Già 150 le richieste per Alice for Children

A pochi giorni dal lancio dell'iniziativa a sostegno di Alice for Children, sono già 150 le richieste di adozione da parte dei nostri lettori per donare un futuro migliore ai bambini degli slum di Nairobi

Già 150 le richieste  
per Alice for Children

L'inferno degli slum Distese infinite di baracche di lamiera, cumuli di rifiuti maleodoranti, niente acqua, luce, fognature. Questo lo scenario degli slum di Nairobi, in Kenya dove, nel fumo di cibi cotti all'aperto e nella puzza di un'umanità troppo stipata, troppo povera e disperata, l'alcool, la droga, e le malattie decimano ogni giorno le famiglie. Solo a Nairobi sono oltre 300,000 i bambini rimasti orfani, di questi 100,000 sono orfani di genitori morti di Aids. Non soprende che negli slum l'aspettativa di vita negli ultimi 15 anni si è ridotta da 57 a 46 anni e il tasso di mortalità infantile del 20%.

Alice for Children Con Alice for Children aiutare i bambini che vivono in questi inferni di lamiere, polvere e disperazione, è semplice. I programmi di Alice for Children sono tutti gestiti dalla Onlus Twins International, un'organizzazione senza scopo di lucro che opera nella cooperazione internazionale allo sviluppo. Scopo delle attività di Alice for Children è dare ai bambini orfani di Nairobi attraverso l'aiuto a distanza la possibilità di vivere dignitosamente, in case di mattoni e all'interno di una comunità accogliente, per costruire un futuro lontano dal degrado e dalla miseria degli slum attraverso l'aiuto a distanza.

Massima trasparenza Nessuna intermediazione, nessuno spreco, massima economia e massima trasparenza sono le parole chiave alla base dei progetti di Alice for Children, che si propone come tramite diretto fra chi dona e chi riceve. Internet permette infatti di ridurre ogni forma di ricarico: il 90 % della donazione arriva davvero a sostegno dell'iniziativa. Solo il 10% di quanto donato viene utilizzato per i costi amministrativi e di monitoraggio.

Il Giornale con Alice for Children Il Giornale ha deciso di sostenere concretamente il progetto di adozione a distanza di Alice for Children. Grazie alla massima trasparenza e serietà, siamo sicuri che il nostro aiuto arriva direttamente ai bambini degli slum di Nairobi a cui, con un contributo mensile di soli 30 euro, vogliamo regalare la possbilità di un futuro migliore, lontano dalla miseria degli slum. Siamo quindi diventati genitori a distanza di quattro piccoli di cui vi vogliamo raccontare la storia e di cui vogliamo condividere con voi i sorrisi, i giochi, i progressi, possibili grazie alle donazioni ad Alice for children. Per un futuro migliore.