Papa Francesco in visita alle Case Bianche: "È stato un dono grande averlo in casa"

Papa Francesco, durante la sua visita a Milano, è andato alle Case Bianche di via Salomone e ha fatto visita alle case dei malati

Papa Francesco in visita alle Case Bianche: "È stato un dono grande averlo in casa"

Il racconto di Dorotea Falcone, detta Dori, di 57 anni è il simbolo della visita di Papa Francesco alle Case Bianche di Milano, durante la sua visita nel capoluogo lombardo.

Dori vive al quarto piano del numero 38 delle Case Bianche di via Salomone ed è sposata civilmente con Stefano (detto Lino), immobilizzato a letto dal 2013 e alimentato artificialmente. Durante la sua visita Papa Bergoglio ha preso l'ascensore ed è andato a casa della coppia per far visita al marito della donna: "È stato un dono grande, che non so descrivere - racconta Dori poco dopo la partenza di Francesco, come riporta La Stampa - Quando è entrato aveva un grande sorriso, mi ha commosso. Non ha detto niente. Si è avvicinato a mio marito e l’ha benedetto". "Ognuno - continua parlando dei vicini di casa- voleva darmi qualcosa per il Papa, ognuno voleva chiedermi una preghiera... Allora questa notte mi sono messa ad impastare il pane e ho cotto dei piccoli pani... Li ho fatti perché il Papa li toccasse e li benedicesse. E perché così ognuno di questi pani potesse arrivare alle famiglie di questi palazzi che hanno dei malati in casa".

"Ad un certo punto - racconta ancora Dori - ho preso Francesco per mano e l’ho portato alla finestra della cucina. Gli ho detto: “Ha visto quanti bambini la aspettano con gioia?”. Il Papa ha visitato anche una famiglia musulmana, quella di Mihoual Abdel Karim e di sua moglie Tardane Hanane con i figli Nada (17 anni), Jinane (10 anni) e Mahmoud (6 anni). Mihoual ha commentato così la visita dopo aver offerto del tè a Bergoglio: "Il Santo Padre è venuto qui, è entrato in casa mia. Ancora non riesco a crederci...".

La terza famiglia visitata è stata quella di Nuccio e Adele Oneta, due anziani marito e moglie, lei cieca e lui gravemente ammalato. Due giorni fa Adele è stata ricoverata in ospedale, nel reparto di Pneumatologia. Francesco è andato a salutare il marito e insieme hanno telefonato ad Adele, che ha ricevuto la benedizione del Papa.

Commenti