Ecco come sopravvivere sull'aereo più pazzo del mondo

Ebbene sì: che cosa si deve fare per campare di questi tempi. Meglio se la Miss (o similari) poi, perché la bellezza conta sempre qualcosa e soprattutto non bisogna lasciarsi sfuggire l'occasione vincente. Così ecco che in settimana abbiamo avuto la grande notizia con un comunicato che - leggendolo - spiega esattamente la portata dell'evento. Ovvero: «Patrizia Trisi è la privilegiata e fortunata Golf Girl, selezionata su 200 candidature pervenute per assurgere a tale status, di cui 180 scartate poichè non rispondenti ai necessari requisiti richiesti, tale unica ed esclusiva opportunità risulterà, come già avvenuto per altre decine di ragazze prima di lei, aspiranti modelle e fotomodelle, un vero e proprio trampolino di lancio imprimendo una importante e notevole accelerazione in termini di carriera». Privilegio, fortuna, trampolino di lancio: davvero una (diciamolo: grande) bellezza. Ma lasciando
stare la consecutio temporum, sorge comunque una domanda: se le candidate erano 200,
180 sono state scartate e una ha vinto, dove sono finite le altre diciannove?

Commenti