New York Times, Siria: in un video l'esecuzione di sette militari lealisti

In un video dalle immagini estremamente cruente, reso pubblico dal New York Times, alcuni ribelli in Siria uccidono sette lealisti catturati

New York Times, Siria: in un video l'esecuzione di sette militari lealisti

Un video girato In Siria, a Idlib, pubblicato oggi dal New York Times, che ha aperto la sua edizione cartacea con un fotogramma estratto dallo stesso filmato, mostra alcuni ribelli siriani mentre uccidono sette uomini, probabilmente militari lealisti caduti prigionieri.

Inviato alla redazione del quotidiano newyorchese alcuni giorni fa, da un ex ribelle, il filmato immortala un piccolo gruppo di uomini armati di ak-47, che uccidono i loro prigionieri, legati e inginocchiati al suolo.

ATTENZIONE Il video contiene immagini cruente

C. J. Chivers, che firma il pezzo del New York Times, aggiunge a commento - su un blog personale - alcune considerazioni. Il video, che mostra l'esecuzione di un ordine di un comandante ribelle conosciuto come "Lo zio", dà un'idea "della violenza che i siriani affrontano in questi giorni, ed è un altro elemento della complicata situazione di cui l'America discute in questi giorni".

AGGIORNAMENTO 07.09.2013 Il giorno dopo la pubblicazione della notizia, il New York Times ha corretto il tiro, sottolineando una svista. Le immagini mostrate non sono state girate ad aprile di quest'anno, come detto in un primo momento, ma invece ad agosto del 2012.

Commenti