Problemi sul ritiro del denaro: cos'è successo ai conti Unicredit

“Attenzione! Gentile Cliente, siamo spiacenti, si è verificato un errore imprevisto". Gli utenti non riescono ad accedere ai servizi

Mattina difficile per i clienti Unicredit Banca sparsi in tutta Italia che non riescono a raggiungere i servizi online. Impossibile per molti di loro riuscire ad accedere ai propri conti. Uguale problema sia tramite pc che app. Quando si tenta di entrare il messaggio di errore che viene visualizzato è il seguente: “Attenzione! Gentile Cliente, siamo spiacenti, si è verificato un errore imprevisto". Qualsiasi operazione non viene completata. Notevoli disagi sono stati riscontrati nelle ultime ore anche presso gli sportelli bancomat. Molti clienti hanno lamentato il fatto di non riuscire a prelevare i soldi contanti. Sul profilo Twitter dell’istituto bancario Unicredit sono arrivate diverse segnalazioni riguardanti il blocco integrale dei servizi online. In una nota si legge: "Sono in corso malfunzionamenti generalizzati su cui stiamo intervenendo con la massima priorità per la risoluzione".

Numerosi disagi per i clienti Unicredit

Numerosi i disagi subiti dagli utenti che hanno lamentato di non riuscire neanche a usare la carta di credito per pagare gli acquisti effettuati nei negozi. Unicredit ha risposto a un utente che "l'anomalia è in corso di risoluzione". Problemi anche dal sito downdetector che si occupa di registrare blocchi e rallentamenti nei vari servizi. Il maggior picco di segnalazioni è stato registrato verso le 11 di questa mattina, lunedì 14 settembre. Su Twitter c'è anche chi segnala un curioso messaggio di errore che parla di una "manutenzione programmata" e dell'impossibilità a utilizzare i servizi "fino alle 5.00 di sabato 20 aprile 2020".

Per diverse ore non è stato possibile effettuare bonifici, consultare il saldo, e neanche predisporre un qualsiasi tipo di pagamento: "Al momento riscontriamo anomalie e rallentamenti generalizzati in fase di accesso su cui stiamo intervenendo con la massima priorità. Ti invitiamo a riprovare più tardi", scriveva questa mattina Unicredit Italia su Twitter. Notevoli problemi anche in fila ai supermercati dove le persone non sono riuscite a pagare la spesa già insacchettata. In diversi casi hanno dovuto abbandonare la merce acquistata per provare a prenderla in un secondo momento.

Almeno per il momento la banca, la cui assistenza clienti è stata presa letteralmente d'assalto, non è scesa nei dettagli. Si è limitata a parlare di “anomalie e rallentamenti generalizzati in fase di accesso” ai sistemi informatici. Ovviamente assicurando la massima priorità nel risolvere il problema. Unicredit ha reso noto in uno degli ultimi tweet di aver ripristinato la regolare operatività dei servizi, invitando i clienti a tentare un nuovo accesso all’home banking o ad altre funzionalità. Su downdetector.it i problemi risultano risolti solo per alcuni utenti, ma non ancora per altri. In una nota Unicredit ha comunicato: "I sistemi di UniCredit sono ripristinati e nuovamente in funzione. Ci scusiamo con tutti i nostri clienti per il malfunzionamento verificatosi questa mattina, dovuto a motivi tecnici".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ITA_Chris

Lun, 14/09/2020 - 12:43

Saranno finiti i soldi

dare 54

Lun, 14/09/2020 - 12:49

danaro elettronico ... prove di ...

arkkan

Lun, 14/09/2020 - 12:50

Ah, la lotta al contante! E prevedo che questi "disguidi" saranno sempre piu' frequenti. Se avete incassato contante, tenetevelo in tasca.

agosvac

Lun, 14/09/2020 - 12:52

Strano, stamattina ho utilizzato la mia carta Unicredit senza alcun problema, però è stato prima delle 11.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 14/09/2020 - 13:19

volevate prelevare contanti????????fassisti rassistii,evassoriii,non lo volete capire che i soldi in banca devono restare e,se falliscono...amen,invece se le bollette vengono pagate in ritardo multe e sanzioni e voi muti dovete rimanere!!!ACCHHH SOOOO!!!

jaguar

Lun, 14/09/2020 - 13:26

Dedicato a chi ama i pagamenti elettronici.

lomi

Lun, 14/09/2020 - 13:38

Maaaaaa notizie sui commercialisti arrestati da nessuna parte su questo giornale???

QuasarX

Lun, 14/09/2020 - 13:43

sembra un problema di tipo informatico e visto il messaggio di manutenzione sabato probabilmente qualcosa e' andato storto allora; il problema e' che mentre le carte di credito passano dai circuiti visa/mastercard senza intervento della banca i bancomat passano attraverso i sistemi banca che se non generano l'autorizzazione = no party quindi no spesa, no contanti...

yorkshire22

Lun, 14/09/2020 - 14:07

Ho cessato di lavorare con Unicredit da due anni, proprio causa le disfunzioni del servizio informatico. Gli operatori della Banca non possono aiutare a risolvere i problemi, si è obbligati sempre a passare dal girone infernale del numero verde. Questo corto circuito non mi meraviglia.

tormalinaner

Lun, 14/09/2020 - 14:40

Vogliono eliminare il contante e poi non si può pagare nemmeno con la carta, raccontatela giusta con la scusa del guasto tecnico ti bloccano i soldi, ricordiamoci che i soldi depositati in banca non sono più nostri ma della banca!

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Lun, 14/09/2020 - 15:12

Questo è solo un piccolo assaggio di ciò che potrà accadere con l'abolizione del contante. Sia per "guasti" tecnici sia per disposizioni "superiori" :-((

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Lun, 14/09/2020 - 15:17

@Iomi 13:38 - vuoi insinuare che i commercialisti arrestati hanno fregato tutti i soldi di Unicredit?