Toro semina il panico in strada. Lo fermano con un panino

Il proprietario degli animali, noto alle forze dell'ordine, è risultato irreperibile per diverse ore. E intanto il toro ha "incornato" un'auto

Toro semina il panico in strada. Lo fermano con un panino

Paura fra Odolo e Gazzane di Preseglie, in provincia di Brescia. Ieri un toro, insieme ad alcune vacche, ha scatenato il panico in mezzo a una strada. Come riporta il Giornale di Brescia, l'allarme da parte di un passante è arrivato intorno alle nove. Questa la telefonata di chi, spaventato, ha cercato di spiegare quanto stava accadendo: "Per la strada, a Gazzane, c’è una piccola mandria. L’aria minacciosa e le corna del capofamiglia sconsigliano a tutti di provare a toglierla di mezzo".

Il proprietario degli animali, noto alle forze dell'ordine, è risultato irreperibile per diverse ore. A quel punto i vigili, giunti sul posto, hanno cercato di rintracciare i bovini che, nel frattempo, erano fuggiti altrove. Dopo un'ora di ricerca, gli agenti sono riusciti a rintracciarli su una strada a Odolo, vicino a Cadella. Il toro, a quanto si apprende, ha anche "incornato" l'auto di una signora alla guida, che si è appunto imbattuta nella mandria.

Il proprietario, poi, sarebbe riuscito a calmare le acque, convincendo il toro a tornare nei ranghi usando un panino. Per la vicenda assurda, l'uomo verrà sanzionato per malgoverno di animali. Inoltre, non sarebbe la prima volta che i suoi animali escono indisturbati a farsi un giro. Un po' di tempo fa, infatti, sempre quel toro avrebbe scaraventato a terra un motorino.

Commenti