Economia

Consiglio Nazionale dei Commercialisti domani al voto

"In Lombardia la maggioranza dei voti va a Elbano de Nuccio", dice Marcella Caradonna, presidente dell'Ordine dei dottori commercialisti di Milano

Consiglio Nazionale dei Commercialisti domani al voto

Presidente Marcella Caradonna, domani ci sono le elezioni del vostro Consiglio Nazionale... che ne pensa?

"Le elezioni del nostro Consiglio Nazionale sono di assoluta importanza per noi Ordini territoriali e per tutta la categoria. Stiamo affrontando un momento molto complesso sotto il profilo socio - economico e il nostro Organo centrale deve essere un punto di riferimento per le Istituzioni e la Politica e quindi è chiamato a svolgere un compito quanto mai strategico. PNRR, riforma fiscale e riforma della crisi di impresa sono solo alcuni dei temi sui quali la presenza dei Commercialisti deve essere molto più incisiva rispetto al passato".

Le liste sono due, una guidata da Elbano de Nuccio e l'altra da Vincenzo Moretta... come si pongono gli Ordini della Lombardia?

"La Lombardia in termini di numero di Ordini è fra le due liste, ma ciò che conta è il peso elettorale che dipende dal numero degli iscritti.
Milano che, come è intuibile, per dimensioni supera di molto gli altri (posso anticipare) voterà per Elbano de Nuccio e da un colloquio con gli altri Presidenti ritengo di poter dire in modo fondato che la bilancia, in Lombardia, pesa, senza ombra di dubbio, a favore proprio di Elbano de Nuccio".

Chi è il candidato lombardo della lista di Elbano de Nuccio?

"Sul territorio abbiamo come candidato consigliere Michele de Tavonatti, un collega che tutti noi conosciamo ed apprezziamo per le sue capacità, come ha anche dimostrato sul campo: è stato appena rieletto quale presidente di Brescia. Sono convinta che ha tutte le caratteristiche per rappresentarci al meglio".

Commenti