David e Victoria Beckham entrano nel "club dei miliardari"

La coppia glamour composta da David Beckham e l'ex Spice girl Victoria, hanno conquistato il loro primo traguardo guadagnando 1 miliardo di dollari

David e Victoria Beckham entrano nel "club dei miliardari"

David e Victoria Beckham, una delle coppie considerate più glamour nello Showbiz internazionale, hanno raggiunto un traguardo importante: sono diventati miliardari (in dollari), dimostrando che l'unione fa la forza. Nonostante infatti i numerosi rumors di una crisi nel loro matrimonio, la coppia è sempre rimasta insieme, contribuendo alla conquista di un vero e proprio tesoro.

Per l’esattezza, "Posh Spice" e l’ex campione del Manchester United, hanno guadagnato circa 700.000£, l’equivalente di 1 miliardo di dollari, cifra che i business di entrambi, tra moda e sport, gli hanno permesso di guadagnare nel corso degli anni.

Entrando nel dettaglio delle “tasche” dei nuovi miliardari, i proventi maggiori arriverebbero dalla maison di moda di Victoria, circa 100 milioni di sterline, e dallo stipendio da calciatore di David, a cui vanno aggiungiunti i contratti con Adidas, Pepsi, Samsung e H&M. Bisogna poi aggiungere circa 10 milioni di sterline che Victoria ha guadagnato con le Spice Girls e i diritti d’autore delle canzoni prodotte con la band che continua a percepire e gli innumerevoli investimenti in immobili della coppia, più di 35 milioni di sterline a West London e circa 6 milioni a Cotsworlds.

Infine, pare che i giovani figli della chiacchierata coppia stiamo dando una mano: il primogenito Brooklyn, non sarà una popstar come mamma Victoria o un asso del calcio come papà David, ma la sua passione per la fotografia gli sta dando molta soddisfazione. A soli 20 anni infatti, le sue fotografie stanno riscuotendo un discreto successo in alcune gallerie newyorkesi, rendendo i genitori molto orgogliosi dei suoi successi.

Chissà se anche gli altri figli della miliardaria coppia, Romeo, Cruz e la piccola Harper, riveleranno particolare talento negli affari come i genitori e la passione per l'arte del fratello maggiore?

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento