Il Covid fa volare i miliardari (+660)

Nel mondo sono in 2.755. Bezos il più ricco, Musk secondo. Del Vecchio 62esimo

Il Covid fa volare i miliardari (+660)

I ricchi non piangono con la pandemia. Anzi aumentano. Nella classifica di Forbes «World's Billionaires 2021» sono 2.755 (660 in più rispetto a un anno fa). Insieme possiedono un patrimonio totale di 13,1 trilioni di dollari. Lo scorso anno ammontava a «soli» 8 trilioni. La rivista americana ha così evidenziato un dato già emerso dall'ultimo rapporto Oxfam: nonostante la pandemia, nel 2020 la ricchezza dei miliardari è aumentata.

Al vertice della classifica c'è ancora il re delle vendite online Jeff Bezos seguito dalla new entry del podio (in seconda posizione) Elon Musk. Terzo il re del lusso Bernard Arnault. Bezos, fondatore di Amazon, si conferma dunque la persona più ricca del mondo per il quarto anno consecutivo, con un patrimonio di 177 miliardi di dollari, in aumento di 64 miliardi rispetto a un anno fa.

Gran balzo per Musk, il fondatore di Tesla e SpaceX, è quello che ha guadagnato di più nell'ultimo anno, passando da 24,6 a 151 miliardi di dollari. Balzando così dal 31° al secondo posto.

Al terzo posto come lo scorso anno Bernard Arnault, il magnate del gruppo francese LVMH. La sua fortuna ammonta a 150 miliardi. Niente da fare per Bill Gates. Il fondatore di Microsoft per anni in vetta alla classifica, scivola invece fuori dal podio, con «soli» 124 miliardi. Ma anche il suo patrimonio è cresciuto nell'ultimo anno.

La top ten continua con Mark Zuckerberg, Warren Buffett, Larry Ellison, Larry Page, Sergey Brin e l'indianoMukesh Ambani. Tra le new entries (2263° posto) c'è la donna che ha fondato la app per gli appuntamenti online Bumble, Whitney Wolfe Herd, 31 anni. In classifica anche Kim Kardashian, con un patrimonio di 1 miliardo di dollari, che ha costruito la sua fortuna in tv e con i cosmetici.

Quanto all'Italia il primo in classifica, al 40° posto, è ancora Giovanni Ferrero, presidente del gruppo dolciario di Alba, con una fortuna di 35,1 miliardi di dollari. Per la prima volta, però, visto il cambio di residenza, il paese di riferimento è il Belgio, non l'Italia. I miliardari italiani in classifica sono 46. L'unico nella Top 100, oltre a Ferrero, è Leonardo Del Vecchio di Luxottica (62°). Seguono la famiglia Landini Aleotti del gruppo farmaceutico Menarini (256° con 9,1 miliardi), lo stilista Giorgio Armani (323° cpon 7,7 miliardi). E poi Silvio Berlusconi, 327° con 7,6 miliardi. In classifica anche Giuseppe De'Longhi per gli elettrodomestici e imprenditori della moda, come Renzo Rosso, Benetton, Prada, Brunello Cucinelli, Dolce e Gabbana.

Male invece l'ex presidente Donald Trump che ha perso quasi 300 posti, passando da 3,5 miliardi di dollari a 2,4 miliardi.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento