Feltri contro Giletti: "Invita la gente e poi la aggredisce. Non vado più"

Ospite di Giuseppe Cruciani, Vittorio Feltri ha spiegato perché non va e non andrà più ospite di Massimo Giletti su La7

Vittorio Feltri ha detto basta. Il fondatore di Libero in onda a La Zanzara ha dichiarato che non sarà più ospite di Non è l'Arena, il programma di Massimo Giletti in onda la domenica in prima serata su La7. "Non è che ce l’ho con lui, mi limito a constatare che invita della gente e poi la aggredisce, fa delle domande e non aspetta le risposte, questo non mi sembra molto corretto, tutto lì", ha spiegato Feltri a Giuseppe Cruciani, criticando lo stile assunto dal conduttore, soprattutto nell'ultimo periodo. Accade spesso che durante il programma ci siano discussioni, anche accese, tra gli ospiti e che talvolta coinvolgano anche il conduttore.

A scatenare la reazione di Vittorio Feltri è stato lo scontro tra Matteo Bassetti e Massimo Giletti durante l'ultima puntata di Non è l'Arena. Il direttore di Libero su Twitter domenica sera ha commentato la situazione: "Giletti, tanto per cambiare, aggredisce i suoi ospiti, un vero signore". Non pago, Vittorio Feltri ha poi rincarato la dose: "Piantala di urlare come uno straccivendolo, vergognati". Da Giuseppe Cruciani, il direttore di Libero ha aggiunto, ricordando la sua ultima apparizione nel programma di Massimo Giletti: "C’erano due cosiddette signore che ho pure chiamato signore e si sono offese per cui le ho mandate a farinculo e me ne sono andato via". Era il 17 novembre 2019 e in quell'occasione litigò con Michaela Biancofiore e Nunzia De Girolamo e lasciò il programma con largo anticipo rispetto al momento concordato.

"Fai parlare solo quelle due signore lì. Non me la sento di proseguire in una discussione dove non ho diritto di cittadinanza. Se le signore non sono d’accordo non mi importa niente. […] Ogni volta che ho tentato di parlare sono stato sovrapposto a queste due signore. Se posso opporre le mie idee alle loro benissimo, sennò non mi straccio le vesti", disse all'epoca Vittorio Feltri prima di lasciare lo studio di Non è l'Arena. In realtà, però Vittorio Feltri ha fatto un'altra apparizione nel programma di Massimo Giletti ma stavolta non era in diretta, bensì un intervista registrata andata in onda lo scorso 20 aprile. Erano i giorni in cui il direttore di Libero era travolto dalla polemica per le parole pronunciate a Fuori dal coro in merito ai meridionali. Da quel momento, Vittorio Feltri non ha mai più partecipato al programma di Massimo Giletti e ora ha chiarito il motivo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

maurizio-macold

Mar, 23/02/2021 - 16:24

Giletti e' contemporaneamente conduttore TV, giornalista, investigatore e giudice. E ricopre tutte queste cariche con una alterigia ed arroganza non comuni. Se si limitasse a fare il conduttore TV sarebbe meglio per lui e per chi vede la sua trasmissione. Io l'ho fatto una volta ed adesso appena lo vedo cambio repentinamente canale.

cgf

Mar, 23/02/2021 - 16:42

Caro Giletti il metodo Sant'Oro che vuoi copiare, e stai copiando, non paga.

Yossi0

Mar, 23/02/2021 - 16:52

ha ragione lo ha fatto anche con il prof. Bassetti che purtroppo è rimasto

nino49

Mar, 23/02/2021 - 17:48

Giletti: un autentico "ENERGUMENO" che cerca sempre la lite! Hanno fatto bene a buttarlo fuori dalla RAI.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 23/02/2021 - 18:12

I KOMPAGNI aggrediscono sempre chi non la pensa come loro. Bisognerebbe saperlo ormai. E non andare alle loro trasmissioni non è una rinuncia,che assume un significato negativo,bensì un ONORE!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 23/02/2021 - 18:53

giletti sta pestando un po troppo spesso i piedi: il giornalismo non è questo, è altro! si chiama educazione, rispetto per le idee degli altri, e guai a etichettare le persone per ciò che non lo sono veramente, come ha fatto con Bassetti, un medico di provata professionalità! mi dispiace per lui, ma ha sbagliato e ora paghi!

Ritratto di Koral

Koral

Mar, 23/02/2021 - 18:56

Diciamo che a Giletti (ma non solo a lui), conta solo l'odience quindi cerca la rissa o di alzare i toni. Spesso non si capisce bene qual'è la logica con cui lui sta affrontando un caso. L'importante è mettere in imbarazzo qualcuno. Diciamo che le persone che gli fanno da "spalla" in studio sono libere di aggredire ma la vittima designata non ha diritto di reagire. In effetti, quelli che non hanno questo diritto sono quasi sempre gli ospiti. Inoltre, deve dimostrare che la sua teoria o versione dei fatti è sempre quella giusta e non accetta la si possa mettere in dubbio. Alla faccia del comportamento Super Partes del conduttore. Mi ha molto infastidito la scenetta recitata mangiando un kiwi quando era ospite un medico che si dichiarava contrario ai vaccini e contestava anche la validità dei tamponi. Se lo inviti, organizzi un regolare contraddittorio, cercando di dimostrare le falle delle sue teorie. Ma non lo ridicolzzi facendo una sceneggita.

ruggerobarretti

Mar, 23/02/2021 - 19:24

Per quello che mi riguarda, soprattutto in questo disgraziatissimo anno, tutti questi personaggi, nessuno escluso possono tranquillamente "anna' accattanno"

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 23/02/2021 - 19:31

In tutte le tv di sinisrta fanno così. Tendono una trappoal facendo irritare ed innervosire chi è di cdx. Meglio non andarci più. E noi non guardarle più. Fare calare lo share drasticamente. Non meritano altro.

Giorgio5819

Mar, 23/02/2021 - 19:39

Giletti da' fastidio, facile capire a chi...