Torino, paura sull'autobus: un uomo colpisce ragazza con la cintura

La furia di un pluripregiudicato si scatena contro una ragazza, che viene colpita ripetutamente con una cintura

Torino, paura sull'autobus: un uomo colpisce ragazza con la cintura

Momenti di vera paura ieri sera a bordo di un bus della linea 52. Un malintenzionato, 37 anni e residente a Torino, ha infatti tentato numerosi furti ai danni dei passeggeri presenti, per poi finire in manette non prima però di aver recato danni anche al mezzo pubblico.

Erano circa le 21 quando il balordo, un pluripregiudicato di nazionalità italiana, dopo aver tentato di rubare il portafoglio a più persone infilando le mani nelle tasche dei loro giubbotti, ha scatenato la sua furia contro una ragazza “colpevole” di essersi messa a urlare per mettere in guardia i viaggiatori. La giovane è stata colpita ripetutamente con una cintura.

Non ancora soddisfatto, l’uomo è quindi sceso a forza dal pullman danneggiando le porte, rompendo un tergicristallo sempre con la cintura e, addirittura, tentando di dare fuoco al mezzo pubblico con un accendino. Tuttavia la sua fuga è terminata per mezzo degli agenti di polizia, che lo hanno bloccato all’angolo tra corso Vittorio Emanuele e corso Re Umberto arrestandolo per tentato furto aggravato continuato e denunciandolo per percosse, danneggiamento aggravato ed interruzione di pubblico servizio.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti