Scarpe, le collezioni di Expo Riva Schuh conquistano Usa e Russia

Chiusura positiva per la manifestazione di Riva del Garda: 10.806 i visitatori professionali e i buyer di tutto il mondo. Roberto Pellegrini: "E' la conferma che offriamo alle aziende un'opportunità di business qualificato"

Scarpe, le collezioni di Expo Riva Schuh conquistano Usa e Russia

I tempi della moda calzature, scanditi dal lancio delle collezioni, confermano il crescente interesse per le "prime" fieristiche che sulle novità assolute fondano il loro successo e danno anche il polso dei trend del mercato globale. E lo fanno con la concretezza del business, ovvero dei contratti firmati, degli ordinativi. E se si tratta di calzature di fascia media e medio alta sono ancora più importanti. La conferma arriva dall'edizione numero 82 di Expo Riva Schuh, che ha chiuso con numeri importanti: 10.806 visitatori professionali e buyer arrivati da tutto il mondo. Risultato che confermaquello ottimo dell'edizione di giugno 2013. Aziende e compratori hanno espresso soddisfazione per la qualità del business e per il buon livello dei contatti sviluppati: due segnali positivi che testimoniano lo stato di salute della manifestazione di Riva del Garda che ha messo in campo 1.307 espositori, di cui 956 stranieri arrivati da 40 paesi, con le collezioni primavera-estate 2015.

L'internazionalità ha giocato ancora una volta un ruolo decisivo nel successo della manifestazione: positiva l'esperienza dei buyer statunitensi e russi che, grazie alla collaborazione con Ita - Italian Trade Agency, hanno visitato gli stand. "Qui a Expo Riva Schuh abbiamo trovato un incredibile assortimento di calzature – spiegano i componenti della delegazione Usa - ed è stato per noi molto interessante vedere una panoramica così ampia di tutta la produzione mondiale di volume. Il nostro mercato in questo momento sembra essere meno trend setter rispetto a qualche tempo fa ed è stato molto utile per noi avere la possibilità di vedere in che direzione sta andando il mercato globale e quali sono i trend moda calzatura delle prossime stagioni. Le tempistiche della manifestazione sono tra l’altro perfette per consentirci di programmare gli ordini per la stagione, e anche questo è un aspetto per noi fondamentale".

"I cambiamenti del mercato a livello internazionale hanno prodotto conseguenze importanti anche nell’area russa – commentano i buyer russi -. Per noi oggi è fondamentale trovare prodotti che offrano un buon rapporto tra qualità e prezzo e qui a Expo Riva Schuh abbiamo incontrato molte aziende capaci di rispondere alle nostre esigenze sia per varietà di prodotti che per lo stile delle collezioni uomo, donna e bambino. Infatti, abbiamo siglato molti ordini e contiamo di poter continuare questo ottimo lavoro nel futuro".

Sul fronte espositori, Expo Riva Schuh ha inoltre registrato il ritorno della collettiva indonesiana e il rafforzamento della partecipazione indiana, con la collettiva organizzata dal Cle, il Council for Leather Export indiano, che ha toccato quota 77 aziende, rispetto alle 65 di gennaio 2014. Il crescente interesse delle aziende indiane per la manifestazione di Riva del Garda dimostra l'efficacia delle azioni dirette verso questo grande mercato, messe in atto sia attraverso il rafforzamento delle relazioni con i principali enti e con le associazioni del paese, sia attraverso l'organizzazione di eventi e manifestazioni sul posto.

"I segnali che abbiamo registrato sono senz'altro positivi e ci permettono di guardare con ottimismo alle sfide che ci aspettano nel prossimo futuro - spiega il presidente di Riva del Garda Fierecongressi, Roberto Pellegrini -. Le aziende hanno espresso soddisfazione per la qualità del business e per l’alto livello dei buyer presenti in fiera: è la dimostrazione che il nostro lavoro di contatto e selezione degli interlocutori sta funzionando bene e che siamo oggi in grado di offrire alle aziende un’opportunità di business qualificato. Questo elemento, unito alle tempistiche anticipate, rende la nostra manifestazione un appuntamento imprescindibile di confronto per gli operatori del business calzaturiero internazionale".

Prima manifestazione del calendario fieristico, Expo Riva Schuh è da sempre la perfetta occasione per scoprire in anteprima i trend moda delle stagioni future: le collezioni per la primavera e l'estate 2015 hanno confermato il trend degli stivaletti estivi per la donna, mentre per l'uomo il classico modello stringato ė rivisitato con delle note di colore. Per il bimbo, si afferma una decisa tendenza sparkling che lascia grande spazio alle scarpe luminose, argentate e glitterate.

Buoni segnali nel presente e soprattutto sguardo rivolto al futuro perché si lavora già al prossimo appuntamento con Expo Riva Schuh dal 10 al 13 gennaio 2015. Le nuove collezioni non possono attendere.

Commenti