Travaglio, il nuovo Emilio Fede di Conte

Roba da non crederci se non fosse scritto nero su bianco. Giuro che l'ho riletto due volte e ancora adesso non me ne capacito

Roba da non crederci se non fosse scritto nero su bianco. Giuro che l'ho riletto due volte e ancora adesso non me ne capacito. Ha scritto ieri sul suo giornale Marco Travaglio, ex portavoce dei giustizialisti più incalliti, quelli che per intenderci sostengono che Piercamillo Davigo fa bene a scrivere che «l'errore italiano è quello di aspettare le sentenze» perché se uno è colpevole lo si vede a occhio e l'occhio dei pm è sostanzialmente infallibile: «In oltre trent'anni di indagini e processi ne abbiamo viste tante ma questa ci mancava: un pm che appena avviata una inchiesta emette già una sentenza per giunta sballata e per giunta in tv». Ve lo assicuro, questa cosa non l'ho scritta io (che lo denuncio da sempre) né lo ha detto Silvio Berlusconi (che lo sostiene da sempre). Almeno che non ci sia un refuso sulla firma Marco Travaglio è passato da questa parte, quella che sostiene che la parola e i teoremi dei magistrati valgono zero fino a sentenza definitiva (a volte anche oltre) e comunque non fanno testo se pronunciate fuori da una aula giudiziaria.

Attenzione a festeggiare, ovviamente c'è il trucco. L'uomo che per anni ha condannato (mediaticamente) chiunque gli sia passato attorno, che ha inneggiato alle conferenze stampa dei magistrati e sentenziato seguendo il battito di ciglio di qualsiasi toga si è inalberato, non in quanto rinsavito, ma perché una pm di Bergamo, Maria Cristina Rota, ha osato dire che a quanto risulta la strage sanitaria nel Bergamasco non è colpa di Fontana e della Lombardia, ma di Conte e del suo governo che avrebbero dovuto decretare la zona rossa in tempo utile.

Un magistrato si permette di parlare (malino) di Conte? Apriti cielo, a quel paese Davigo e il giustizialismo, da buon cane da guardia che azzanna non il potente ma chi osa avvicinarsi al suo potente protetto di turno ecco che parte l'assalto contro il pm, con una partigianeria e violenza che in confronto Emilio Fede nel difendere Berlusconi era un moderato agnellino.

A differenza del grande Emilio, Travaglio non dirà mai «che figura di m...» ma così vanno le cose. E gli dirò di più. Nella sua personale battaglia a difendere l'amico Conte ci avrà al suo fianco. Siamo convinti che le decisioni politiche, almeno che palesemente truffaldine e illegali, non debbano mai essere giudicate dai magistrati ma solo dagli elettori. Questo vale per Conte ma anche per Fontana, Salvini e chiunque altro. Immagino sia tutto fiato sprecato, ma mai come oggi siamo felici e orgogliosi di avere il fiato giusto.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 01/06/2020 - 17:08

ALtra persona inutile.

Cheyenne

Lun, 01/06/2020 - 18:18

Direttore non s'illuda il doppiopesismo è il pane dei sinsitrati

sensocritico

Lun, 01/06/2020 - 19:06

Ma Travaglio non è la stessa persona che attaccava Renzi e il PD ed ora li difende, sempre e comunque, basta che appoggino il governo dei 5 stelle? Evidentemente tutto ciò che non è centro-destra va sempre bene, a prescindere come diceva Totò!!! Incredibile la sua incontenibile acidità verso chiunque non la pensi come lui (cioè come i grillini!). Prima o poi si autodigerirà, come il personaggio nel film "Roger Rabbit". Comunque la contromisura è semplice: telecomando veloce non appena appare il personaggio nelle varie trasmissioni filogovernative e distacco chilometrico dal Fatto Quotidiano.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 01/06/2020 - 19:10

Da che mondo è mondo i regnanti adoravano attorniarsi di giullari di corte.

cgf

Lun, 01/06/2020 - 19:21

dovrebbe essere Conte, in quanto avvocato, a difendere Travaglio da prossime querele, no viceversa

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 01/06/2020 - 19:30

Travaglio, basta il cognome, se lo conosci lo eviti.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 01/06/2020 - 19:33

Di magistratura giornalisti e Carta Cost/ è doveroso dire. La Carta parla di due poteri, legislativo ed esecutivo ed un ordine, giudiziario. Scritto probabilmente quale risarcimento bellico è una zavorra insopportabile. Una corporazione di non eletti controlla i due poteri ma nessuno dei due poteri controlla un ordine corporativo. Si pensi solo che a disporre delle le toghe dovrebbe essere il CSM: 2/3 di togati, 1/3 di parlamentari! Quindi da sempre si mercanteggiano sentenze, nomine, trasferimenti, promozioni. Alla luce del sole.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 01/06/2020 - 19:40

Il mio cane Fido era molto docile ed ubbidiente. Travaglio abbaia alla Luna e solo a quella...se ne renderà conto prima o poi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 01/06/2020 - 19:50

ahahaha se leggi travaglio, ti viene un .... travaglio di risate! :-)

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 01/06/2020 - 19:51

Quando vedo Marco Travaglio in televisione cambio canale.

Mordechai

Mar, 02/06/2020 - 10:15

Proviamo a capovolgere le cose: se la PM di Bergamo avesse, anticipando (illecitamente) la sentenza, “condannato” la Lombardia, la destra, giornali e politici, avrebbe scatenato la solita litania del magistrati poliicizzati, comunisti, ecc. Invece così va bene, nessuno dice niente. E poi: Travaglio non si limita a criticare (giustamente) la sentenza “preventiva”, ma, nel merito, dimostra che è sbagliata. Ci sono state 47 zone rosse dichiarate dalle regioni, ma per la Lombardia toccava al governo. Squallido scaricabarile per nascondere l’incompetenza del duo Fontana e Gallera, il quale ha candidamente ammesso di non conoscere la legge che autorizza le regioni a fare quello che tutte, tranne la Lombardia, hanno fatto. Come sempre da Travaglio i dati, dai suoi critici aria fritta. Ovvio che non lo sopportiate.

Ora

Mar, 02/06/2020 - 10:19

XSalustri: Offendere Emilio Fede e auto offendersi per attaccare Travaglio ( che non stimo ) mi sembra quantomeno ridicolo.

Nicola48ino

Mar, 02/06/2020 - 10:37

Egregio Direttore:paragonare fede a travaglio è ingeneroso. Fede di nome e di fatto è stato un ottimo giornalista, poi Berlusconi scende in politica e Emilio scende nell'opinione della gente. Travaglio di nome e di fatto, bandiera del giornalismo politico, non come capo ma bandiera da dove tira il vento. Prima abbraccia il pd, poi i 5stelle poi abbraccia conte poi abbraccia davigo. Chiunque abbia abbracciato Travaglio ha avuto una debacle, speriamo che continui così tutti i nemici compreso lui dell'Italia spariranno. Saluti Direttore.

barnaby

Mar, 02/06/2020 - 10:58

Mordechai - Boccia il 25 febbraio diceva che avrebbe impugnato le ordinanze se le regioni non si fossero adeguate all'autorità nazionale, salvo ora rimangiarsi quelle parole. Speranza:"Iniziative autonome sul contenimento del contagio non sono giustificate". Riferimento agli art 117 e 120 della Costituzione: in casi di profilassi internazionale è il governo centrale a doversene occupare. Caro compagno, lascia da parte i dati di Travaglio, è meglio se ci parli di Palamara e CSM, di Di Matteo e Bonafede e dei circa 400 mafiosi scarcerati e pure di quello che afferma che non occorre aspettare le sentenze per condannare l'imputato.

barnaby

Mar, 02/06/2020 - 11:07

Nicola48ino le ricordo anche l'abbraccio Travaglio-Ingroia ed il finale horror.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Mar, 02/06/2020 - 14:30

Mi dispiace questa caduta di Travaglio ma mi piace pensare che sia l’influenza negativa di GAD Lerner....chi va con gli zoppi impara a zoppicare !!

Mima18

Mar, 02/06/2020 - 14:49

Nooooo questa propio no.lei direttore che parla di questo argomento. Propio lei? Ma da che pulpito. Nooooooo

fisis

Mar, 02/06/2020 - 14:50

Uno può dire tutte le castronerie che vuole. Ma per me è inconcepibile che sia un ospite pressochè fisso nella 7 dalla gruber. Ma lo pagano pure?

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 02/06/2020 - 15:08

fisis - E' vero, è una vergogna. Ma è una TV privata. Ma molto più vergognoso è l'utilizzo della RAI per programmi ancora più scandalosi a senso unico, guarda caso!, sempre a pro della sinistra. E poi, come ho già chiesto al Direttore, perché parlare di Travaglio e della sua nullità?

peter46

Mar, 02/06/2020 - 15:18

barnaby...semplice-semplice,e sperando che non ci sia qualcosa di ancor più semplice per farti 'arrivare' a comprendere...Zaia ed i suoi consiglieri si sono forse 'comportati' come il duo + i loro consiglieri Fontana-Gallera?Sembra di no se già al 30 gennaio,i veneti,avevano deliberato un piano da cui a febbraio derivò la chiusura dell'ospedale di Schiavonea,1° caso in Veneto,ed il 23 chiusero tutto.Se 'incapaci' perchè non chiedere almeno consiglio ad altri se non altro di stessa appartenenza politica ed agire 'conformemente'?Zaia e consiglieri(non i soli in Italia)se ne son fregati di 'studiare' se fosse la regione o il governo a dover deliberare ed hanno agito in primis per il bene dei loro corregionali=avevano le cosiddette/i,e Boccia ha dovuto 'impugnare' ben altro.NB:A NOI interessa giudicare la competenza(in questo caso,certo), la moralità(in questo caso certo)e il comportamento nell'affrontare questo problema.

Mima18

Mar, 02/06/2020 - 15:34

Fisis ma ha mai guardato rete4? Tg4? Giordano ospite di Porro,porro ospite di Giordano, del debbio e giordano ospiti di Porro, giordano porro ospiti di del debbio, porro e del debbio ospiti di Giordano. Ahahahahahah questo lo ha mai visto?

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Mar, 02/06/2020 - 15:46

E' incredibile, ma ha descritto l'amara verità caro Direttore. Una verità che "lorsignori" da anni ormai rivoltano "ilfattoquotidian-amente" come un calzino. E' il travaglio che l'Italia non riesce più a scrollarsi di dosso... purtroppo. Non ci resta che sperare, come diceva il grande Eduardo: "S'ha da aspettà, Ama'. Ha da passà 'a nuttata."

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 02/06/2020 - 16:22

X peter46: boccia ha impugnato l'ordinanza di chiusura delle scuole della regione Marche ... vedi un po'. Non solo, il Consiglio di Stato gli ha dato ragione ordinandone la riapertura ... vedi un po'. Salvo poi riordinandone la chiusura dopo appena tre giorni con ordinanza governativa... vedi un po'.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 02/06/2020 - 16:25

X peter46: semplice semplice, no?

peter46

Mar, 02/06/2020 - 16:53

scimmietta...ed a me che me ne f di ciò che ha impugnato Boccia?L'ha fatto in Veneto?Hanno arrestato Ceriscioli nelle Marche?Ha avuto i cosiddetti ed ha chiuso(le scuole)ricordandosi che la cosa principale è fare quel che uno reputa giusto fare fregandosene delle conseguenze=tira e molla finchè è stato Boccia a mollare a 'bocce già chiuse' da Ceriscioli,però.L'avessero fatto fontana e gallera...le,son mancate le.NB:Vedo che hai studiato,ma...vedo che non hai 'capito' quel che avevo scritto.Ritenta che forse ce la fai.

gedeone@libero.it

Mar, 02/06/2020 - 16:54

Lasciate che Travaglio continui a cuocere nella sua brodaglia. Non fategli pubblicità!

peter46

Mar, 02/06/2020 - 17:00

scimmietta...banale,'elementare Watson'...non c'è comunque da meravigliarsi se apri tu la bocca.