Gadget, feste e regali Le iniziative glamour hanno l'anima green

«Curiellovesyou», c'è scritto in oro sulla pochette di vitello rosso e sul braccialetto dorato che Raffaella e Gigliola Curiel regalano per Natale alle amiche nel mondo, per ricordare il famoso marchio di famiglia che dal 2016 vive una nuova avventura con la joint venture cinese. E nel paese del Sol Levante fanno boom i tipici «curiellini» della maison.

Gattinoni per Natale si riscopre talent scout e accanto ai doni con la sua griffe, come le seducenti maglie di velluto arancio, promuove giovani stilisti. Stefano Dominella e Guillermo Mariotto hanno scelto pezzi unici come i porta-cellulari di Italo Marseglia, abbinati a sciarpette di pelliccia colorata.

La disordinata, La diva, La temeraria, La femmista, anche L'araba felice: sono le magliette che la stilista Patrizia Pieroni (nella foto) ha disegnato per i regali di Natale. Ognuna può identificarsi in un tipo, tra i tanti della serie «Femminilesingolare». «In 24 anni di atelier ho ascoltato i loro racconti, consolato pene d'amore, sentito storie di viaggi- racconta lei-,affascinata dalle personalità di clienti, collaboratrici, giornaliste. Ora ho voluto raccontarle così».

La filosofia Natural Glam è alla base dei regali verdi messi sotto l'albero dall'hairstylist e alchimista dell'hennè Federico Faragalli: pozioni per capelli come in un menu, combinando semi di papavero,jojoba,avocado, burro di karitè, yogurth, oli essenziali...

AMG

Commenti