Cronache

Si schianta contro un muro, muore la fidanzata, arrestato in ospedale

È accaduto nel Leccese. L'uomo alla guida è risultato positivo alle sostanze alcoliche e alla cocaina

Si schianta contro un muro, muore la fidanzata, arrestato in ospedale

Ancora morti sulla strada. Questa volta la tragedia è avvenuta in Puglia, nel Leccese. Si è schiantato con la sua auto, una Fiat Punto, contro un muro nel Salento, Andrea Paglialonga, 35enne di Aradeo, un Comune in provincia di Lecce.

A perdere la vita la sua fidanzata, Valentina Magliocca di 27 anni che gli era seduta accanto. Lui è stato arrestato in ospedale con l'accusa di omicidio stradale. L'uomo è risultato positivo alle sostanze alcoliche e stupefacenti. In particolare aveva assunto cocaina. L'incidente è accaduto vicino ad una frazione di Galatina, un Comune sempre in provincia di Lecce. L'uomo è rimasto gravemente ferito ed è stato posto agli arresti domiciliari presso l’ospedale "Vito Fazzi" di Lecce dove è ricoverato nel reparto di rianimazione proprio a seguito delle ferite riportate. Il provvedimento è stato notificato dai carabinieri. I militari avevano già accertato che l'uomo era alla guida nonostante avesse la patente sospesa. Inoltre il veicolo viaggiava senza assicurazione.

Commenti