Cronache

Follia ultrà, Genoa condannato La società è pronta al ricorsoPer la gara contro il Siena

Il Genoa è pronto a fare ricorso per la sentenza della Commissione Disciplinare in merito ai fatti di Genoa-Siena del 22 aprile scorso quando i giocatori rossoblù si tolsero la maglietta di gioco per darle ad un gruppo di tifosi che avevano interrotto il match contestando la squadra per la sconfitta in corso. Per quei fatti la Commissione disciplinare ha inibito per un mese il presidente Enrico Preziosi e multato la società, lo stesso presidente e 15 giocatori per un totale di 280mila euro. La decisione arriva dopo che lo scorso novembre la Corte di Giustizia Federale aveva disposto la trasmissione degli atti alla Commissione Disciplinare Nazionale per l'esame del merito. «Il derby? Sono sicuro che i tifosi si aspettano un riscatto dopo l'andata, so quanto hanno sofferto. Magari segnerò anche al ritorno e vinceremo». Così l'attaccante del Genoa Ciro Immobile ha risposto agli studenti del liceo Doria di Genova dove ha fatto da testimonial alla manifestazione «Non fare autogol» promossa da Figc e Aiom, associazione italiana di oncologia medica, per sensibilizzare i giovani sui fattori di rischio oncologico.

Commenti