Désarpa, la transumanza in Valtournenche

La transumanza è uno degli eventi rurali più radicati lungo tutto l'arco alpino. Ogni anno i capi di bestiame rientrano dagli alpeggi dove vengono portati all'inizio dell'estate. Questa tradizione, diffusa dall'Alto Adige alla Valle d'Aosta, negli anni ha dato vita a veri e propri eventi che segnano ufficialmente la conclusione delle vacanze estive. Questo è il caso della «Désarpa a Votornentse» in provincia di Aosta. La festa, che tradizionalmente si tiene il giorno di San Michele, quest'anno ha luogo il 26 settembre. La protagonista indiscussa della Désarpa è la mucca valdostana pezzata rossa che, viene convogliata dai diversi alpeggi della zona in un'unica mandria di 12 chilometri. Per l'occasione i capi vengono adornati con «bouquet» di fiori e paramenti. Il corteo è arricchito anche dalla presenza dei pastori e dei residenti in abiti tradizionali, dal pranzo tipico (circa 10 euro), da musiche e canti. Per info: Comune di Valtournenche, tel. 0166946811. Se volete sostare qualche giorno una soluzione conveniente è quella di pernottare nella Baita Layet (tel. 3333420657) dove con 75 euro a testa potrete godere del servizio di mezza pensione.