Chiacchiere da Camera

«Renzi è uno che mangia sano. E io consiglio a tutti i politici di nutrirsi bene: frutta a pezzi a colazione, cereali, pesce a pranzo, verdure al vapore la sera. Al massimo mezzo bicchiere di vino rosso». Se a dirlo è Clayton Norcross meglio conosciuto come il Thorne di Beautiful, 60 anni e ne dimostra 40, potete credergli. Dimmi cosa mangi e ti dirò come sarai.

Molti grillini prima di essere eletti non avevano reddito e dichiaravano zero euro al fisco. Tra i più conosciuti, il caso di Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera. Oppure Roberto Fico, presidente della Commissione di vigilanza della Rai. Appartenevano a quella categoria che fu definita dei bamboccioni. Fino a quando hanno fatto tredici in politica.

Livia Turco, funzionaria Pd, l'altra sera ad una cena di raccolta fondi per Goffredo Bettini (si presenta alle Europee) ha fatto fuoco e fiamme perché il tavolo assegnatole nel tendone teatro di Saxa Rubra non era di suo gradimento. E tanto si è fatta vedere stizzita da farsi spostare. Lasciando con un palmo di naso i malcapitati vicini di desco.

Chiome al vento per Deborah Bergamini. La deputata, responsabile della comunicazione di Forza Italia, già da qualche tempo ha dato un taglio alla bionda chioma, rendendo il suo look più sbarazzino. Ultimamente alle attente colleghe della Camera è sembrato che la battagliera forzista abbia fatto ancora qualche piccolo ritocco alla capigliatura.

Dove trascorreranno la Pasqua la senatrice dem Monica Cirinnà, e il marito, il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino? Nella tenuta di Capalbio, tra caprette, asinelli e gatti. Con un'avvertenza della senatrice animalista e vegetariana: «Giù le mani dagli agnellini. Mangiarli porta male. Se invece un gatto nero attraversa la strada fortuna assicurata».


di Romana Liuzzo

Commenti