Il video che incastra Marquez: ecco cosa è successo prima della caduta

La rivista cilena PuroMotor.com ha messo insieme tutte le scorrettezze di Marquez contro Rossi nei giri precedenti alla caduta. Ma per lui nessuna sanzione

Valentino Rossi è stato provocato. E molto. Mentre tutto il mondo discute su quella immagine singola, sul momento in cui Marquez cade a terra; mentre i colpevolisti assicurano che sia stato il calcio di Valentino Rossi a mandare al tappeto il pilota spagnolo; e mentre gli altri si focalizzano sul manubrio della Honda, ora arrivano le immagini che incastrano Marquez.

"Lo ha colpito più di una volta sul casco e sul braccio", dicono gli esperti di PuroMotor.com. Insomma, anche Marquez avrebbe cercato il contatto.

Il quale non solo avrebbe provocato il campione italiano, ma avrebbe commesso anche alcune scorrettezze che però i giudici di gara non hanno sanzionato. La rivista specializzata di moto PuroMotor.com, ha realizzato un video (guarda qui) in cui sono raccolte tutte le schermaglie che hanno preceduto l'impatto che ha generato la sanzione contro Rossi.

La sequenza delle immagini è eloquente. Non c'è dubbio - come ha ammesso anche il direttore di gara del Gp, Mike Webb - che Marquez abbia fatto di tutto per innervosire Rossi. "Secondo le regole - ha detto Webb - Marquez non ha cercato alcun contatto, quindi non ha infranto alcuna regola, ma riteniamo che il suo comportamento stava infastidendo Rossi".

Più che "infastidendo", si potrebbe dire. Alcune manovre sembrano piuttosto al limite: "spinte" verso l'esterno della pista e chiusure dell'angolo di curva forzate. Rossi aveva tutto il diritto di essere indispettito.

Secondo PuroMotor.com, anche la caduta sarebbe stata causata dalla decisione di Marquez di "appoggiare" il peso della moto sul ginocchio di Rossi, generando poi il movimento della gamba che i giudici hanno interpretato come reazione. Ma i dubbi, molti, troppi, rimangono. E rischiano di mandare al vento un mondiale bellissimo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

fedeverità

Lun, 26/10/2015 - 14:45

Marc...sei un poverino....anche gli spagnoli lo sanno......non vali un c..o!! Se c'era qualche dubbio,ora,è molto chiaro!! Andavi fermato prima.....BAMBINO SCEMO!!!!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 26/10/2015 - 14:59

Pura provocazione.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 26/10/2015 - 15:10

Per chi ha visto la gara senza pregiudizi era già evidente ma ora, con tutti gli episodi raccolti e col rallentatore diventa totalmente evidente che se c'era qiualcuno da sanzionare questi era marquez e non gia Rossi! Lo spirito sportivo vuole che si corra per se stessi e non già per danneggiare qualcun altro! Quanto all'ineffabile Mike Webb che, bontà sua, ha infine ammesso il comportamento scorretto di marquez ci vuole dire perché non é intervenuto prima del patatrac??? La sua non é stata una direzione di gara bensi un insulto al buon senso!

precisino54

Lun, 26/10/2015 - 15:15

Incredibile: a prendere le difese di VR ci pensa un giornale di un paese foneticamente e culturalmente vicino allo spagnolo. I nostri giornalisti, e non solo, prima di capire esattamente hanno emesso il verdetto lasciandosi ingannare dalla prima lettura del contatto senza andare a rivedere bene più volte, magari cercando di capire il perché di quanto si vede. E’ proprio incredibile attribuire al “calcio” la caduta di MM, avrebbe tutt’al più potuto fargli rialzare la moto e non il contrario, ricordiamoci di Assen dove MM speronò Vale dall’interno verso l’esterno, costringendolo sull’erba e a tagliare la curva: MM è caduto verso l’interno e non verso l’esterno, appunto perché avendo tentato di speronare VR ha probabilmente “pinzato” il freno anteriore, toccando il polpaccio di VR bloccando la ruota e cadendo anche per il contemporaneo allontanarsi di Vale in funzione di appoggio. La caduta è la conseguenza della speronata di MM e non del presunto “calcio

brownbigsteel1945

Lun, 26/10/2015 - 15:32

brownbigsteel1945 quando non si hanno sufficenti numeri propri si cerca di abbassare gli altri . Vai vale sei tutti noi!!!

Ritratto di napoliso

napoliso

Lun, 26/10/2015 - 15:33

...10 anni di immunità sportiva x il(COSIDETTO)Dottore..è ora di pagare.Dovevano dargli la bandiera neraaaa!!!!!!!

Dani55

Lun, 26/10/2015 - 15:47

Testate e calci non c'entrano una cippa, Rossi è stato sanzionato perchè - come si può leggere sul sito della FIM - ha "deliberatamente" allargato e rallentato la traiettoria per costringere Marquez a rallentare e a spingersi sul lato della pista. Aggiungo che probabilmente se Rossi avesse evitato lo sguardo minaccioso di sfida e il colpo di ginocchio, che in qualche modo hanno reso più ostentata la manovra, la sanzione non sarebbe arrivata. Quindi grande campione, grande manico, leggenda vivente ma il più stupido è stato lui.

Ritratto di drazen

drazen

Lun, 26/10/2015 - 16:41

napoliso e Dani55: i vostri commenti (stupidi) non cambiano di una virgola quello che si vede chiaramente nel video. Lo spagnolo andava sanzionato, senza se e senza ma, perchè è lui che commette diverse scorrettezze.

linoalo1

Lun, 26/10/2015 - 16:44

Domanda!!Come ha fatto,Marquez,a cadere senza nemmeno essere stato toccato???A me,sembra che si sia gettato volontariamente,solo per cercare di rovinare Rossi!!!!Quindi,è Marquez che andrebbe punito!Per il bene di tutti,lo radierei a vita!!!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 26/10/2015 - 17:00

napoliso: la solita ignoranza all'evidenza.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 26/10/2015 - 17:02

Dani55: altro ignorante all'evidenza.

roseg

Lun, 26/10/2015 - 17:31

Dani55 è MEGLIO CHE CONTINUI A GUARDARE LE GARE DI CANOA.

Rossana Rossi

Lun, 26/10/2015 - 17:34

La banda spagnola che ha in mano la MOtoGP ha organizzato una bella torta che porterà sicuramente il titolo a lorenzo, un titolo con disonore di cui non avrà nulla di cui vantarsi..........

roseg

Lun, 26/10/2015 - 17:37

napoliso TU INVECE NON GUARDARE NESSUNA GARA VAI AL CIRCOLINO,UN BUON BICCHIERE DI VINO PUò FARTI SOLO BENE.

gigetto50

Lun, 26/10/2015 - 18:18

..va bene tutto....ma una cosa é stata chiara rivedendo le scene. Valentino o lui o la moto o tutti e due, non avevano spunto sufficiente per togliersi dall'abbraccio mortale dello spagnolo.... In altre e simili occasioni, Valentino dopo aver sorpassato l'avversario, si metteva parecchie decine di metri piu' avanti cosi' da non essere piu' risucchiato. E' questo che é mancato.

Arch_Stanton

Lun, 26/10/2015 - 19:06

Da un nuovo video si vede molto bene che è Marquez che si avvicina a Rossi e lo colpisce sulla gamba, solo dopo essere stato colpito Rossi allarga la gamba per liberarsi. Marquez era all'esterno già da prima, non è stato portato li da Rossi. Sanzione assurda, mondiale falsato.

frapito

Lun, 26/10/2015 - 19:07

Vi è un fotogramma in cui si vede che Marquez è visibilmente sbilanciato di spalla verso Rossi. Secondo me voleva dare le "solita spallata" a Vale ma ha sbagliato la "misura" e non trovando l'appoggio del colpo è scivolato a terra. Da vedere anche la gomma anteriore piegata fin sopra la spalla del battistrada perché Marquez era troppo sbilanciato verso Rossi. Secondo me Marquez è stato beffato dalla sua stessa malignità.

disturbatore

Lun, 26/10/2015 - 21:06

Istantvideo ed e´subito condanna . Questo e´il messaggio che una buona parte del mondo dei media in occidente ogni ora del giorno ci spedisce via byte . NOn avviene solo nello sport ma anche in tanti altri settori e la politica oggi la fa da padrone ( come protagonista. IO quella corsa l´ho visto , certo Rossi le dichiarazioni che Marquez avrebbe aiutato LOrenzo se li poteva risparmiare , ma se lo ha fatto vuol dire che temeva di finire vittima e che nessuno dopo lo avrebbe aiutato . Marquez ha fatto il monello per tutta la corsa e se Rossi ha reagito cosi´e´perche´ha compreso che il monello voleva testare il limite della paura di Rossi , a questo punto Rossi gli ha indicato con la gamba l´uscita . Bravo

forbot

Lun, 26/10/2015 - 21:27

# Valentino Rossi. Siamo alle solite! Rivogliamo indietro i Marò e Valentino si è solo difeso da un provocatore, disturbatore.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mar, 27/10/2015 - 00:08

Sto con @napoliso e @Dani55. Rossi ha puntato Marquez, deciso a sbatterlo fuori. Lo guarda, lo riguarda, non si interessa della pista, ma solo di Marquez, lo spinge largo e gli dà la ginocchiata...poi si volta addirittura a guardare se per caso Marquez non si sia rimesso in sella. @drazen, dal video si vede chiaramente quali siano state le vere intenzioni del...dottore! Di un calciatore si direbbe che ha puntato dritto agli stinchi dell'avversario, disinteressandosi del pallone. Lo trova corretto o lo trova stupido?

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mar, 27/10/2015 - 06:47

la vicenda non riguarda solo il Moto GP ma avrà forte valenza sulle partite di calcio in Champions League quando si affronteranno squadre italiane e spagnole. Se ci sarà maggiore attrito e scontri tra tifoserie sarà grazie alla "maledizione Rossi" ingiustamente sanzionato.

Ritratto di Pierce

Pierce

Mar, 27/10/2015 - 08:46

VALE Tanto. Spiegazione: forse Rossi non vincerà il Mondiale, ma questo lo vedremo, di sicuro il suo portafoglio lo ha già vinto! La sua azienda cura il merchandising Suo e di Marquez. Video e Foto stanno facendo il giro del mondo, sapete quanto valgono monetizzati in minuti di pubblicità? Altro che Laurea ad onorem in comunicazione...! Se la scaramuccia fosse stata architettata a tavolino? La Moto GP è bella per i duelli e la competizione ma è anche business, e Rossi ha dimostrato di saperlo gestire, in pista e con la testa. Forse a pensar male..., certo se fosse stato pianificato meriterebbe un Nobel! Forza VALE, anche se Marquez, Lorenzo e Pedrosa mi stanno simpatici, se anche dopo questo episodio riesci a vincere il mondiale diventi leggenda nella leggenda!

vianprimerano

Mar, 27/10/2015 - 09:40

Gli spagnoli son solo dei pezzi di mxxxa, ma perche' gli italiani all'epoca (con Andreotti) feccero di tutto per farli entrare nell'allora Comunita' Europea, e poi in seguito gli spagnoli dimostrarano piu' d'una volta ingratitudine nei confronti degli italiani. La Spagna tutt'alpiu' potrebbe far parte di una confederazione nordafricana o maghrebina e non europea!

Giampaolo Ferrari

Mar, 27/10/2015 - 12:02

Regolamenti del ca...zo uno che non a nessuna possibilita di vincere il mondiale non gli si puo permettere di far perdere tempo a chi è in corsa per vincerlo.Come se valentino mettesse cinque milioni di euro su chi fa cadere lorenzo nel prossimo GP. Non sarebbe la stessa cosa???Vale ritirati dalle corse ERI,SEI E RESTERAI IL PIU GRANDE PILOTA DI TUTTI I TEMPI.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 27/10/2015 - 12:23

Il "bambino scemo" ha rotto il giocattolo e accusa gli altri. Il comportamento di Marquez andrebbe sanzionato con l'esclusione da ogni ulteriore competizione motociclistica.

steali

Mar, 27/10/2015 - 12:27

Io sto con Vale... I due spagnoli , secondo me si sono accordati per far fuori Vale. Io consiglierei a Rossi di prendere in considerazione per la prossima stagione la Superbike toglierebbe una marea di spettatori e sponsor alla motoGP. A valencia ci devi essere e provare l'impossibile e far scoppiare di rabbia i due spagnoletti!!!

al59ma63

Mer, 28/10/2015 - 14:31

Da noi li chiamano bimbiminkia, poveretto, non si e' accorto che per aiutare un connazionale che credo non avrebbe fatto altrettanto, ha buttato al vento la sua lealta' di sportivo, la reputazione, si e' stampato in faccia il DOLO, brutta faccenda per i suoi sponsor futuri e per la sua immagine, un vero prototipo vincente di bimbominkia...si ma da ORO OLIMPICO!!

SergioDavanzo

Sab, 31/10/2015 - 16:21

Ma vi pagano, per spalancare gli occhi ad ogni minima forzatura degli altri (che sono stranieri e pure per questo antipatci), e tenerli chiusi, anche quando un nostro già mitico connazionale dimostra di non avere più la capacità di reggere emotivamente al nuovo giovane campione, dimostrando manifesta antisportività? Più che infastidendo alcune manovre sembran piuttosto al limite, dice il testo, e dice il vero, ma finge di non sapere (o non sa di sport?) che il fallo di reazione è punito persino dall'ormai corrotto gioco del calcio con l'immediata espulsione (e non con una tardiva e ridicola sanzione! L'unico giudice citato dagli italiani, afferma che le pur redarguibili azioni di Marquez non oltrepassavano il limite dalla punibilità, ma ha punito quella di Rossi (sia pur poco): vorrà dire qualcosa...