere segaiolo x per così poco...Ecco perché attacca, per nascondere se stesso.

luna serra

Gio, 22/09/2016 - 14:00

Ormai hanno tutti la smania di pubblicare foto "intime" più o meno osé, salvo poi lamentarsi se qualcuno critica. Vale per uomini e donne

luna serra

Gio, 22/09/2016 - 14:02

per frank60 assolutamente NO facebook va usato per quello che serve

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 22/09/2016 - 14:09

è brutta forte..

Ritratto di Antipupazzo

Antipupazzo

Gio, 22/09/2016 - 14:12

Un bel paio di gambe sono sempre belle. Complimenti.

MOSTARDELLIS

Gio, 22/09/2016 - 14:55

Qual è lo scandalo? E soprattutto che c'entra il sindacato? Mah!!!!

gianrico45

Gio, 22/09/2016 - 14:58

Ma se lo fa una metalmeccanica,una infermiera,una pasticcera, una impiegata od una operaia in genere, ma chi ha qualcosa da ridire?Invece se lo fa chi appartiene ad una categoria che si auto stima più delle altre, allora diventa uno scandalo.Ma uno privatamente può vivere come c.... gli pare anche se appartiene ad una categoria che si auto stima o deve recitare la parte di un copione scritto non so da chi.

baio57

Gio, 22/09/2016 - 15:39

Come nelle migliori trame di Criminal Minds : l'agent(a) mostra le gambe su Feisbuch sotto mentite spoglie ,affinchè il serial killer pervertito la contatti e ..zac scatta la trappola .

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 22/09/2016 - 15:47

Con queste belle gambe promossa subito a questore, la meritocrazia avvalliamoci della meritocrazia.

Trinky

Gio, 22/09/2016 - 16:03

e questa con quella foto cosa voleva dimostrare?

PerQuelCheServe

Gio, 22/09/2016 - 16:15

"Movimento dei poliziotti democratici e riformisti": chissà come mai, quando qualcuno si definisce "democratico e riformista" di solito la sola riforma che vuole fare ricorda tanto quella del Savonarola. Invece di star dietro ai profili dei vostri colleghi e delle vostre colleghe, correte dietro ai delinquenti, che è meglio.

PerQuelCheServe

Gio, 22/09/2016 - 16:17

@baio57 - In effetti è la prima cosa che ho pensato anche io :)

PerQuelCheServe

Gio, 22/09/2016 - 16:19

@Memphis35 e @franco-a-trier_DE- La signora - che io non trovo affatto brutta - potrebbe sempre se ritenesse migliorare il suo aspetto. É per la bruttezza interiore che non c'è alcuna speranza...

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 22/09/2016 - 16:52

Con tutti i raccomandati,arciraccomandati,arcisuperraccomandati,arciextrasuperraccomandati annidati nelle amministrazioni pubbliche questa signora ha almeno belle gambe, magari non appartiene alle categorie canoniche italiche citate sopra ed essere pure una valida poliziotta.

roberto.morici

Gio, 22/09/2016 - 17:00

C'è voluto un bel paio di gambe per far "lavorare" questi tali del Movimento dei poliziotti democratici(?) e pure riformisti...

Ritratto di massacrato

massacrato

Gio, 22/09/2016 - 17:26

Ci stiamo integrando all'islamismo. Uno può pensarla come vuole, approvare o non condividere gli atteggiamenti altrui, ma di lì a farne un caso di Stato ce ne passa. Piantiamola lì con questi falsi moralismi del menga! Di solito chi vuol moralizzare gli altri, nei suoi comportamenti è poi MOLTO PEGGIO.

01Claude45

Gio, 22/09/2016 - 17:32

È solo invidia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 22/09/2016 - 18:37

Decisamente meglio le gambe della faccia.

maricap

Gio, 22/09/2016 - 18:40

Sono questi, quelli pagati per difenderci dai delinquenti? Poveri noi ! ! !

Anonimo (non verificato)

FRANZJOSEFVONOS...

Gio, 22/09/2016 - 19:26

PER FORTUNA ANCORA, FORSE TRA POCO GRAZIE AL TUO MINISTRO, TU NON INDOSSERAI IL BURQA IN SERVIZIO, MA A CASA IN QUANTO LE DONNE LI RIGETTANO IN CASA. ALLA FACCIA DI UN MINISTRO DELL'INTERNO TANTO CARO ALLE DONNE, NON DICO IL NOME MA ESISTE. ALLORA NON E' IL PROBLEMA DEI CENTIMETRI, SI VEDONO LE PARATE DELLE POLIZIOTTE RUSSE ALTRO CHE CENTIMETRI, SONO METRI. IL PROBLEMA E' CHE LEI, SIGNORA, NON HA ANCORA CAPITO CHE INDOSSA UNA DIVISA. LA DIVISA VA RISPETTATA. ALTRIMENTI SI DIMETTA E FACCIA ALTRO LAVORO. CONSIDERATO CHE E' LAUREATA. MI SPIEGAI? IL DECORO E IL RISPETTO PER LA DIVISA E' SUPERIORE A TUTTO E A TUTTI. SI DIMETTA ED E' LIBERA DI FARE QUELLO CHE VUOLE. D'ACCORDO NON SIAMO AL BURQUA, MA STIA ATTENTA TRA POCO, COME VANEGGIA ALF ANO, SI!

FRANZJOSEFVONOS...

Gio, 22/09/2016 - 19:28

SIGNORA MI SCUSI SE INTERVENGO. BENCHE HO ASTIGMATISMO E MIOPIA, NON MI PARE CHE QUELLA E' DIVISA REGOLAMENTARE, MA ALTRO. GIA' VISTA NEI FILM DI PIERINO ED EDWIGE FENECH, IL TITOLO? LA POLIZIOTTA. MA SIAMO NEGLI ANNI '80. QUANDO LEI ERA UNIVERSITARIA. ACCIDENTI A QUELLO CHE HA APERTO E AUMENTATO LA PERCENTUALE DI ARRUOLAMENTO DELLE DONNE NEI CORPI. UNA VOLTA ERA LA POLIZIA, AL TEMPO DI MIO ZIO.

Anonimo (non verificato)

FRANKBENELLI

Gio, 22/09/2016 - 21:19

Movimento dei poliziotti democratici? Riformisti? Di scuola rossastra? Mah...! Se per un paio di banali cosce di donna, imbastite tutto questo can can, sarebbe più appropriato "assumere" altra destinazione...per esempio, quella per la protezione di segaxxli e culxxxxni. Ma siate seri, come lo è la quasi totalità delle forze dell'ordine italiane. @elkid "...qualche millimetro sotto l'inguine"? Senso della misura: zero.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 22/09/2016 - 23:19

Maricap, come ex poliziotto confermo ed approvo in pieno quello che hai scritto. Sopratutto ai solchi. Il collettivo poliziotti democratici....uhauhauhauhauhauha. ! Ditemi che sto su scherzi a parte.

Malacappa

Ven, 23/09/2016 - 01:37

Complimenti vicequestora una foto bellissima si mantenga cosi do oggi sono un suo fan.

Ritratto di luigin54

luigin54

Ven, 23/09/2016 - 06:41

se la dirigente è quella in foto, se lo poteva risparmiare. certe cose bisogna lasciarle fare a chi ha il fisico adatto.

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 23/09/2016 - 09:45

@luna serra:Serve? io non ho un accaunt facebook... i vivo alla grande lo stesso....