Neonato muore soffocato: era nel marsupio sulle spalle della mamma

Il piccolo avrebbe avuto un rigurgito abbondante ed è stato subito trasportato all'ospedale di Bergamo

Neonato muore soffocato: era nel marsupio sulle spalle della mamma

È morto all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove era stato ricoverato d'urgenza. Un bambino di due mesi, mamma e papà senegalesi, non ce l'ha fatta. Secondo le prime informazioni il piccolo era stato male venerdì mentre era sulle spalle della mamma, avvolto in un marsupio artigianale. Si trattava infatti di un ampio velo piegato dalla donna per contenere il neonato.

Il piccolo avrebbe avuto un rigurgito abbondante che la mamma avrebbe notato solo grazie alla segnalazione di un'altra donna, nella zona del Conventino di Bergamo. La madre stava andando a ritirare alcuni pannolini dal Centro Aiuto alla Vita. Il piccolo sarebbe rimasto soffocato ed è stato subito trasportato all'ospedale bergamasco.

Il caso è stato segnalato alla Procura che ha aperto un'inchiesta, al momento senza notizie di reato.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti