Coppie gay, papa Francesco: "Sì a legge sulle unioni civili"

Il Papa apre al sostegno della Chiesa per le leggi sulle unioni civili tra persone omossessuali. La novità che arriva da un documentario

Una dichiarazione che farà discutere, in un contesto culturale già particolarmente interessato da contrasti interni e da polemiche: Papa Francesco si è espresso in maniera favorevole rispetto alle unioni civili. Il virgolettato di Jorge Mario Bergoglio deriva dalla visione di un documentario andato in onda nel corso del Festival del Cinema di Roma: "Le persone omosessuali - ha fatto presente il pontefice - hanno il diritto di essere in una famiglia. Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia. Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo. Ciò che dobbiamo creare è una legge sulle unioni civili. In questo modo sono coperti legalmente. Mi sono battuto per questo", ha detto il pontefice argentino, stando pure a quanto riportato su Il Corriere della Sera.

Una presa di posizione che arriva come un fulmine a ciel sereno. Nel corso di questi anni, giusto per fare un esempio, si è spesso sottolineato come Bergoglio e Ratzinger, sulla materia bioetica, fossero in sintonia. Ma queste dichiarazioni del pontefice non combaciano affatto con i dettami e le istanze ratzingeriane sui "nuovi diritti". Era difficile prevedere che un vescovo di Roma, sulla base della dottrina, della tradizione e del Catechismo, aprisse ad un'ipotesi di questa tipologia. La riforma di Francesco è dunque anche di natura bioetica: il vertice assoluto di Santa Romana Chiesa si è schierato dalla parte di quei legislatori progressisti che ritengono strettamente necessario allargare il campo dei diritti destinati alla comunità Lgbt.

La Festa di Roma è divenuta allora il palcoscenico per un'apertura dal tenore storico. Il lungometraggio in cui l'ex arcivescovo di Buenos Aires è intitolato "Francesco" e contiene appunto anche un'intervista al Santo Padre, che si è soffermato - secondo quanto ripercorso dalla Lapresse - su altri accenti della sua pastorale, quale l'accoglienza erga omnes, l'ecologia e la tutela quindi delle periferie "economico-esistenziali". Bergoglio, nel corso di questi sette anni e mezzo di pontificato, ha tuonato contro l'aborto e l'eutanasia, mentre era apparso meno chiuso sul tema dei diritti da garantire alle persone omossessuali. A ben vedere, la dichiarazione emersa poco fa può essere interpretata anche alla stregua di una conferma del pensiero del primo pontefice gesuita della storia: è capitato spesso che i tradizionalisti attaccassero Francesco per via della "confusione dottrinale" che scaturirebbe da alcune impostazioni teologiche.

Certo è che quelle battaglie, in sintesi, sono per lo più sostenute da una parte politica. Diventa dunque abbastanza semplice prevedere le voci provenienti dal coro dei contrari. Quelle che, con ogni probabilità, si alzeranno dal "fronte conservatore". In termini generale, sembra che la polarizzazione sia finita con l'interessare anche la Chiesa cattolica, dove alti ecclesiastici la pensano diversamente su alcune, se non su molte, questioni fondamentali dell'epoca contemporanea. Le parole sulle unioni civili, però, non sono state pronunciate da un consacrato tra tanti, ma dal pontefice e successore di Pietro. Il primo vescovo di Roma seduto su quel soglio ad aver dato il suo benestare ad una delle grandi rivendicazioni degli emisferi progressisti in questi decenni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Mer, 21/10/2020 - 16:27

Bravo Bergoglio, tanto lo sanno tutti che non sei Papa, ma più probabilmente l'Antipapa previsto da tempo.

Giorgio Colomba

Mer, 21/10/2020 - 16:28

Ma chi è lui per giudicare?

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 21/10/2020 - 16:30

Tanto sulle unioni civili il suo parere non conta niente. Vorrò vedere cosa farà in ambito cattolicesimo: lo aspetto al varco.

giove4

Mer, 21/10/2020 - 16:36

Ma come, un tempo era peccato mortale, adesso neanche tossico!?

Ritratto di Vinicious

Vinicious

Mer, 21/10/2020 - 16:37

E' il progresso belli, e voi non potete farci nulla. Avanti così.

baio57

Mer, 21/10/2020 - 16:37

Bravo, obbligatorio durante la messa intonare Y.M.C.I dei Village People.

Ritratto di DuduNakamura

DuduNakamura

Mer, 21/10/2020 - 16:37

Vade retro Satana !!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 21/10/2020 - 16:41

vi ricordate sodoma e gomorra? basterebbe questo, per capire che queste unioni non sono affatto accettate, semplicemente perchè vanno contro natura. punto e basta. se poi vuoi essere gay, libero di esserlo, ma non ci venite a dire che il fondamento della famiglia è l'unione di questi omosessuali!!!

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 21/10/2020 - 16:46

Ma la parola di questo santone non vale nulla. Basta non ascoltarlo. Fa lo stesso effetto come ascoltare un Ulema o un Guro. Nè più nè meno.

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 21/10/2020 - 16:48

Essendo la Chiesa Cattolica fondata su una grande bufala tutto quello che dice questo Santone non vale nulla.

lorenzovan

Mer, 21/10/2020 - 16:50

continua l'operazione di rimozione delle bardature opportunistiche accumulatesi nei secoli sulla parola di Gesu' Cristo..operazione dolorosa per i seguaci delle false teorie bizantine e medioevali

Alessio2012

Mer, 21/10/2020 - 16:51

ORMAI QUESTO PAPA HA PERSO OGNI CREDIBILITA'. I PRETI RESTANO LI' SOLO PER AVERE UNO STIPENDIO... CHE TRISTEZZA...

APPARENZINGANNA

Mer, 21/10/2020 - 16:51

I Cardinali lo depongano subito, in quanto "a Fide devius".

maurizio-macold

Mer, 21/10/2020 - 16:53

Sono figli di Dio ed hanno diritto ad una famiglia. Grandissimo papa Francesco, un vero cristiano ed un vero innovatore.

venco

Mer, 21/10/2020 - 16:53

Totale distruzione della Chiesa Cattolica e della fede cristiana.

Pippo3

Mer, 21/10/2020 - 16:55

A quando l'attivazione delle previste procedure per rimuovere questo personaggio dal Soglio Pontificio? Ormai si è ampiamente superata la linea rossa

Ramese

Mer, 21/10/2020 - 16:56

Le parole del Santo Padre sono illuminate, come sempre. E parla di "unioni civili" e non di "matrimonio" che e' un sacramento religioso; sono due concetti ben diversi

FrancescoTale

Mer, 21/10/2020 - 16:57

Il Papa appoggiando le unioni civili degli omosessuali mentre nega agli stessi il matrimonio religioso, predica due morali contrapposte tra di loro. Entra a gamba tesa nella politica sociale Italiana ma si guarda bene dal modificare l’unico ambito che gli sarebbe proprio: il dettato religioso. E’ un segno ulteriore della ambiguità di Francesco: più Marxismo e meno Francescano.

Jon

Mer, 21/10/2020 - 16:57

Queste sono le scelte importanti per il nostro paese..!! Bravo Cecco..!!

venco

Mer, 21/10/2020 - 16:57

Bene bene, da tempo è stato eliminato il primo comandamento, poco fa con "fratelli tutti" è stato eliminato il settimo comandamento, adesso elimina l'ottavo che dice: non commettere atti impuri.

kayak65

Mer, 21/10/2020 - 16:58

conferma che costui non il Papa. e' un uomo venuto dalla fine del mondo per finire la chiesa e il mondo

venco

Mer, 21/10/2020 - 16:59

E' ora che i cattolici si riuniscono e fondino una nuoca Chiesa senza il vaticano.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 21/10/2020 - 17:00

oltre al papocchio dovrebbe fare anche il parlamentare e proporre le leggi! ma quando la finirà di intromettersi nei nostri affari e si occuperà di tutte le schifezze del vaticano?

Pippo3

Mer, 21/10/2020 - 17:01

A quando genitore1 e genitore2? Perché dopo il matrimonio quale problema ci sarà ad adottare un bambino

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 21/10/2020 - 17:01

Bravo Bergoglio,anzi male,con queste dichiarazioni ha completato il suo percorso evangelico ed apostolico! Nulla a che vedere con i vangeli,e l'unione fra due individui dello stesso sesso in antitesi con la famiglia tradizionale benedetta e consacrata da Dio, ed ha come apoteosi l'unione fra un uomo e una donna cementata dal concepimento dei futuri figli e generati dalla loro unione. Bocciato!Se ne torni in Argentina che è meglio per tutti.

lorenzovan

Mer, 21/10/2020 - 17:02

sbocchi di bile tra i baciapile ..odiatori per eccellenza...e convinti di seguire la parola di amore di Grsu' detto da un ateo che non crede nelle religioni..ma mneanche e' un ipocrita

Pippo3

Mer, 21/10/2020 - 17:05

"Le parole del Santo Padre sono illuminate, come sempre. E parla di "unioni civili" e non di "matrimonio" che e' un sacramento religioso; sono due concetti ben diversi" Ramese sì porta un lampadario in testa, ma si rende conto di quello che ha detto?

edoardo11

Mer, 21/10/2020 - 17:08

....ma ed il Vangelo?...e le lettere di San Paolo?.....dopo 2000 anni ci dice che non abbiamo capito nulla.Cosa vuole? un'altro scisma?

omaha

Mer, 21/10/2020 - 17:11

Sono senza parole Sdoganare anche l'omosessualità come cosa normale per la chiesa è a dir poco grottesco. Siamo tutti figli di Dio e mai userò violenza verbale e peggio, fisica, ma dire che va tutto bene, no E' una Papa che ha superato la decenza, mai vista e sentita una cosa del genere

Ritratto di Piddiopentababbei

Piddiopentababbei

Mer, 21/10/2020 - 17:12

Lorenzovan..Non sono bardature medioevali e' la natura che ha disposto che la famiglia e la vita vengano creati tra un uomo e una donna. Nemmeno la scienza puo' farci niente, serve sempre e comunque un ovulo e uno sprematozoo per procreare UNA FAMIGLIA, te ne dovresti fare una ragione insieme a tutti gli lgbt. Le robe posticce invece le creano quelli che si oppongono ad essa, cioe' i satanisti e Bergoglione. Tu invece dovresti diventare membro di Scientology perche' culturalmente non arriverai mai a capire quello che hanno dato la "Chiesa Bizantina" e "le teorie medievali" al mondo in ordine di rispetto. Da quando non si seguono piu' quelle teorie il mondo e' diventato una degenerazione continua infatti, il mondo a rovescio che piace ai Bergogliani e agli antifa. Penosi.

Alessio2012

Mer, 21/10/2020 - 17:12

@ lorenzovan: LEGGITI LA BIBBIA, INVECE DI RIPETERE SEMPRE LA PAPPARDELLA DELL' "AMORE DI GESU' "... UN CAVALLO DI TxxxA PER GIUSTIFICARE QUALSIASI ASSURDITA'... "PERCHE' NON AMI COME GESU'..."

Ritratto di cuoreitaliano

cuoreitaliano

Mer, 21/10/2020 - 17:14

Questo papa con tutto il rispetto avrebbe bisogno di leggere più spesso la Bibbia! San Paolo o se preferite l'apostolo Paolo scrive " tutta la scrittura è utile per insegnare correggere disciplinare nella giustizia affinchè l'uomo di Dio sia pienamente competente e del tutto preparato per ogni opera buona.In meno parole" per sapere cosa fare consultare la Bibbia". Ognuno può leggere nella Bibbia cosa è bene fare in caso di questioni che coinvolgono omosessuali di ambo i sessi! Francesco (Bergoglio) fa quello che gli dice la sua testa...non può essere un bravo papa, caso mai un anticristo e un falso profeta.

Libertà75

Mer, 21/10/2020 - 17:17

Se San Paolo dice "Non sapete voi che gli ingiusti non erediteranno il regno di Dio? Non v'ingannate: né i fornicatori, né gli idolatri, né gli adulteri, né gli effeminati, né gli omosessuali, né i ladri, né gli avari, né gli ubriaconi, né gli oltraggiatori, né i rapinatori erediteranno il regno di Dio.", chi sarebbe costui per dire il contrario? Un conto è affermare che gli omosessuali abbiano diritto a vedersi tutelato un loro rapporto affettivo, un altro conto è chiamare "famiglia" una cosa che per il catechismo non può essere famiglia.

Ritratto di Piddiopentababbei

Piddiopentababbei

Mer, 21/10/2020 - 17:18

LorenzoVan, Gesu' parlava di amore, mica di giocare al salto cavallina e volerlo anche giuridicamente sdoganato dalla Chiesa..tu non sei un ipocrita infatti, sei solo un ignorante in materia e parli a vanvera come tutti quelli che pensano che farsi la dottrina a piacimento sia giusto dopo 2000 anni. Anche i satanisti vogliono l'amore libero tra lo stesso sesso, ma non per questo seguono la parola di Cristo.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 21/10/2020 - 17:25

Oramai questo tizio si è proprio perso appresso alle idiozie progressistoidi. Per capirci quelle stesse che stanno portando, lentamente, il mondo alla deriva. Quando, nella proclamazione del 2013, sentii il suo nome scandito da un cardinale dal famoso balcone, capii subito che il tizio ci avrebbe portato sulla cattiva strada con i suoi umanitaristici trascorsi di gesuita terzomondista. Dai gesuiti alla Loyola raramente provengono cose buone. Conclusione? Ovvia: ridateci il grande Ratzinger!

gabryvi

Mer, 21/10/2020 - 17:27

La festa del cinema di Roma, mi sembra il luogo più deputato per esprimersi su questo delicatissimo tema! Chissà che manifestazione sceglierà, per dirsi d’accordo con l’eutanasia per i minori, diventata legge in Olanda!

Ritratto di Superbone

Superbone

Mer, 21/10/2020 - 17:27

Pessima,pessima notizia.

roberto67

Mer, 21/10/2020 - 17:28

Il matrimonio civile è semplicemente un contratto, i cui termini possono essere regolamentati a piacere: la Chiesa non ha voce in questo campo. Il matrimonio religioso tra omosessuali al contrario non esiste, quindi non è argomento di discussione.

Ramese

Mer, 21/10/2020 - 17:28

Caro Pippo3 ... "Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia. Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo". Questo concetto e' in linea con il principio che Dio e' amore e noi siamo tutti suoi figli. "Ama il tuo prossimo come te stesso", senza se e senza ma. Perche' il giudizio spetta solo a Dio, non a Pippo3 !!!!

Ritratto di Piddiopentababbei

Piddiopentababbei

Mer, 21/10/2020 - 17:30

Pippo3, scendi dal pero kompagno, lui para di diritto alla "famiglia" che per la Chiesa e' sacra e creata da un uomo e una donna, non solo di unioni civili.

APPARENZINGANNA

Mer, 21/10/2020 - 17:31

Ci spieghi dove, nei Vangeli, si parla di unione tra persone dello stesso sesso...a parte il gruppo degli Apostoli, tra i quali la Chiesa non ha mai detto che vi fossero unioni omosessuali. Mi sa che con queste dichiarazioni Don Bergoglio abbia oltrepassato il segno.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 21/10/2020 - 17:32

maurizio-macold, per grandezza credo che Giovanni Paolo II rimanga irraggiungibile per parecchio tempo. Riconoscere i diritti umani delle persone e della loro libertà, che sono sacrosanti per tutti compresi gli e omossessuali, non significa riconoscere diritti libertini deviati su famiglia e adozioni. Su questo c'è molta differenza e credo che quanto detto da Bergoglio sui diritti civili sia stato travisato a piacimento dei "fan" lgbt. Aver diritto a una famiglia vuol dire anche non essere rinnegati dalla famiglia paterna che spesso, anziché accettarne la loro condizione, lascia i propri figli alla mercé di un mondo corrotto fino alla loro rovina. Difficile pensare ad un crac teologico in piedi da oltre duemila anni così in un batter d'occhio, sarebbe la fine di una chiesa non solo dogmatica e teologica ma anche universale nella sua gerarchia. Il cristianesimo non morrà come noi esseri mortali, Bergoglio compreso, ma vivrà fino alla fin e dei tempi.

Ritratto di Piddiopentababbei

Piddiopentababbei

Mer, 21/10/2020 - 17:41

@Pippo3, perdono, volevo scrivere Ramese.

Pippo3

Mer, 21/10/2020 - 17:44

@Piddiopentababbei forse non ha capito quello che ho detto

giovanni235

Mer, 21/10/2020 - 17:44

Siamo all'inizio della fine della chiesa di Roma.Ancora un paio di anni di Bergoglio ed è finita.

Totonno58

Mer, 21/10/2020 - 17:47

E'il più Grande Papa della Storia...che fosse d'accordo su questa legge, giusta ed ovvia lo si sapeva ma, da Grande Uomo di Dio qual è, non si era mai permesso di interferire sulle leggi dello Stato...sappiamo tutti che Renzi, prima di portare a termine l'unica cosa buona che abbia fatto, andò da Lui a spiegargli cosa il Parlamento si apprestava ad approvare...Grande Francesco, lo Spirito Santo sia sempre con te!

Libertà75

Mer, 21/10/2020 - 17:47

@rollenzovan, come fai a dire di non essere ipocrita se premetti di essere ateo e finisci nel voler insegnare la dottrina ai credenti? Un bel taciere non fu mai scritto, ma tu dovresti semplicemente smettere di fumare e contare fino a 10miliardi prima di postare un sotto-pensiero

MenteLibera65

Mer, 21/10/2020 - 17:48

@Libertà75 la tua è libertà di alterare la Bibbia. San Paolo non ha mai detto " né gli omosessuali" . Te lo sei totalmente inventato, la parola "omosessuale" manco esisteva ai suoi tempi. La frase vera è "ne sodomiti", ma questo intende non l'essere omosessuale, ma avere rapporti omosessuali (e c'è una bella differenza). In ogni caso San Paolo cita anche fornicatori, idolatri , adùlteri, ladri, avari, ubriachi, oltraggiatori, rapinatori . E se non metto in dubbio che qui non ci siano ladri o rapinatori, per tutte le altre cose (in particolare fornicatori, adulteri ed avari) vorrei proprio sapere chi , qui , ha il coraggio di tirarsi fuori da questi peccati. Ipocriti che accusate col dito e selezionate i peccati a vostro piacimento, facendo la classifica di quelli più gravi e quelli che , sotto sotto, vi piacciono tanto e di cui è meglio non parlare.

Pippo3

Mer, 21/10/2020 - 17:50

Ramese non dica corbellerie, c'è gente che si sente felice ad uccidere gli altri, il suo è un discorso assurdo che nulla ha a che vedere non dico con la legge religiosa ma neppure con quella naturale, tutte le culture del mondo indipendentemente dal credo religioso una cosa la capiscono, la differenziazione dei sessi. Anche la legge civile non può violare la legge naturale, quando il diritto positivo vìola quello naturale perde il suo carattere di obbligatorietà.

Pippo3

Mer, 21/10/2020 - 17:52

"E'il più Grande Papa della Storia" sì Totonno per gli ignoranti e gli atei di tutte le risme :-))))))

Libertà75

Mer, 21/10/2020 - 17:52

@piddiobentababbei, spiegare qualcosa a LorenzoVan è come lanciarsi da un aereo senza paracadute e credere di passarla liscia

Ramese

Mer, 21/10/2020 - 17:59

Caro Pippo3, due ulteriori osservazioni: 1) gli omosessuali non fanno male a nessuno (a differenza di chi uccide), quindi perche' negare loro la felicita' ? Perche' Pippo3 non vuole ? L'unico giudizio finale spetta a Dio. 2) la legge umana e' fatta proprio per violare la legge naturale, perche' la legge naturale stabilisce che il piu' forte domina ed il piu' debole si estingue (provi a rifletterci) ...

Leonardo46

Mer, 21/10/2020 - 17:59

Non mi riconosco in questa chiesa, difficile credere in un Papa di questo genere, non faccio altri commenti, sarebbero troppo pesanti. Ora si può capire il perchè delle dimissioni di BENEDETTO XVI.

Dordolio

Mer, 21/10/2020 - 18:05

“In verità vi dico: nel giorno del Giudizio il paese di Sodoma e Gomorra sarà trattato meno severamente di quella città” (Mt 10, 15). Il Cristo porta ad esempio il destino toccato a Sodoma come condanna esemplare del peccato. E’ triste avere un papa (minuscolo voluto), che non conosce nemmeno il Vangelo. E meno che mai, lo si è già fatto notare, le parole di San Paolo.....

Luchy

Mer, 21/10/2020 - 18:06

NON è il mio Papa.

lorenzovan

Mer, 21/10/2020 - 18:07

liberte'..vedo che la lunga assenza forzata ti ha fatto bene...che ne dici di ripetere l'esperienza e smetterla di fare stalking ??

Ritratto di Piddiopentababbei

Piddiopentababbei

Mer, 21/10/2020 - 18:08

MenteLibera65 il tuo commento non ha senso come del resto i commenti di chiunque qui voglia farsi le leggi dogmatiche della Chiesa a proprio piacimento. A parte che San paolo con "sodomiti" intendeva gli omosessuali e i sodomiti in genere, non e' che ci sia da cercare la postillina libera tutti nei suoi scritti, la differenza con gli altri peccati e' che nessuno di chi commette idolatria, fornicazione, adulterio etc.. vuole sdoganati giuridicamente e intellettualmente questi peccati e nessun uomo di Chiesa li sdoganerebbe. Quindi perche' la sodomia si' ?? Vediamo se lo riuscite a capire oppure continuate con le corbellerie senza senso.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mer, 21/10/2020 - 18:09

ma nessuno puo' scardinare un papa? non esiste una legge..una bolla in cui un papa si puo' fare dimettere? in pochi anni ha fatto piu' danni dell'inquisizione !!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 21/10/2020 - 18:15

Totonno58, lei è un sognatore e tale resterà specie quando dalla chiesa arriveranno i chiarimenti ufficiali e dogmatici di Bergoglio. Non confonda i diritti civili della persona, il rispetto reciproco e la tolleranza umani per le quali la chiesa non è mai venuta meno perché strettamente legati alla misericordia divina con altro che sta al di fuori dall'etica cristiana. Legga le lettere apostoliche di San Paolo e rifletta anche sul vangelo di domenica scorsa: a cesare quel che è di cesare e a Dio quel che è di Dio. Dio e Mammona, con tutto quel che sta dietro deviazioni comprese, sono cose distanti tra loro perché da una parte ci sta il creatore e le sue leggi e dall'altra il regno malefico.

giove4

Mer, 21/10/2020 - 18:15

MenteLibera65, La sua non mi sembra una mente libera, La bibbia è un cumolo di barbarie, messo insieme da barbari per tiranneggiare i propri simili. Dove Dio si azzuffa col faraone e per rappresaglia ammazza i primogeniti delle famiglie (manco li cani-si dice a Roma), dove le schiave (mica persone) vengono messe incinte per dare un figlio alla propria moglie sterile, dove ... vada avanti lei che ne sa di me.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 21/10/2020 - 18:17

potrebbe sostituire Zingaretti alla guida dei comunisti, nessuno se ne accorgerebbe.

Pippo3

Mer, 21/10/2020 - 18:17

il rapporto omosessuale è assimilabile al rapporto di amicizia, che non determina conseguenze giuridiche, ergo il Papa ha detto una emerita corbelleria

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 21/10/2020 - 18:18

in Vaticano hanno aperto una sezione del partito comunista, il primo a prendere la tessera è stato Francesco che poi uscendo cantava bella ciao...

Ritratto di Trinky

Trinky

Mer, 21/10/2020 - 18:19

Totonno58.......il più grande papa della storia? Certo, infatti passerà alla storia come quello che è riuscito a distruggere quello che restava della chiesa cattolica! Per fortuna esistono gli ortodossi e i protestanti....... Aveva proprio ragione Martin Lutero!

sparviero51

Mer, 21/10/2020 - 18:20

NUN SE NE PO’ PIÙ !!!

mimmo1960

Mer, 21/10/2020 - 18:20

“Capo della Chiesa è Cristo, non il papa.” - Papa Giovanni XXIII.

Pippo3

Mer, 21/10/2020 - 18:27

"la legge umana e' fatta proprio per violare la legge naturale, perche' la legge naturale stabilisce che il piu' forte domina ed il piu' debole si estingue (provi a rifletterci)" Ramese scusa ma tu proprio non ci arrivi, confondi la legge naturale con la legge della jungla ma daiiii. La legge naturale è quella che riconosce a tutti gli uomini i diritti fondamentali quali diritto alla vita, all'onore, al lavoro, alla proprietà, diritto alla libertà religiosa, alla libertà di pensiero e di parola ecc. E' proprio quando il diritto positivo vìola quello naturale che iniziano i guai per l'umanità. Informati sulla modifica dell'art. 2 del codice penale tedesco fatto dai nazisti, il diritto positivo tedesco non considerava reato uccidere gli ebrei

Libertà75

Mer, 21/10/2020 - 18:28

@mentelibera65, certo che nei testi tradotti anni fa si usava la parola "sodomiti", oggi, se spendessi tempo a cercare, si usa omosessuale. Per la Bibbia è sempre chi ha comportamenti omosessuali, anche perché le unioni civili non erano prese in considerazione. L'omosessualità è sempre esistita come una cosa privata, ma tutto questo è una digressione inutile. San Paolo condannava il comportamento perché nel disegno di Dio ci sarebbe la procreazione. Altrimenti ci avrebbe fatti immortali e monosessuati.

Dordolio

Mer, 21/10/2020 - 18:32

Che dirvi.... Il Divino Otelma mi sta piacendo più di Bergoglio. E’vestito quasi come lui ma se non altro fa ridere.

Alessio2012

Mer, 21/10/2020 - 18:35

SE IL PAPA E' COERENTE DEVE CHIUDERE LA CHIESA, ORMAI E' MENO CREDIBILE DEL SALE CHE VENDEVA DO NASCIMENTO!

steluc

Mer, 21/10/2020 - 18:41

Chissà cosa ne pensano i fratelli islamici...

MenteLibera65

Mer, 21/10/2020 - 18:45

@Piddiopentababbei non credo che tu sappia cosa sono le leggi dogmatiche della Chiesa, come pure non sai che il peccato di Sodoma e Gomorra non era quello di omosessualità, ma quello di aver trattato male degli ospiti, che nel mondo antico erano sacri. Basta leggere per capire il racconto (e leggere qualche commento di preti e vescovi) Le unioni civili , che non sono il matrimonio cristiano, sono un diritto di libertà, e giustamente il Papa preferisce che chi pecca di atti omosessuali abbia quanto meno la possibilità di esercitare altre virtù, come la fedeltà ed una vita ordinata, ed in questo un contratto civile è sempre meglio del nulla di una vita eternamente promiscua. Peraltro ti faccio notare che la Chiesa non riconosce validità religiosa ai matrimoni civili eterosessuali, eppure non mi sembra che qualche "cristianone" si scandalizzi per le coppie che non si sposano in chiesa ma solo in comune, seppure gli sposi sono nel peccato esattamente come gli omosessuali.

giove4

Mer, 21/10/2020 - 18:49

Totonno58, io lo definirei con l'aggettivo "grosso". il sostantivo "Grande", in effetti ci sta pure, ma per il suo costante impegno nel demolire quest'impero costruito sulla menzogna.

maurizio-macold

Mer, 21/10/2020 - 18:54

@ JUSMEL (17:32). Papa Francesco crede fermamente nei valori cristiani che parlano dei diritti umani e civili della persona, anche se omosessuale. Chi crede in Dio deve pensare che anche gli omosessuali fanno parte del suo disegno. Capisco il turbamento dei bigotti cattolici chiusi nel loro egoismo e fondamentalismo talebano, ma papa Francesco deve andare avanti nella sua opera moralizzatrice e sociale.

Klotz1960

Mer, 21/10/2020 - 19:03

Primo, le unioni civili non sono affare del Papa. Secondo - e molto piu' grave - parlare di "famiglia" omosessuale significa approvare le adozioni da parte di coppie omosessuali, con la conseguente eliminazione della diversita' sessuale della coppia genitoriale, con sicuro impatto sugli orientamenti sessuali degli adottati. Il pampero sta sdoganando l'omosessualita', alla faccia della dottrina cristiana.

Ritratto di Piddiopentababbei

Piddiopentababbei

Mer, 21/10/2020 - 19:05

MenteLibera65, ho l'impressione che tu non sappia niente in generale, non solamente di dogma cattolico e San paolo . Ti basta cercare "Dogma" su Google per capire che ho ragione e che stai blaterando. Che il peccato di Sodoma e Gomorra non fosse l'omosessualita' non c'entra niente col discorso comunque, il termine sodomita e' riferito sostanzialmente agli omosessuali cosi' come lo intendeva anche San Paolo e tu ti stai arrampicando sugli specchi . Inoltre stiamo parlando del fatto che Bergoglio abbia detto che gli omosessuali hanno diritto ad una famiglia, non che non abbiano diritto ad una unione. Di che vai blaterando quindi in sostanza??

Totonno58

Mer, 21/10/2020 - 19:06

Ringrazio davvero di cuore coloro che mi hanno letto e risposto ma resto della mia opinione...anche perchè trattasi di opinioni, con Francesco tanti aspetti dottrinali, tramandati da uomini per secoli senza porsi alcuna domanda, sono andati a farsi benedire (battuta involontaria)..un cordiale saluto!

Absolutely

Mer, 21/10/2020 - 19:09

Ma scusate non capisco una cosa, che cosa importa ala Papa delle unioni civili? Non dovrebbe occuparsi esclusivamente del sacramento del matrimonio?

Absolutely

Mer, 21/10/2020 - 19:15

Se questo è un Papa io sono San Francesco. Parla di tutto meno che di religione di anime. Parla di tasse di immigrazione di matrimoni gay, ma basta, si iscriva al partito comunista e lasci perdere la Chiesa, non è per lui.

macommmestiamo

Mer, 21/10/2020 - 19:19

Questo papa andrà bene quando lo vedremo inginocchiato a pregare Allah. Il peggiore dei papi...

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mer, 21/10/2020 - 19:23

Siete più politically correct di Repubblica. Detto tutto.

Risen

Mer, 21/10/2020 - 19:27

Non sono sorpreso di leggere i consueti messaggi intrisi d'odio dei catto-terroristi ma oggi si festeggia,contro ogni pronostico finalmente un papa sta cercando di rimediare almeno parzialmente a secoli di soprusi perpetrati in nome di dio

er_sola

Mer, 21/10/2020 - 19:27

Vergognoso avere uno così, cacciatelo!!

acolombi

Mer, 21/10/2020 - 19:30

La Chiesa insegna da 2000 anni che la famiglia è composta da un padre ed una madre che crescono ed educano i figli possibilmente nell' ambito della Fede Cristiana, e questo partito di testa adesso dice che non è così che qualsiasi forma di unione ( tra un po anche con cani e gatti ) è giusta. Ma quando lo destituiscono?

Pippo3

Mer, 21/10/2020 - 19:31

"Papa Francesco crede fermamente nei valori cristiani che parlano dei diritti umani e civili della persona, anche se omosessuale" il matrimonio gay non è un diritto fondamentale della persona, anzi, non è neppure un diritto

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 21/10/2020 - 19:58

Prossima tappa il velo alle donne, e ci racconterà che anche Maria l'aveva.

tormalinaner

Gio, 22/10/2020 - 10:14

Come Cattolico sono indignato, questo non è il mio Papa, non puoi parlare di amore di coppia che è contro la natura e contro Dio, questo papa non viene da Dio.

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 22/10/2020 - 10:32

Non tutti hanno compreso la differenza tra matrimonio e unioni civili. Fatto gravissimo. Peraltro il matrimonio è storicamente un dogma del cattolicesimo, quando ancora non esisteva il matrimonio civile. Tanti liberal sembrano arcaici

spiderbatbug

Gio, 22/10/2020 - 10:33

Come cittadino, sono personalmente dell'idea che due - o più - persone che decidono di mettere in comune le proprie risorse e vivere sotto uno stesso tetto debbano poter stipulare una forma di contratto riconosciuto e istituzionalizzato dallo stato, per regolare la situazione (fisco, redistribuzione dei beni a seguito morte di un contraente - non la chiamo "eredità - ecc.). Questo indipendentemente dal fatto che vadano a letto insieme o no. Tutto ciò con un atto pubblico senza cerimonie e soprattutto senza la minima confusione fra questa condizione (che non chiamerei neppure "unione" ma "società di collaborazione domiciliare" o simile) e il matrimonio. Detto ciò, se il papa parla di leggi e istituzioni, si deve riferire a quelle dello Stato Vaticano, di cui è monarca assoluto, e non a quelle di stati esteri. Nelle parole di questo personaggio trovo più spesso la politica che la fede, ma non sta a me, esterno alla sua chiesa, giudicare in proposito.

Savoiardo

Gio, 22/10/2020 - 10:38

La realta' supera sempre ogni piu' sfrenata fantasia.

Ritratto di pulicit

pulicit

Gio, 22/10/2020 - 10:38

Vergognoso.Regards

Ramese

Gio, 22/10/2020 - 10:40

Caro Pippo3, la legge di natura, intesa come le regole di vita in natura, e' la legge della jungla ... altre leggi definite "di natura" sono comunque prodotte dall'uomo ...

Ramese

Gio, 22/10/2020 - 10:45

Vedo che molti commentatori scrivono di non riconoscersi in questa Chiesa o in questo Papa. Questo pone loro al di fuori della Chiesa, perche' e' la Chiesa che definisce il Cattolicesimo, non i credenti, i quali devono accettare ogni evoluzione. Altrimenti sono eretici ...

antonmessina

Gio, 22/10/2020 - 10:45

non chiamatelo papa..ma anticristo

Aurora2015

Gio, 22/10/2020 - 11:29

Caro Mentelibera65Sa per mettere i record direttamente sul tuo commento che l'incidente di sodoma aveva a che fare con l'ospitalità. Niente affatto, se continui a leggere Genesi 19: 5 - 10, vedrai che Lot rimprovera con gli uomini all'esterno e dirà loro anche"Ti prego di non farlo così perfidamente" e anche offerto le sue 2 figlie a loro ... Pls anche controllare Romani 1: 26 - 28.

Libertà75

Gio, 22/10/2020 - 12:34

Oggi è uscita l'interpretazione corretta del suo pensiero ossia che l'unione civile è una legge che serve a creare una struttura giuridica a difesa di quei bambini che esistono nelle coppie omosessuali.