Ddl Stabilità, polemica sulla retroattività degli sconti fiscali

Il presidente della commissione Finanze rileva l'"errore". Il ministro: "Tecnicalità che si ripresentano ogni volta che si toccano le aliquote"

C'è un punto, all'interno del ddl Stabilità che ha tutte le sembianze di una beffa. Per i contribuenti, naturalmente. Si tratta di una regola che renderebbe gli sconti fiscali retroattivi, in barba allo Statuo del contribuenti che stabilisce il contrario.

Insomma, se tutto dovesse rimanere così com'è, già alla prossima dichiarazione dei redditi, gli italiani riceveranno l'ennesima stangata. Perché su tutte le spese (dagli assegni al coniuge alle spese di adozione, passando per gli interessi per il mutuo, per le spese di assicurazione e via dicendo) graveranno le due nuove misure introdotte dal governo: tetto massimo di 3mila euro totali e nuova franchigia di 250 euro.

Si parla di uno sconto massimo ottenibile di 570 euro, senza nemmeno poter usufruire del taglio di un punto dell'Irpef (che non è retroattivo).

Il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, interpellato sulla questione, ha risposto in maniera sibillina: "È una situazione complessa, con una serie di tecnicalità che si ripresentano ogni volta si toccano le aliquote: il nuovo sistema di detrazioni partirà dal 1 gennaio 2013 dal punto di vista di cassa". Quello che è certo, ribadito dallo stesso Grilli, è che si tratta di "una questione complessa con i saldi sul 2012 e gli anticipi sul 2014 che saranno di competenza del 2013".

"Il taglio delle detrazioni vale 1 miliardo rispetto ai 6,5 derivanti dal taglio di un punto dell’Irpef sulle
aliquote più basse: ci sono 5,5 miliardi che entrano nelle tasche degli italiani"
, ha spiegato Grilli. Intanto, a rimarcare l'errore della retroattività è stato Gianfranco Conte, presidente della commissione Finanze della Camera, dicendosi però certo che "naturalmente il Parlamento correggerà" tutto.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 12/10/2012 - 18:24

L'unico modo per correggere sarebbe: tutti gli atti firmati dopo il primo novembre 2011 sono nulli. Restituendo i soldi rubati ai legittimi proprietari e regalando alla Cina od alla Corea del Nord l'attuale governicchio illegittimo insieme allo zar locale.

erik

Ven, 12/10/2012 - 19:03

quello che meraviglia è che i politici criticano, criticano ma poi approvano e il governo Monti continua a spremere i soliti fessi

st.it

Ven, 12/10/2012 - 19:35

Ma vogliamo svegliarci e liberarci da questi salvatori prima di crepare tutti di fame? la corte costitzionale si è pronunciata in senso negativo sul taglio degli stipendi ai manager con emolumenti al di sopra dei 100 mila euri l'anno,ritenendo incostituzionale tale provvedimento mentre reputa sacrosanto togliere la 13^ mensilità ai pensionati al minimo:siamo in un paese dove regna equità e giustizia.VERGOGNA ANDATE A CASA CON LE VOSTRE ZAMPETTE FIN CHE POTETE!!!!!!!!!!!!!!!!!

Charles buk

Ven, 12/10/2012 - 20:22

Non mi pare sia costutuzionale una norma del genere.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Ven, 12/10/2012 - 21:41

X mvasconi: pienamente d'accordo, e se anche Cina e Corea del nord, non li volessero un viaggio di sola andata in Siberia.

neta942

Ven, 12/10/2012 - 23:21

Per evitare che I vari governi di facciano beffe dello statuto dei contribuenti occorre che lo stesso abbia valenza costituzionale.

Ritratto di niki 75

niki 75

Ven, 12/10/2012 - 23:33

Altro che tecnici, questi o sono in mala fede o sono degli autentici dilettanti allo sbaraglio, che con l'immeritato potere che gli è stato conferito finiranno per mandare al collasso tutti i contribuenti onesti e quindi l'intero sistema paese.

bastadestrasinistra

Sab, 13/10/2012 - 03:10

basta con questi personaggi di destra che sostengono questo governo! dobbiamo fare pulizia in italia! bisogna fondare una vera destra! ma di patria, lealtà, onestà, lavoro, sicurezza, tutela dei deboli, non si parla piu? solo di vicende personali di berlu, formi, minetti... ma basta!!! ma tra tutti i lettori del giornale, chi si sente rappresentato??? io no! ma non possiamo fondare una nuova destra, non fatto di questi rottami??

gicchio38

Sab, 13/10/2012 - 07:22

NON SAPETE PIU' A CHE CAZZO VI DOVETE AGGRAPPARE PER CONTINUARE A FOTTERE IL PICCOLO E MEDIO CITTADINO ORAMAI ALLA SOGLIA DELLA POVERTA' PIU' ASSOLUTA.

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Sab, 13/10/2012 - 07:57

Tecnicalità? Pure cialtroni oltre che incapaci!

enzo1944

Sab, 13/10/2012 - 08:04

............sì ministro delle mie p@@@e,tutto e sempre in culo al solito pantalone italiano,che paga sempre e tutto!.......ministro ,ricordalo anche ai parrucconi del CSM(sempre vestiti da carnevale) che percepiscono da 500mila a 1 milione di euri all'anno a testa,che bloccano tutto per gli Italiani,ma NON SI FANNO TOCCARE I LORO ALTISSIMI REDDITI(che paghiamo noi contribuenti)!

Ritratto di lettore57

lettore57

Sab, 13/10/2012 - 08:17

e se il nostro tecnicismo fosse prendere a pedate nel sedere questo signore, i suoi degni compare e il signore che ha messo tutti loro su quelli scranni, cosa direbbe lui?

nino47

Sab, 13/10/2012 - 08:19

Consiglio io una "tecnalità" a questi tecnici con effetto retroattivo che nessuno contesterebbe loro: ANDASSERO TUTTI AFFANC.....da quando i loro padri quella sera disgraziata anzichè andare al cinema hanno avuto quello sciagurato rapporto con le loro madri!!!

LOUITALY

Sab, 13/10/2012 - 08:42

BASTA GOLPE! Nonostante la censura sovietica de Il Giornale il PDL sta appoggiando una becera dittatura di tasse e di polizia fiscale. IL PDL appoggia il GOLPE ANTIDEMOCRATICO da un anno. IL PDL ha abusato dei nostri voti della nostra fiducia e speranza. IL PDL con i nostri voti ha appoggiato magnoni, imbroglioni, dittatorucoli arroganti quali Formigoni, ed il golpe di tasse del Quirinale. Il PDL ha VOTATO TUTTE LE TASSE MEDIOVALI del golpsita MONTI inclusa l'IMU (dopo aver promesso l'abolizione dell'ICI) MAI PIÙ PDL sono peggio dei comunisti! W la LIBERTÀ e la DEMOCRAZIA

bobsg

Sab, 13/10/2012 - 08:58

Ladri e carogne, ma noi italiani pelandroni ce li meritiamo tutti.

nino47

Sab, 13/10/2012 - 09:15

LOUITALY:...vedrai, unvece, il PD......!

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 16/10/2012 - 13:20

Ormai siamo alla "prepotenza" fiscale, naturalmente esercitata nei confronti del popolo bue, cioè noi, mentre per i grossi papaveri non cambia mai niente. Questa è una pseudo repubblica dominata dal potere di politici e magistrati uniti. Dal 1968, anno della protesta giovanile, il popolo soffre e continua a dormire: sarebbe ora che cambi la musica ... peccato che non ho più l'età.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 16/10/2012 - 13:20

Ormai siamo alla "prepotenza" fiscale, naturalmente esercitata nei confronti del popolo bue, cioè noi, mentre per i grossi papaveri non cambia mai niente. Questa è una pseudo repubblica dominata dal potere di politici e magistrati uniti. Dal 1968, anno della protesta giovanile, il popolo soffre e continua a dormire: sarebbe ora che cambi la musica ... peccato che non ho più l'età.