Newsweek lascia la carta stampata: dal primo gennaio solo in digitale

La rivista pronta a lasciare per sempre il formato tradizionale. Obiettivo: riduzione dei costi. A rischio anche posti di lavoro

Newsweek lascia la carta stampata: dal primo gennaio solo in digitale

Newsweek verso la svolta digitale. Lo storico settimanale americano lascerà per sempre la carta stampata. La notizia la dà lo stesso giornale, che spiega che l'ultima edizione "tradizionale" arriverà nelle edicole il 31 dicembre prossimo.

Dal primo gennaio il giornale cambierà nome, da NewsweekNewsweek Global. E sarà soltanto online, acquistabile con un abbonamento internet o tablet.

Il direttore e l'amministratore delegato del giornale, Tina Brown (ex Vanity Fair) e Baba Shatty, hanno annunciato a DailyBeast che la decisione è già stata presa. Obiettivo: tagliare i costi della carta stampata e della distribuzione. Tagli che riguarderanno anche il personale, anche se ancora non è chiaro quale sarà la loro entità.

La notizia del passaggio al digitale del periodico non è nuova. Ad essere nuovi sono però i dettagli che chiariscono quando avverrà il passaggio.  A DailyBeast, a novembre 2010 si è fuso con Newsweek, Brown e Shatty hanno spiegato che un cambiamento del genere "due anni fa non per nulla immaginabile ma che adesso e negli anni a venire è diventato realtà". Secondo uno studio Pew, citato da direttrice e amministratore, il 39% degli americani dichiara di informarsi ormai online.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento