Palermo, pioggia fa due morti. Salvini: "Orlando pensa ai migranti"

Una bomba d'acqua inaspettata ha colpito il capoluogo siciliano. Danni ingenti. Duro l'attacco di Salvini al sindaco

Tragedia in via Leonardo Da Vinci a Palermo, dove oggi due persone sono morte all'interno di uno sottopassaggio, mentre erano in un'automobile. Pare che sia stato il temporale e bloccare di fatto l'uscita ai due deceduti ma, in questo momento, sono in corso delle indagini che saranno in grado di chiarire il quadro. Una situazione tale - quella del palermitano - che per il pronto intervento sono stati chiamati i sommozzatori dei pompieri, che ora sono intenti nel recupero dei corpi di chi, purtroppo, ha perso la vita. Secondo la prima ricostruzione del dramma, il marito sarebbe sceso dalla macchina per chiedere aiuto, mentre la moglie era rimasta a bordo. In quel momento, però, la furia dell'acqua li ha travolti.

Stando a quanto riportato da Repubblica, è possibile anche definire il colore del mezzo sul quale le due persone si trovavano: la macchina è di colore bianco. Nel corso del temporale odierno, però, sono balzate sulle cronache altre vicende di persone che hanno avuto difficoltà a liberarsi dalla morsa dell'acqua. Una donna è stata tratta in salvo in un'altra zone di Palermo, ossia in via Imera. La sensazione è che le tragedie odierne potessero essere più d'una.

L'attacco frontale di Salvini

Nel frattempo sta montando anche la polemica politica. Le critiche sono state indirizzate al sindaco della città siciliana, Leoluca Orlando. Il leader della Lega Matteo Salvini ha posto un accento sul fatto che Orlando si sarebbe concentrato durante la sua amministrazione sui problemi dei migranti. Da segnalare, infine, anche un comunicato dell'Amap, una partecipato del capoluogo siciliano: "La bomba d'acqua che ha colpito la città come altre città in tutta la penisola non era stata preannunciata e quindi non erano attive le normali misure di prevenzione previste in caso di allerta meteo - prosegue -. Sono situazioni meteorologiche estreme e non prevedibili almeno in questa intensità, ma l'Amap sta intervenendo con tutte le proprie strutture", hanno fatto sapere.

La tragedia di oggi sarebbe stata evitabile? Su questa domanda, con buone probabilità, ci si concentrerà nelle prossime ore. Due persone, intanto, hanno perso la vita a Palermo, presumibilmente perché annegate dentro ad un sottopassaggio nel corso di una vera e propria tempesta. Non si conoscono ancora i nomi dei due deceduti. Intanto si iniziano a fare i conti con quello che è accaduto dal punto di vista naturalistico; l'agenzia Italpress segnala l'abbattimento su Palermo di 125 mm di pioggia. Un dato che vale almeno per alcuni quartieri.

Il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, lancia un monito pieno di dolore: "Tragedie come queste debbono farci riflettere sulla necessità di adottare nuove e urgenti strategie di prevenzione e di pianificazione del territorio, specie in quelli devastati da speculazioni selvagge. Ce lo impone il mutamento climatico e la responsabilità del ruolo di chi amministra".

Sottopassi come trappole

I disagi hanno interessato numerose persone che si trovavano in macchina: mentre scriviamo stanno emergendo episodi di salvataggio messi in atto dai vigili del fuoco e dalle altre forze dell'ordine. L'Adnkronos ha registrato "decine" di telefonate inoltrate in direzione dei centralini dei pompieri. Anche gli agricoltori della Coldiretti hanno fatto presente come le campagne del palermitano siano costrette in queste ore a far fronte a numerosi disagi. Due bambini, infine, sono stati ricoverati a causa dell'ipotermia. Anche questi due piccoli fratelli - uno neonato - sono incappati nel tragico nel temporale in un sottopassaggio mentre si trovavano in auto con i genitori.

La difesa del sindaco Leoluca Orlando

Il sindaco Leoluca Orlando, intanto, si difende, ponendo gli accenti sul fatto che un temporale così a Palermo non si era mai visto o quasi: "Oltre un metro di pioggia è caduta oggi a Palermo in meno di 2 ore - ha dichiarato a stretto giro il primo cittadino di Palermo - . E ancora: "La pioggia più violenta nella storia della città almeno dal 1790, pari a quella che cade in un anno. Una pioggia che nessuno, nemmeno i metereologi che curano le previsioni nazionali, avevano previsto, tanto che nessuna allerta di Protezione Civile era stato emanato per la nostra città". La natura e la sua imprevedibilità, insomma, sarebbero gli unici responsabili di quanto accaduto oggi nel capoluogo sicialiano.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

EliSerena

Gio, 16/07/2020 - 10:13

Orlando secondo il felpino doveva fermare la bomba d'acqua. Questo è un disperato folle. certe affermazioni dovrebbero non essere prese in considerazione. cosa centrino poi i migranti con un temporale lo s asolo il papetaro. Comunque per fortuna a me non risultano ad ora morti.

machimo

Gio, 16/07/2020 - 10:20

Chiaro, queste sono risorse che ci pagano le pensioni con tutto il lavoro che fanno tutte le giornate. Sono grandissimi lavoratori...

hectorre

Gio, 16/07/2020 - 10:23

orlando parla di un metro d’acqua...i dati meteo parlano di 135mm in poche ore...mi sembra un modo maldestro per giustificare il disastro, ovvio che in un sottopasso se non c’è alcun sistema di scarico si crea una piscina!!!....personaggio che non mi è mai piaciuto e da quando ho visto il video in cui attacca frontalmente Falcone, le mie convinzioni si sono rafforzate.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 16/07/2020 - 10:24

Ma va, ma era mai possibile che non arrivasse lo sciacallo a metterci il cappello, in questo caso sui cadaveri ancora tiepidi dei due poveri cristi che ci hanno lasciato le penne? Ma cosa c'entrano i migranti con un nubifragio che ha scaricato su Palermo l'equivalente in mm di pioggia di un anno? Capisco che il malrasato non ha mai studiato né tantomeno lavorato un minuto in vita sua quindi ha le tare che ha ma che: 1) Viale Regione Siciliana è gestita dall'ANAS e non dal Comune di Palermo e che 2) ieri la Regione Siciliana, in cui governa anche lui, non ha diramato l'allerta meteo lo sa?

Ritratto di ierofante

ierofante

Gio, 16/07/2020 - 10:30

Penso che una persona così squallida come il segretario leghista sia davvero difficile da trovare. Palermo viene sommersa da una quantità di pioggia inimmaginabile (quella che solitamente cade in un anno è caduta in due ore) e senza allarmi degli esperti meteo. Il nostro invece di esprimere la sua vicinanza ai cittadini e il suo cordoglio per i due morti attacca il sindaco, che invece di pensare alla pioggia penserebbe ai migranti, argomentazione che denota lo spessore dell'autore. Si dice, ma non è certo, che Caligola abbia elevato al rango di senatore il suo cavallo. E' invece certo che nel Senato della Repubblica siede un "somaro geneticamente puro", espressione usata dal Presidente della regione Campania e mai smentita dall'interessato.

titina

Gio, 16/07/2020 - 10:34

Se ci fosse stato Salvini avrebbe messo un ombrellone su tutta Palermo e avrebbe salvato tutti.

hectorre

Gio, 16/07/2020 - 10:40

Elistaiserena.....i dispersi stanno giocando a nascondino, saranno due leghisti burloni!!...non si fermano le bombe d’acqua, ma si deve fare prevenzione, si deve allertare la popolazione, si devono creare sottopassi provvisti di scarichi...morire annegati in città nel 2020 per un temporale è assurdo...se poi vuoi difendere il tuo idolo palermitano, libera di farlo ma è triste sventolare la bandierina in simili circostanze...immagina se i due dispersi fossero i tuoi genitori.....

EliSerena

Gio, 16/07/2020 - 10:40

@El Presidente- grande ma le sue sono parole al vento.

Calmapiatta

Gio, 16/07/2020 - 10:50

@EliSerena...Beh, secondo la sx, Alemanno doveva fermare la neve a Roma. Ma al di là della sterile quanto inutile polemica, rimane il fatto che i sindaci (di ogni espressione politica), i Presidenti di regione ecc, non governano il territorio. Non si tratta di "fermare" la bomba d'acqua, ma di riorganizzare urbanisticamente una città per cercare di far fronte e eventi estremi. Ma visto che non si riescono nemmeno a coprire le buche......Serve meno chiacchiera e più fatti.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 16/07/2020 - 10:55

Ogni volta sembra aver toccato il fondo ma poi, puntualmente, ci sorprende! Chiamarlo sciacallo significa insultare i poveri canidi. Non sorprende la sua continua discesa nei consensi. Squallido individuo.

EliSerena

Gio, 16/07/2020 - 11:00

@hectorre- Guardi che io a differenza di Lei non ho nessun idolo. Certo che serviva l'allerta ma questa doveva essere emanata dalla regione, guarda caso governata anche dallo sciacallo felpino. Poi non si fa sciacallaggio su due morti se morti ci sono stati. Ma lui fa questo e anche di peggio. Cosa c'entrino poi i migranti con una bomba d'acqua lo sa solo lui. Unico argomento spuntato che gli è rimasto

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 16/07/2020 - 11:07

@hectorre In quanto ammiratore dell'ex seccessionista fulminato sulla strada per Roma da un improvviso amore patriottico è altamente probabile che lei non possieda gli strumenti cognitivi e la cultura per capire quanto sto per dirle ma ci provo lo stesso. I sistemi di drenaggio delle acque dei sottopassi si dimensionano su certe portate non su "qualunque" portata perché si prevede che in presenza di condizioni eccezionali il traffico venga chiuso. Peccato che questo non sia avvenuto perché la Protezione Civile, che le ricordo essere REGIONALE, non ha diramato alcuna allerta meteo non solo su Palermo ma su tutta la Sicilia. Io c'ero e le garantisco che è venuto giù l'inferno ma nessun bollettino o avviso è stato diramato. Se quindi Salvini è indignato per quanto successo farebbe bene a fare una visitina ai suoi a Palazzo dei Normanni ...

hectorre

Gio, 16/07/2020 - 11:13

Calmapiatta...tempo sprecato tentare di far ragionare i sinistri, i loro idoli non sbagliano mai ed eventualmente, anche in simili occasioni, le colpe sono da attribuire ad altri..al clima, all’anas, alla regione(ovviamente se di cdx), alle cavallette, il terremoto, ho bucato, il funerale di mia nonna....non è colpa loro!!!!!!!...citazione dai blues brothers

Mordechai

Gio, 16/07/2020 - 11:20

Due vittime, una città devastata, una catastrofe. Ma, come di consueto, Salvini su morti e disastri specula per le sue boiate propagandistiche, come già fece passeggiando sul ponte di Genova (e sproloquiando di "pannelli a metano"). Uno sciacallaggio disgustoso. Se in un'ora cade la pioggia di un anno come non accadeva da 250 anni, senza nessun avviso meteo è certamente colpa di Orlando perché "pensa ai migranti". Ignobile.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 16/07/2020 - 11:28

ho capito, c'è la Regione la Provincia ed il Comune. Chi dare la colpa secondo la sx? Chi dei 3 è governata dalla Lega. E' tanto semplice. Quindi non è colpa di Orlando. Il senso è che se pensi ai migranti invece della tua città poi si arriva a questo. Non può una massa d'acqua arrivare all'improvviso se pulisci bene la tua città. Basta non pensare ad altro. Questo voleva dire Salvini.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 16/07/2020 - 11:30

^(*@*)^ leoluchino orlandino pensa solo al magrebino , atteggiamento che fa tanto TREND, tanto SOLIDALE, alla faccia del suo POPOLO PALERMITANO

steacanessa

Gio, 16/07/2020 - 12:00

Quanti sinistri difensori dell’indecente sindaco di Palermo! Le calamità naturali sono più disastrose sè colpiscono un territorio non curato. L’indegno comanda a Palermo, per colpa degli abitanti, ormai da decenni ed evidentemente non ha fatto nulla di buono.

audace

Gio, 16/07/2020 - 12:00

I clandestini c'entrano, eccome se c'entrano. Orlando, da 25 anni sindaco di Palermo, ha deciso di puntare i suoi interessi, esclusivamente sui migranti. Per questa ragione, tutti i soldi del Comune vengono dirottati per l'accoglienza. Palermo, purtroppo, è diventata una città araba-indiana-africana. Siamo Invasi. La città è allo sbando. Città allo sbando, tranne che per i musulmani e gli extracomunitari, curati., rispettati, ossequiati e mantenuti. Spazzatura e sporcizia ovunque, strade e marciapiedi dissestati e con buche profonde, marciapiedi strapieni di erbaccia e cespugli di ogni genere, le strisce pedonali sono solo un ricordo, strade allagate appena piove, fogne intasate di ogni cosa, morti insepolti e lasciati per mesi in depositi dentro le bare accatastate l'una sopra l'altra ( 500 bare non sepolte), automobili posteggiate senza criterio, vigili urbani e decine di altre cose abbandonate a se stessi.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 16/07/2020 - 12:01

Io spero che l'Orlando Furioso faccia,quanto prima,la stessa fine politica del suo alter ego campano,tale De MAGGGGISTRIS,due campioni di inadeguatezza e cialtronaggine sinistra.

sivispacem

Gio, 16/07/2020 - 12:01

La miseria umana e lo sciacallaggio propagandistico di M.S. non si ferma neppure davanti alle tragedie e i morti.

kayak65

Gio, 16/07/2020 - 12:11

stessa situazione di Genova.anche allora sindaco di sx interessata ai clandestini e non ai propri cittadini. fa figo e' di moda e' chich, salvo poi non volre nessuno di questi individui nel proprio quartiere

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 16/07/2020 - 12:25

@audace.. GRANDIOSO,migliore risposta a certi insulsi commenti da sinistrati non poteva dare. Quanto scrive è ovvio,ma non per tutti,a quanto pare.

toni175

Gio, 16/07/2020 - 12:35

orlando ci dovrebbe far vedere i conti per far sapere ai Palermitani e noi ITALIANI quanto ha speso per la pulizia dei chiusini e quanto ha speso per i clandestini.

toni175

Gio, 16/07/2020 - 12:40

Pioggia così forte che non accadeva dal 1790, allora si sapeva che la possibilità di replica ci poteva essere, in Valle D'Aosta dove 400 anni fa cadevano valanghe ci hanno messo i paravalanghe.

ST6

Gio, 16/07/2020 - 12:57

State sul pezzo: i morti non si trovano.

Ritratto di pendra

pendra

Gio, 16/07/2020 - 13:00

Vorrei ricordare ai soliti smemorati e per giunta pidioti sinistrati che amministrare una citta del Sud o del Nord non importa significa anche mantenere in buona salute le stutture urbanistiche e fognarie cittadine. Basta fare un giro per Palermo per vedere l'incuria in cui versa la città da un Sindaco più preoccupato a mantenere il consenso con inutili vaniloqui su accoglenze fantomatiche e inesistenti. Poi arriva un acquazzone estivo (che oggi si definisce a spropositoo BOMBA D'ACQUA)) e mostra platealmente tutte le pecche e le mancanze di un Sindaco Inesistente. Francamente parlare di BOMBE D'acqua in ub una città dove due verei ordigni mortali hanno spento la vita di due Uomini Eccezionali come falcone e boesellino mi sembra davvero una BESTEMMIA.

cecco61

Gio, 16/07/2020 - 13:09

@ El Presidente: racconta quello che vuoi ma visto che era già successo si dovevano fare calcoli diversi e gli ingegneri come te hanno sbagliato. Le cosiddette bombe d'acqua se riescono le prevedono con una o due ore di anticipo e nessun Comune italiano ha un'organizzazione tale da poter bloccare tutte le zone a rischio. Punto. Visto che ad ogni temporale accadono disastri in ogni parte d'Italia, e sempre per calamità già avvenute in passato, forse anziché spendere miliardi di euro per accogliere i clandestini si potrebbe iniziare a mettere in sicurezza il Paese anziché cercare sempre un capro espiatorio estemporaneo per pulirsi la coscienza. Se poi consideriamo i soldi che il resto d'Italia versa ogni anno alla Sicilia è preferibile calare un velo pietoso.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Gio, 16/07/2020 - 13:20

Ogni occasione e` buona per un altro Giorno dello Sciacallo (Verdastro)

Trailblazers

Gio, 16/07/2020 - 13:28

Secondo i dati pluviometrici Orlando avrebbe almeno decuplicato la quantità d'acqua caduta. Non è oltre un metro di pioggia, sono oltre 10 cm di pioggia. Giusto per essere precisi. È un evento eccezionale certamente, non la pioggia di un anno, ma quella di un mese piovoso. Capita in tutta Italia ormai.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Gio, 16/07/2020 - 14:56

audace: "tutti i soldi del Comune vengono dirottati per l'accoglienza". Ora io dico, ma la lingua italiana, la sua sintassi, la sua semantica, avranno pure un loro valore, anche in tempi grami. Caro AUDACE, ma e` possibile che nel XXI secolo, uno possa essere tanto audace da sparare una boiata talmente grande su un dato facilmente verificabile da chiunque? Ci dica carissimo, esattamente quanti soldi sono stati investiti da Orlando sull'accoglienza, sapendo che secondo lei questi rappresentano il 100% del bilancio comunale? Prego!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 16/07/2020 - 15:19

@cecco61 E tu dove abiti? In Burundi? Ma a te non arrivano i messaggi sul cellulare delle allerte meteo? Io racconto le cose come stanno e le cose stanno che avvisare i cittadini e i Comuni è una responsabilità della Regione e solo della Regione. Ieri non ha piovuto solo a Palermo ci sono stati nubifragi da Palermo a Messina a Catania (dove si è allagata la zona industriale dietro l'aeroporto) quindi non è stato un evento isolato, circoscritto e imprevedibile ma un enorme fronte temporalesco segnalato ampiamente in tempo dal Servizio Metereologico dell'Aeronautica che però la Protezione Civile siciliana ha semplicemente ignorato. Si dice che a pensar male si fa peccato ma non è che l'uomo in felpa, a cui questa cosa qualcuno l'avrà spiegata, sta mettendo le mani avanti?

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Gio, 16/07/2020 - 15:58

Il Giornale, 16 Luglio 2020: "Palermo, pioggia fa due morti." Nessuna conferma. Fake News per sostenere le sciacallate di Salvini. Vergogna!