Cronache

Violenta grandinata su Genova imbianca strade e terrazzi

Chicchi di notevole grandezza si sono abbattuti sul capoluogo ligure per circa venti minuti. Forti temporali hanno illuminato a giorno il cielo

Violenta grandinata su Genova imbianca strade e terrazzi

Una violenta e lunga grandinata si è abbattuta questa sera, giovedì 26 aprile, verso le 20 su Genova. Chicchi grandi quasi come noci hanno completamente ricoperto il manto stradale e i terrazzi della città ligure. Tutto ha avuto inizio verso le 19,30 quando nuvole minacciose hanno preso il posto del timido sole pomeridiano. In circa mezz’ora la situazione è peggiorata e molti lampi hanno illuminato a giorno le strade, seguiti da forti tuoni. Dopo pochi istanti la violenta grandinata, durata circa una ventina di minuti. Al momento si sono registrati danni. La perturbazione arrivata da Ponente si sta dirigendo verso Levante.

Secondo le previsioni domani, sabato 27 aprile, la situazione dovrebbe cambiare e sulla Liguria tornerà il sole. Per domenica si prevede un inizio soleggiato, nel pomeriggio potrebbero invece tornare le nuvole. Il tempo potrà essere instabile ma non dovrebbero riaffacciarsi le piogge di questa sera e degli ultimi giorni. Solo i rilievi appenninici potrebbero essere interessati da qualche perturbazione di passaggio.

Lunedì è previsto l’arrivo di correnti fredde settentrionali, ma non dovrebbe comunque mancare il sole sul Nordovest.

Le temperature minime si aggireranno intorno ai 5-7 gradi e nel pomeriggio si potranno raggiungere i 20 gradi. Il mar Ligure sarà mosso a causa della ventilazione proveniente da Nord ma in indebolimento.

Commenti