Assicurazione sanitaria estesa ai conviventi gay. Ma solo per i deputati

Su richiesta del piddì Scalfarotto, la Camera approva l’assistenza sanitaria integrativa per i conviventi dello stesso sesso. Ma la norma vale solo per i deputati

La politica? È liberale solo quando le leggi vanno a toccare le proprie tasche. Così, oggi è successo che l'Aula di Montecitorio ha approvato l’assistenza sanitaria integrativa per i conviventi dello stesso sesso. La norma, però, non vale per tutti gli italiani omosessuali, ma solo per i deputati che ne fanno richiesta. "Ora mi aspetto che lo stesso avvenga in Senato dove ho chiesto che la mia copertura sanitaria venga estesa a mio marito Michele", ha commentato il senatore piddì Sergio Lo Giudice chiedendo al parlamento di approvare subito una legge che riconosca pari diritti alla coppie gay.

La norma presentata dal deputato piddì Ivan Scalfarotto è passata, oggi pomeriggio, alla Camera con i voti favorevoli dei democratici, del Pdl e dei vendoliani. Solo il Carroccio ha espresso un voto contrario. "Il primo obiettivo della politica oggi deve essere quello di pesare meno sulla collettività", ha commentato il leghista Davide Caparini proponendo di estendere al parlamento quello che già fa la Regione Lombardia e cioè di eliminare subito questo privilegio. Alla votazione si sono, invece, astenuti i "montiani" di Scelta Civica, Fratelli d’Italia e i rappresentanti dell’ufficio di presidenza del Movimento 5 Stelle che hanno chiesto di rinviare per avere più tempo per discutere. Già nella scorsa legislatura la deputata piddì Anna Paola Concia aveva chiesto che fosse garantita l’estensione dell’assistenza sanitaria integrativa ai conviventi dello stesso sesso, ma la decisione non era mai arrivata. Alla luce della decisione di oggi dovrà essere modificato il regolamento.

Adesso anche a Palazzo Madama si scalpita per raggiungere lo stesso diritto. Nell'Aula del Senato giace, infatti, la stessa richiesta avanzata da Lo Giudice. Ma c'è chi guarda anche al Paese. "Non deve essere un privilegio per pochi - ha commentato il laeder del Sel Nichi Vendola - è un diritto che spetta a tutti gli italiani". Per quanto riguarda i diritti civili, il segretario del Psi Riccardo Nencini punta il dito contro il governo accusandolo di essere stato fin troppo tiepido: "Presto dovrà confrontarsi con i numerosi nodi da sciogliere per sopperire ad un ritardo e un vuoto che la sinistra ha il dovere di affrontare, per restituire al riformismo le caratteristiche di libertà, inclusione, laicità". Subito all'attacco anche Anna Paola Concia, ex parlamentare del Pd, che ha chiesto al parlamento di fare il passo decisivo: "Visto che c’è una maggioranza progressista mi aspetto che questo Parlamento stabilisca il principio di uguaglianza per le coppie omosessuali anche fuori dal Parlamento".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

gibuizza

Mar, 14/05/2013 - 18:02

E queste non solo leggi ad personam vero? Basta verificare chi sono i deputati omosessuali e scopriamo subito per chi è stata fatta questa legge chiaramente eterofoba!

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 14/05/2013 - 18:02

Non ho parole. Una norma sbagliata due volte. Ma soprattutto vergognosamente di casta, anche se si tratta di una casta sterile: per fortuna loro non ci daranno figli.

Ritratto di Markos

Markos

Mar, 14/05/2013 - 18:03

Gli onorevoli finocchi adesso sono contenti di strangolare ancora meglio le famiglie per soddisfare le loro convenienze perverse, nell'ultimo mese altri 20 miliardi di debito pubblico e vai.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mar, 14/05/2013 - 18:03

Bravi, sette più! L'Italia intera aspettava ansiosa di sapere notizie ca. il vitalizio della compagna della parlamentare Concia. Anche il signore che si è dato fuoco era tutto un fremito per sapere....

Ritratto di blues188

blues188

Mar, 14/05/2013 - 18:26

Come dire che si sono parati il culo.

Gaby

Mar, 14/05/2013 - 18:29

Come dire...??? Ah si: " I SOLITI ROTTI IN CULO ".

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 14/05/2013 - 18:39

ah però... solo deputati se le prendono in quel posto? :-)

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 14/05/2013 - 18:40

bè ma allora veramente ci vuole la "VANGA"..con questi qua

vince50

Mar, 14/05/2013 - 18:41

Le ricchionate sono approvate in men che non si dica,e fanno bene perchè di questi tempi non ci sono questioni importanti e impellenti.Propongo che vengano risarciti anche quelli che vanno a trans,perchè credo sia giusto e molto ludico.

aredo

Mar, 14/05/2013 - 18:43

Il PDL deve vergognarsi di questo voto! Nel PDL il cervello funziona a giorni alterni a quanto sembra. Oggi non ha funzionato proprio. Che coglioni!

Ritratto di frank.

frank.

Mar, 14/05/2013 - 18:43

mr. cavalcavia...leggi bene... ha votato a favore anche il PDL che ha sempre fatto fuoco e fiamme! Forse oltre alla Concia c'è qualche altro onorevole gay...e probabilmentr tra i vostri amichetti!

MEFEL68

Mar, 14/05/2013 - 18:51

Questa si che è una bella porcata. Ci si scandalizza, o almeno si fa finta, per alcune cene eleganti e poi si legittimano cose che eleganti non sono. Delle due l'una; scegliete quale deve essere la morale corrente. Perchè l'assistenza sanitaria ai conviventi, per quelli dell'altro sesso era già riconosciuta, non è valida per tutti? Non è questa una legge ad personam che tanto scandalizza? Poichè il diritto alla salute è uguale per tutti, perchè i politici non devono telefonare al recup per prenotare una visita e poi aspettare quasi un anno per averla? Queste cose non risaneranno il bilancio, ma saneranno un'ingiustizia.

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Mar, 14/05/2013 - 18:58

Se non sbaglio quella dell'assistenza sanitaria a costo zero per i parlamentari, loro mogli e persino loro ex mogli è stata proposta da Casini (da verificare)quando era al governo con il PdL. E' ora che questi benefits, come tanti altri vengano aboliti e non estesi.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 14/05/2013 - 19:02

Casta finocchia, sempre casta e'.

MEFEL68

Mar, 14/05/2013 - 19:08

Porcata ancora più grande è che questa legge, che, oltre che discutibile sul piano etico, lede un diritto di uguaglianza dei cittadini di fronte allo Stato, sia stata votata anche dal PDL. Per avere in cambio cosa? Non hanno notato i dirigenti del PDL che ogni volta che cercano di scimmiottare la sinistra il partito perde consensi? Così è successo con l'appoggio a Monti e così succederà ancora. Poi non si lamentino per la diaspora dei voti.

CARLOBERGAMO50

Mar, 14/05/2013 - 19:11

MA E' ROBA DA PAZZI. LA CASTA IMPERVERSA ANCORA. MA PERCHE' IN ITALIA UNA COPPIA CONVIVENTE, MASCHIO E FEMMINA A TUTTI GLI EFFETTI NON VENGONO RICONOSCIUTI I NORMALI DIRITTI, MA DEVONO RISPETTARE I LORO DOVERI. QUESTI ESSERI IMMONDI SI PERMETTONO DI FAR PASSARE UNA LEGGE A FAVORE DELLE COPPIE GAY DEL PARLAMENTO. MI VIENE DA VOMITARE

killkoms

Mar, 14/05/2013 - 19:20

starà rosicando la sconcia!

porthos

Mar, 14/05/2013 - 19:23

classico esempio di "legge paraculo".però una volta tanto non posso dare torto a vendola, una legge, o vale per tutti gli italiani, onorevoli o no che siano, o un parlamento eletto da tutti gli italiani non deve promulgarla. E per di più poi si tuona contro le leggi ad personam !!!!!!!

Ritratto di gian td5

gian td5

Mar, 14/05/2013 - 19:41

Il nuovo che avanza!

jeanlage

Mar, 14/05/2013 - 19:42

Una legge ad "frocinem"

antonio11964

Mar, 14/05/2013 - 19:58

che vergogna.... loro si, il resto degli Italiani merda.. complimentoni, questa era una grande priorita', chissenefrega del lavoro, dell'imu, dell'iva, delle imprese che vanno a fondo. almeno da oggi i compagnucci gay avranno un adeguata assistenza sanitaria.... ma andate affanculo !!!!

unosolo

Mar, 14/05/2013 - 20:00

è ora di finirla , quando riguarda avanzamenti la cassazione accetta le differenze ( quando ne trae vantaggio ) mentre se tolgono anche una virgola alla casta le leggi vengono rigettate , la differenza è che loro fanno le leggi alla solo loro convenienza e non pensano all'intera nazione .La differenza è lo spreco da un lato ( i mantenuti ) mentre dall'altro solo e soltanto aumenti di tasse e addizionali che piovono da regioni , comuni e province , peccato la differenza che il PIL non potrà coprire pochi lavoratori e molti assistiti .troppi.

antonio11964

Mar, 14/05/2013 - 20:04

rapax bisognava insegnare la strada a bongo col piccone ed indirizzarlo a roma....

antonio11964

Mar, 14/05/2013 - 20:05

aredo hai ragione..questo voto del cazzo non l'ho capito nemmeno io...boh'...

cornacchia46

Mar, 14/05/2013 - 20:07

@ killkoms Rilevo che non ha risposto alla mia domanda sull'altro forum?

antonio11964

Mar, 14/05/2013 - 20:08

e il fondo del barile e' sempre piu' in vista.... poi ???

bitonco

Mar, 14/05/2013 - 20:17

Aredo e 02121940 concordo pienamente con Voi oggi. E mi permetterei di aggiungere, che vi siete scordati di metterci dentro anche il PD. La casta, che vota solo per la casta. Al di là di come ognuno possa pensarla, se avete votato a favore avete ritenuto che fosse una cosa giusta. Ma se è una cosa giusta ... perchè deve valere solo per voi? 02121940 ha detto una grande verità, a mio avviso: "una norma sbagliata 2 volte"; la prima volta da chi l'ha proposta, la seconda volta da chi l'ha votata. Perchè giusto o sbagliato IO credo che sia, non può valere solo per voi.

angelo piras

Mar, 14/05/2013 - 20:45

Come inizio di legislatura, non c’è male, però sarebbe migliore se tutti i parlamentari che hanno approvato questa legge, attraversi il Tevere disposti in cerchio, bene attenti a non bagnarsi la capocchia.

dare 54

Mar, 14/05/2013 - 20:58

moralismo per moralismo, perchè non estendere anche ai frequentatori dei bunga bunga? (solo a patto però che sia dimostrato l'avvenuto scambio di favori "secondo natura"!)

veradestra

Mar, 14/05/2013 - 20:58

ma il PDL perchè ha approvato questa legge??' ma i ministri del PDL al governo che ci stanno a fare se non per evitare questi liberismi??? ma stiamo scherzndo?? AlfanO!!! Silvio di qualcosa, espelli i deputati PDL che hanno votato la legge!! subito!

guidode.zolt

Mar, 14/05/2013 - 21:18

Legge "da culo"...

Ritratto di pedralb

pedralb

Mar, 14/05/2013 - 21:20

Al peggio non c'è limite......che gli venga a tutti un cancro al culo!!!!!!!!!!!

Ritratto di mambo

mambo

Mar, 14/05/2013 - 21:21

maledetti scrocconi, facile con i nostri soldi. Invece di pensare ai problemi dei lavoratori e della gente che si uccide, pensano ai loro compagnucci omosessuali. Che vergogna. E poi si lamentano che cresce il numero degli italiani che non vanno a votare.

angelomaria

Mar, 14/05/2013 - 21:35

ecco perche la biancofiore sti FROCI ne sanno una piu'del diavolo se cosi fosse o uguale per tutti o niente non bastava ls casta dei magistrati ora abbiamo pure la casta degli rossomosessuaki deputati per favore fatemi andare a pulire le mutande mela'sono fatta addosso roba da non NOI cioe'DA PAZZI

Ritratto di Loredana.S

Loredana.S

Mar, 14/05/2013 - 21:37

Alla faccia della riduzione del costo della politica!!

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mar, 14/05/2013 - 21:39

DI QUESTA NORMA O LEGGE CHE SIA NESSUNO DICE CHE è FATTA AD PERSONAM, MAI DISTURBARE LE CHECCHE

Ritratto di Loredana.S

Loredana.S

Mar, 14/05/2013 - 21:40

x 02121940: purtroppo i figli se li prenderanno o se li faranno fabbricare con gli uteri in affitto!! Con le urgenze dettate dalla crisi.. le famiglie che non arrivano alla fine del mese.. sentivamo proprio l'urgenza di norme speciali x i gay

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 14/05/2013 - 21:47

Il PD rappresenta solo una cosa, la vergogna dell'essere umano !

Baloo

Mar, 14/05/2013 - 21:57

Gli squallidi gay tolgono il pane ai piccoli ed alle loro famiglie per darlo ai viziosi di Sodoma !!! Dio maledirà l'Europa ed ora anche l'Italia. Fanno schifo ,uno schifo purtroppo che si annuncia senza ritorno!!!

ric42

Mer, 15/05/2013 - 07:38

La cosa è solo vergognosa, questo è un primo passo per il riconoscimento delle coppie di fatto dello stesso sesso. Ma non hanno altro a cui pensare? L'Italia, sta affossando e loro pensano ai loro compagni, che per fortuna non proliferanno mai!

cornacchia46

Mer, 15/05/2013 - 17:05

Ma mi potete spiegare dove li vedete tutti questi privilegi dei gay? Per voi, vivere normalmente la propria relazione sessuale è un privilegio riservato agli eterosessuali? Così, tanto per capire...