Ragazza di 18 anni mette la verginità all'asta a un milione di sterline: "Voglio un futuro migliore"

Una studentessa inglese di 18 anni ha messo all’asta, online, la sua verginità

Ragazza di 18 anni mette la verginità all'asta a un milione di sterline: "Voglio un futuro migliore"

Una ragazza di 18 anni ha messo all'asta (online) la sua verginità per – parole sue – garantirsi un futuro migliore. Base d'asta? Un milione di sterline. Anche se lei punta a sforare il milione e mezzo di pounds.

La teenager di Londra, Jade, si è raccontata, come riporta il Daily Mail, alla rivista Femail, dicendo di avere grandi ambizioni per il suo futuro e che ha preso questa decisione per aiutare la madre, che l'ha cresciuta da sola.

"Ho deciso di mettere all'asta la mia verginità per aiutare mia madre a superare le difficoltà finanziarie e per pagarmi gli studi senza problemi […] Lei mi ha insegnato il rispetto per gli altri e il rispetto per me stessa. Ora mi piacerebbe restituire a lei una parte di tutto quello che mi ha dato".

La diciottenne dice anche di essere single e di non aver mai avuto un ragazzo (visto che è sempre impegnata sui libri) e sogna una vita da imprenditrice, nella quale viaggiare per il mondo e fare anche tanta beneficienza.

"Spero che il vincitore sia un calciatore, un attore o qualcuno con una propria attività in modo che possano darmi indicazioni su come iniziare da sola a fare business", ha svelato infine.

Commenti