Oggi #SiamotuttiSallusti. Difendi la libertà con noi

Difendiamo la libertà, mobilitiamoci sui social network. Vi invitiamo a condividere su Twitter e Facebook l'hashtag #SiamotuttiSallusti e a cambiare la foto profilo

Oggi #SiamotuttiSallusti. Difendi la libertà con noi

La condanna a 14 mesi di reclusione per diffamazione aggravata ad Alessandro Sallusti mina un principio sacrosanto: quello della libertà di opinione. Un precedente pericoloso, che fa pensare a Paesi come Cina o Yemen. È arrivato il momento di farsi sentire perché venga cambiata una norma antidemocratica che può portare un giornalista in carcere.

Difendiamo la libertà, mobilitiamoci sui social network. Vi invitiamo a condividere su Twitter e Facebook l'hashtag #SiamotuttiSallusti. Qui potrete inoltre scaricare la foto (clicca qui) da mettere come profilo per combattere questa battaglia insieme a noi. Oggi siamo tutti Sallusti.

Commenti