Monti: "In tempo di crisiinevitabili tensioni sociali"

Il premier sulla crisi economica: "E' inevitabile il disagio sociale, il paese è segnato da una profonda tensione sociale per la mancanza di lavoro e la difficoltà di fare impresa". Poi chiede più coraggio e nutre timori sul modello Ue

"La crisi economica se non è affrontata con convinzione e coraggio può diventare culturale e di valore" ed "è inevitabile che cresca il disagio sociale, che la precarietà alimenti un senso di malessere, che ci siano segni gravi di incrinatura della coesione sociale".

Mario Monti, intervenendo ad Arezzo davanti a una platea di giovani, parla della crisi economica che attanaglia imprenditori e cittadini, con gli attacchi ai danni di Equitalia e la rivolta contro il Fisco. E aggiunge: "Il paese è segnato ora da una profonda tensione sociale per la crisi, la mancanza di lavoro, la difficoltà di fare impresa".

Per il capo del governo, "è inevitabile il disagio sociale e che ci siano a volte segni gravi di incrinazione dell’unità, si tende a diffidare degli altri e l’insicurezza provoca ripiegamento su se stessi, rabbia, aggressività ma se continuiamo a guardarci con sospetto si alimenta la paura". Ecco dunque che la crisi economica va "affrontata con convinzione e coraggio", altrimenti "può diventare una crisi anche culturale".

Sul quadro politico, il bocconiano ha spiegato: "Faccio stare a tavola, qualche volta anche in senso letterale le forze politiche, perché è il luogo in cui si sta con il nemico per rovesciare l’inimicizia", ribadendo l’importanza del fatto che "forze politiche che si sono aspramente combattute" hanno in comune "la forte volontà di lavorare per il bene del paese".

Il premier ha parlato poi di Unione Europea, muovendo anche una critica: "Ci chiede se l’Unione Europea è ancora un modello o fa passi indietro: tutte e due le cose. Sta facendo passo indietro ma è un modello di grande importanza. L’Italia ha il dovere di contribuire, come fondatore e con una opinione pubblica favorevole, a rimediare i passi indietro e far fare passi avanti".

Inoltre, il presidente del Consiglio ha dichiarato che "oggi penso che quasi tutto il decidere nella politica è guidato dal breve periodo, dai sondaggi e da cosa pensa l’elettorato. Fosse stato tenuto il 9 maggio 1950 un sondaggio sulla dichiarazione Schuman sarebbe stata affondata l’idea più importante del XX secolo"

Infine, un accenno al fenomeno dell'immigrazione alla luce dell'avvertimento della Libia in merito alla previsione di nuove ondate di clandestini. "I fenomeni migratori di così vasta portata spesso ci trovano impreparati", ha sottolineato Monti ricordando i "pre allarmi di possibili aumenti degli sbarchi a seguito della situazione in Siria" e precisando che "non si può pensare cessino per miracolo gli arrivi dalla sponda sud del Mediterraneo".
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di unLuca

unLuca

Dom, 13/05/2012 - 15:08

Mr. unelected President, are you proud about this ????????????

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 13/05/2012 - 15:06

C’erano una volta i ladri ora Alì Babà e i 40 ladroni con torte alle Mele,coca e‘ ‘o babbà? Con molto rispetto e non per fare polemica esaminiamo i Dirigenti del Psi e Sindaci di Milano,Aldo Aniasi detto Iso mio amico personale,Carlo Tognoli il più amato a Paolo Pillitteri il più dinamico e creativo ed ancora mio amico Politico che se ne dice,provate voi a fare il bilancio di casa hanno costruito e lasciato in eredità ai Cittadini con una”Milano da bere”Ora appuntate le caz**te di questo ultimo ex equivoco e mai penalizzato?Io personalmente ricordo il mio“attentato”con 42 gg. di fermo e 7 punti sul cranio ricamato da uno dei suoi kompagnuzzi,poiché attivamente politicamente avversario.Così nel periodo di Tangentopoli,anche se conosciuto la formula magica:“Apriti,Sesamo!”e per richiuderla “Chiuditi, Sesamo!”voi nei casi valigia con miliardi e altri a Botteghe Oscure perché mai per i Dirigenti del Pci”non potevano non sapere, mentre si accanivano anche su presunti colpevoli percettori di proventi di “Finanziamenti Illeciti”dei Craxiani convinti d’essere colpevoli?Eppure,oggi fanno Pena-ti e si ritengono danneggiati da andare Lusi-ngati con 220 mld£,manco se fossero Partiti centenari come il Psi,intanto,magnavano”Pane e cicoria”sciacquandosi le pa**le alle Maldive bevendo champagne sulle spiagge bianche tutti felici,eppure anche pre-Tangentopoli di altri compresi i Magistrati$Son sempre presenti al ristorante Biffi sotto il salotto di Milano in Galleria Ottagono di Milano senza trascurare le cene del giovedi a Curno e un mio ex suocero”colletto bianco”teneva al soldo Giudici ed una flottiglia di Politici beccando solo pochi mesi di galera e 3gg a San Vittore anche se aveva a disposizione nelle Banche Elvetiche oltre 100mld£?Che dire di chi amico personale di un Pm che aveva 80mld£,ne restituì solo 40 e gli altri?Ergo,perché mai avendo a cuore la Carta non ha mai chiedo una revisione di quei tempi bui visto che oggi siamo in crisi atroce e”per ragione di Stato gli esseri umani fragili,si suicidano causando la pesta“Rossa”contagiosa e perniciosa come nel periodo de l’Iliade la causa della peste è l’ira di Apollo o del suo sacerdote Crise che vuole il riscatto da Agamennone per farsi ridare indietro la figlia Criseide(Potere&Casta)il potente Re Acheo teneva con sé come sua concubina?L'Atride,inc**zato dalla sfrontatezza che tratta male e ingiuriandolo rifiutando pure la sua offerta:l'ira di Apollo con l'arco d'argento e dei suoi dardi avvelenati che gettò la pestilenza(Rossa)su tutto l'accampamento Italiano o la straf**za di quei Politici che appartenendo alla Casta ricevendo onori e Cariche onorifiche e a noi rimbrotti compreso da“Re George I”.Essere o non essere o ha ragione il Principe de Curtis detto Totò che E io pago e basta?In conclusione, largo ai giovani verace o incollati allo scranno con Saratoga e“per ragion di Stato”consentirlo sino ai funerali di Stato a questa Casta che non merita clemenza,visto che per il fango su altri è SMEmorata in cui le carte vengo persino secretate per consentire alla controparte di intervenire? C’erano una volta i ladri ora Alì Babà e i 40 ladroni con torte alle Mele,coca e‘ ‘o babbà? http://www.pisticci.com/forum/10-attualita/2239-cerano-una-volta#2239

onelioo

Dom, 13/05/2012 - 15:09

Toh il cervellone s'è accorto che c'è tensione sociale. Che lungimiranza. Che attenzione ai problemi del Paese. Che sensibilità.

franco peppe

Dom, 13/05/2012 - 15:16

Ma guarda,Monti si meraviglia che nel paese ci siano forti tensioni sociali,se lo avessero ridotto a vivere con mille euro al mese come la maggioranza degli italiani,credo che anche lui sarebbe in forte tensione.

angeli1951

Dom, 13/05/2012 - 15:20

Magari si è accorto che la rapina fiscale salvando i suoi compari banchieri dalla tassa sugli immobili avrebbe dovuto essere diversa e forse cominciare dall'eliminazione dei privilegi dei suoi padroni.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Dom, 13/05/2012 - 15:21

Finalmente ha scoperto l'acqua calda!!! Che cervellone!!!

fossog

Dom, 13/05/2012 - 15:25

Ma che fà Monti ? ci prende per il c...o ? vede le tensioni sociali e magari tra un pò potrebbe anche sentirle sulla sua pelle... ma non capisce il MOTIVO di queste tensioni ? dorme, o fà finta ? c'è uno spreco statale di oltre cento miliardi l'anno. Ci sono un milione trecentomila zecche che vivono di politica infiltrate nelle marce istituzioni, negli enti locali, nelle municipalizzate ed in ogni puzzolente buco di questo stato marcio... il vaticano ogni anno ci ruba, tra la farsa del concrodato e le sovvenzioni per comprare il voto di scambio, altri miliardi ogni anno.... LE TASSE CI OPPRIMONO PER FINANZIARE QUESTI SPRECHI ..... ma Lui, Monti, sente le tensioni e non ne capisce i motivi ? FA' FINTA, e la smetta di prenderci in giro se non vuole accelerare l'incazzatura. Preti e politici mangiano, mentre il popolo tira la cinghia, è la miscela giusta per rimettere in funzione la ghigliottina, un DIRITTO che i popoli devono PERIODICAMENTE esercitare per RIPULIRE, sembra.

Paolo avvocato ...

Dom, 13/05/2012 - 15:34

tolga immediatamente auto blu e autisti e faccia meno discorsi a bischero che è meglio. la tensione aumenta nel vedere che i maneggioni non fanno una mazza per il paese. sveglia professore oppure dimettiti

idleproc

Dom, 13/05/2012 - 15:35

La quantità di capitali e profitti fasulli che avete costruito col credito, i derivati e la moneta a livello globale è tale che non basterebbe qualche qualche decennio di tutto il PIL mondiale per riempire il buco. Serve a poco rapinare in sequenza, una ad una, tutte le economie nazionali. Servirà a poco fare le rapine a mano armata in giro per il globo o a casa. Avvertite solo quando la catasta di carta straccia piglierà fuoco. Ché ci spostiamo. L'effetto dovrebbe essere spettacolare anche se visto da Marte. Altro che l'incendio di Roma. Quisquilie. Nerone? Un dilettante.

LOUITALY

Dom, 13/05/2012 - 15:44

caro Giornale, avete dato appoggio per mesi agli aguzzini, i golpisti quelli che hanno violentato la volontà elettorale del popolo. La libertà e la democrazia valgono molto di più di questi dittatori medioevali PS siete autorizzati a censurare come al solito

LOUITALY

Dom, 13/05/2012 - 15:47

Che professorone... che golpista da quattro soldi!

Ritratto di unLuca

unLuca

Dom, 13/05/2012 - 15:46

Professore, il risultato delle sue manovre è sotto gli occhi di tutti, soltanto lei finge di meravigliarsi delle conseguenze dei suoi interventi ........................... Non cerchi di autoassolversi Lei non è Schuman e non è Keynes; ed oltretutto non è neppure stato eletto dal popolo italiano !!

moggista percaso

Dom, 13/05/2012 - 15:47

ma pensa te che profondo pensiero stupendo... ormai si è accorto pure lui che tengono botta qui in itaglia solamente gli stipendiati del parlamento e i loro accoliti sindacalisti ... anche il pastore tetesco oggi ha detto la sua, ha pregato per i ciovani...

Paolo avvocato ...

Dom, 13/05/2012 - 15:48

Assistere a questo scempio dell'italia è straziante, è un incubo da cui non si riesce a svegliarsi, i nostri avi si rivoltetebbero nelle tombe. Il disagio è assistere ad ABC che non prendono decisioni, ad un Presidente Napolitano che non riduce del 50% la spesa del quirinale, auto blu infinite, corruzione, Befera di equitalia che guadagna 500 mila euro l'anno per un lavoro statale dusciplinato da leggi e regolamenti, cosa si deve fare per essere ascoltati da questi politici e tecnici incoscienti?

Ritratto di federaldo18

federaldo18

Dom, 13/05/2012 - 15:48

Quanto è teorico e non pratico il Dr. Monti: non riesce minimamente a mettersi nei panni di noi comuni mortali ! Invece di dire che, per uscire dalla crisi economica, bisogno tassare i poteri forti, eliminare tutti gli sprechi della burocrazia e ridurre la tassazione per incrementare lo sviluppo, fa' solo quello che è capace di fare e cioè il professore bocconiano...che pontifica e...basta ! Non è equo né lungimirante; è solo un burocrate pieno di sé stesso! l

federossa

Dom, 13/05/2012 - 15:48

Finalmente, qualcuno si è svegliato. MONTI 25000euro al mese...ci costa 1000000di euro al mese, per dire *******! Amato, e tutti gli amici.........cosa fanno?? PERCEPISCONOI STIPENDI MENSILI IN LILIAIA DI EURO.....PER NULLA! Stramaledetti TUTTI i POLITICI!

giuliano42

Dom, 13/05/2012 - 15:50

Il Paese è segnato da una profonda crisi sociale ??? E cosa si aspettava ? E' stato IMMORALE iniziare a chiedere i sacrifici ai pensionati ed ai lavoratori PRIMA che alle miriadi di privilegiati sparsi in tutto il Paese per i benefici creati dalla politica e dai politici. E' stato IMMORALE. E la gente non lo dimentica. Certo che occorre pagare le tasse, certo che occorrono i sacrifici ma voi quale esempio avete dato ? Ora, forse, è troppo tardi: siamo preoccupati. Anche perché lei stesso, sig.Presidente, giorno dopo giorno, sta mettendo in discussione la validità dei provvedimenti che IL SUO governo ha preso, ma nel frattempo tutto è aumentato, sopratutto la SFIDUCIA, il MALESSERE. Farete a tempo a riesaminare tutti i provvedimenti presi. Per il bene di tutti, speriamo di sì

clamor

Dom, 13/05/2012 - 15:51

Il megaprofessorone dice:"I fenomeni migratori di così vasta portata spesso ci trovano impreparati ricordando i pre allarmi di possibili aumenti degli sbarchi a seguito della situazione in Siria non si può pensare cessino per miracolo gli arrivi dalla sponda sud del Mediterraneo". BENE, questa è la situazione. E visto che siamo "impreparati" (tanto per cambiare) e che non si possono bloccare alla partenza per “miracolo“, quali decisioni intende prendere, oppure sta li a guardare che arrivano ?

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 13/05/2012 - 15:57

Il professore, dopo aver distribuito tasse a destra ed a manca senza però toccare banche, professionistie e politici, é veramente sorpreso di notare delle tensioni sociali nel nostro paese dove in effetti le sue decisioni hanno solo causato qualche necessario suicidio e qualche spropositato malumore: anzi, per dire il vero , anche il malumore é ingiustificato e quel che non capisce. é come gli italiani, invece di ringraziarlo apertamente per tutto il bene che sta facendo ai pensionati ed alle famiglie degli esodati cui sta preparando, giorno per giorno, un futuro migliore. lo attaccano da destra e da sinistra senza rendersi conto che senza di lui per la germania le cose andrebbero peggio. Italiani dunque in gran parte irriconoscenti non ostante lui, lui , proprio lui abbia preso tutte le precauzioni per sdalvaguardare l' interesse delle banche, dei professionisti e dei potenti sacrificando solo la piccola e medio industria

ferdinando55

Dom, 13/05/2012 - 16:02

Questo è fuori di testa!!! Ha distrutto l'economia italiana in soli 6 mesi (record mondiale di categoria) uccidendola con fiumi di tasse a carico dei cittadini, creando esasperazione sociale, fra disoccupazione e crollo dei consumi, imprese in ginocchio ecc. SENZA AVER TOCCATO UN PRIVILEGIO, UNO CHE UNO!!! DA UN QUIRINALE CHE COSTA PIU' DELLA CASA BIANCA E DELL'ELISEO MESSI INSIEME, DAI MEGA STIPENDI DI POLITICI (solo il suo da senatore a vita è pari a 25.000 euro) DI MAGISTRATI, ALTI DIRIGENTI PUBBLICI ECC. SI DEVE SOLO VERGOGNARE E ANDARSENE AL PIU' PRESTO (soprattutto ora che il suo figliolo, con l'aria così sveglia e intelligente, si è sistemato).

epc

Dom, 13/05/2012 - 16:05

"pre allarmi di possibili aumenti degli sbarchi a seguito della situazione in Siria" IN SIRIA?!?!? Ma che cosa sta dicendo? Va bene che adesso Assad è il nemico pubblico No. 1, visto che evidentemente non si vuole piegare ai diktat dei poteri forti multinazionali/banche ecc., ma chi crede di prendere in giro Monti? Ma londata di clandestini viene dalla Siria? Passando magari per Libano, Israele (dove sicuramente gli dicono vieni vieni) ed Egitto? Poi arrivano in Libia e da lì in Italia? Siamo veramente alle comiche finali!!!!

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 13/05/2012 - 16:13

Mari e monti, una domanda: è "farina del suo sacco", oppure è un suggerimento dell'esperto topo-tecnico testè assunto alla corte dei miracolati?? Mi fa sapere, per cortesia? Attendo con ansia sue nuove.....E.A.

pgbassan

Dom, 13/05/2012 - 16:14

Una volta tanto il ròbot Monti si accorge della realtà.

voce.nel.deserto

Dom, 13/05/2012 - 16:18

Jean Monnet,presidente della CECA nel 1952 aveva preparato la dichiarazione di Schuman del maggio 1950 sul futuro dell'Europa.L'idea di una unione europea fu presa con molto interesse prima e poi con entusiasmo specie dal popolo italiano.Il superamento dei conflitto franco-tedesco fu subito chiaro,avrebbero potuto dare al continente un assetto stabile ed una funzione mediatrice fra USA e URSS. Per quanto riguarda la recrudescenza del terrorismo,"videant consules" è compito loro cambiare il clima di inimicizia che i partiti specie della sinistra radicale,hanno contribuito a seminare nel nostro paese.Se Monti vuol mettere a tavola Alfano ,la Bindi,Casini e Bersani,faccia pure.Se qualcosa di buono potrà scaturirne per i paese saremo qui ad applaudire.

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 13/05/2012 - 16:19

Credevo,esimia montagna che ha partorito un'orda di topi affamati di tasse, credevo (dicevo) che oggi fosse il giorno della Mamma...invece scopro che è la festa del papà...Per una volta nella mia vita disattendo i dieci Comandamenti, in particolare il Quarto Comandamento, laddove si riferisce al padre....E.A.

giuseppe.galiano

Dom, 13/05/2012 - 16:26

Ma sto tizio dove cacchio vive ? sono più di quattro mesi che viviamo nella ****a ed ora lui ci viene a spiegare come e perché stiamo toccando il fondo? Lui, Il suo governo, i suoi ministri devono trovare il sistema, equo, per venirne fuori. I discorsi li riservi alle sue note personali per quando scriverà il libro delle sue memorie.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 13/05/2012 - 16:30

Monti dai ragionamenti contorti! 1-l'immagrazione clandestina è un fatto che riguarda/dipende dai "migranti"....sono loro che decidono tutto,se venire o non venire(siccome venire è più comodo,fate vobis)...Noi non possiamo(non vogliamo),farci niente!Che mentalità! 2-sondaggi,referendum popolari,per lui sono "zero",perchè non "lungimiranti"(cosa che invece sono le segreterie dei partiti)per cui non servono.... Questo è diventato "professore",per merito di cosa?Alla Bocconi dovrebbero vergognarsi di aver partorito una testa del genere.Per fortuna che non l'ho frequentata! E Berlusconi,la "bella gioia",che dice?Approva?E' d'accordo con questa "visione"? Per ultimo:per quanto riguarda l'Europa,così come combinata ora,meglio sarebbe stato lasciarla sulla cartina geografica;punto e basta!

Luigi Farinelli

Dom, 13/05/2012 - 16:28

L'EU potrebbe cambiare in meglio; occorrerebbe: 1) Dare potere al Parlamento Europeo (vera espressione democratica) che ora non ne ha nessuno; 2) Chiudere la Commissione Europea, vero centro del potere ultralaicista e ultramercantilista non eletto ma che impone tutto; 3) Istituire una BCE che dipenda dal Parlamento e non dal potere dei banchieri e dei finanzieri, che faccia poca ingegneria finanziaria ma sostenga il walfare, finendola con la truffa del debito pubblico e del rigore inventati da economisti tesi a fare gli interessi dei banchieri e non degli Stati; 4) Processare in pubblico i superburocrati della Comm. Eu, la massoneria e i suoi circoli operativi (Birdelberg, Club di Roma, Trilaterale, Palazzo ONU) e denunciare tutte le aberranti ideologie antiumane portate avanti dall'ultralaicismo massonico per globalizzare le Nazioni e le anime e distruggere la società ai fini mercantilisti: aborto, radical-femminismo, eugenetica, animalismo pro-Gaia, ecologismo, eutanasia.

Massimo Bocci

Dom, 13/05/2012 - 16:31

Signori e signori,......il mago Telma fa le previsioni (fosche) sul il nostro attuale status di morti di fame concussi!!!....Dopo che con le sue ricettine (topicide) per la crescita dal precipizio ci ha cacciati direttamente nel pozzo nero dell'asservimento Crucco (portandoci dalla crisi direttamente alla bancarotta e alla fame)..... ora come prassi della SUA cricca parassitaria (comunista catto) veri anti Italiani, ascendete (LADRI) ci vorrebbe mettere una bella lapide sopra,.......certamente funeraria.

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Dom, 13/05/2012 - 16:37

La maggioranza dei suicidi riguarda essenzialmente un ben determinato ceto sociale che è vessato più degli altri dalle manovre “affonda-Italia” del governo. A queste persone, che non hanno uno stipendio fisso o una puntuale rendita pensionistica su cui contare, viene chiesto di contribuire con più del 60% dei loro guadagni alle necessità dello Stato e di concittadini privilegiati. Il fatto poi che spesso venga negata la possibilità di detrarre integralmente i costi che consentono di produrre il reddito tassato, aumenta ancora di più l’iniquo prelievo. Di tagli ai privilegi concessi con spesa pubblica improduttiva, che vengono promessi e subito rimangiati, neanche la vaga ombra. Non c’è quindi da stupirsi di ciò che accade.

aros73

Dom, 13/05/2012 - 16:38

monti ha usato due parole, "inevitabile" e "naturale effetti sociali". la crisi non era inevitabile. non e' un terremoto o uno tsunami ma errori e orrori della politica italiana. forse questo governo non si rende conto che di sacrifici ne abbiamo sempre fatti dal dopoguerra. i nostri genitori si sono tolti il pane di bocca per darci un futuro dignitoso. e ora tocca a noi ma in condizioni diverse. di "naturale" c'e' solo la vita e la morte. la crisi e' stata creata da una politica corrotta e collusa con le grandi società e banche non di certo da una volontà divina.

blackbird

Dom, 13/05/2012 - 16:46

"La crisi economica se non è affrontata con convinzione e coraggio può diventare culturale e di valore" come diceva il suo predecessore? Non si deve aver paura della crisi, è più mentale e comportamentale che strutturale. Il concetto è lo stesso, o sbaglio?

aros73

Dom, 13/05/2012 - 16:49

#24 voce nel deserto per favore ritorni al presente siamo nel 2012 non nel 1952, tutto e' cambiato. l'europa non e' nata per stabilizzare l' asse USA e URSS ma per conferire responsabilità e centralizzare i poteri economici. tutto e' cambiato. mi deve scusare non ce l'ho con lei, a volte un po di storia e cultura politica fa bene anche a me. ma deve analizzare gli ultimi 10 anni, il passato e' passato e non tornerà più. le tensioni del dopoguerra non hanno più effetti. ora ci sono le banche che comandano e le assicuro che non sono ne di sinistra ne di destra. sono per i soldi e di etica e valori ne hanno ben poche. capisco che ci tiene ai suoi valori politici ma la cosa migliore e' essere obiettivi. se l' europa fosse stato un successo non staremmo qui ha discutere di questa crisi...

marari

Dom, 13/05/2012 - 16:50

Affermare che nel paese vi sono forti tensioni sociali significa riconoscere l'evidenza, ma ignorare il perché vi siano queste tensioni è grave. Il sig.Monti oltre a formulare qualche discorso, dovrebbe attuare tutti quei provvedimenti affinché queste tensioni non degenerino. Cosa si accinge a fare, visto l'allarme da parte del governo libico, sui clandestini in procinto di invaderci, affamandoci ed impoverendoci più di quello che hanno fatto i rigorosi provvedimenti del Governo? Pensa forse che invocare l'aiuto dell'Europa sia la soluzione? Da parte di un uomo per tutte le stagioni, ci aspettiamo FATTI, di parole siamo stanchi.

silvio bruno

Dom, 13/05/2012 - 16:53

in un precedente commento io dissi che lui non si sente più italiano ora gli chiedo: i politici, i manager, le caste e le lobby si sentono in disaggio? o nella nazione dove lei pensa di vivere ci sono solo pochi ricchi e il resto tutti poveri? fino adesso olyre a dimostrare che non sei un italiano dimostri di essere uno spauracchio della politica e forte con gli indifesi, gli italiani, quelli veri ti stanno soffiando sul collo, cerca di fare quello che è necessario, perchè c'è l'impressione che molti italiani diventeranno rivoltosi e questo come italiano convinto mi fa soffrire, oppure se sai che non è possibile ritorna nella tua casa a bruxelles, insieme ai tutti coloro che hanno provocato questa situazione sociale, massoni, compagnozzi e manager comunisti. veccho economisti ancora politici, se non lo sai fai una richiesta come per gli spreghi che te lo diciamo noi, noi italiano conosciamo la storia di ognuno di voi lei compreso professorino.

max proietti

Dom, 13/05/2012 - 16:58

Siamo proprio in mano ad un pazzo furioso. Prima mette il Paese alla fame e poi si lamenta che ci sono tensioni sociali. Certo che ci devono essere interessi proprio sporchi per aver piazzato monti a Capo del Governo. Io mi chiedo quando sarà possibile un GOVERNO ONESTO E CAPACE, che al centro della sua politica metta la famiglia.

giorgiomarchesini

Dom, 13/05/2012 - 17:02

La prova che abbiamo a che fare con un idiota e' che prima incita a combattere l'evasione denunciandola, poi dice di non guardarsi con sospetto. Dice di guardare con coraggio alla crisi... Con che coraggio guarda chi non ha nulla e grazie al suo rigore ( e quello di Befera, pagato 600000 euro l'anno)non ha futuro? Parla degli sbarchi e invece di dire "proveremo a trovare una soluzione " mette le mani avanti dicendo che i flussi non possono essere interrotti. Questo e' Mario Monti.

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 13/05/2012 - 17:00

x troppi mesi chi ci governava ci ha raccontato STORIELLE !!!!!!!!!!!!!! certo che ci sono forti tensioni la colpa è tutta loro !!!!!!!!!!!!!

mangoose

Dom, 13/05/2012 - 17:16

"è inevitabile il disagio sociale e che ci siano a volte segni gravi di incrinazione dell’unità, si tende a diffidare degli altri e l’insicurezza provoca ripiegamento su se stessi, rabbia, aggressività ma se continuiamo a guardarci con sospetto si alimenta la paura" penso che Monti abbia paura di doversi scontrare con qualche altro duomo in arrivo sulla sua testa. "Ecco dunque che la crisi economica va affrontata con convinzione e coraggio, altrimenti può diventare una crisi anche culturale". Secondo me intendeva che non bisogna prendersela con lui che è un teorico, ma con la teoria che non ha trovato punti di appoggio. Ma un po' di sana personale responsabilità Presidente a quando? C'è stata colpa da parte dei politici bene, adesso però la responsabilità è sua. Purtroppo la vedo molto affannato, forse il potere, che non ha, la sta logorando?

itz10pf

Dom, 13/05/2012 - 17:21

Forti tensioni sociali ? Caro Monti, e' tutta colpa tua...

Ritratto di centocinque

centocinque

Dom, 13/05/2012 - 17:33

Berlusconi quando stacchi la spina?

LosAngeles

Dom, 13/05/2012 - 17:33

Monti e il suo staff, facciano solo teoria inutile nelle Universita', lascino a Berlusconi e company la salvezza dell'Italia con l'aiuto di tutti i politi onesti se esistono ancora!!!!!!

vacabundo

Dom, 13/05/2012 - 17:48

Povera Italia, siamo adesso governati con gente ritardata,se ne accorge adesso che nel paese c'è tensione sociale,poveretto non è colpa sua,è colpa dell'altro ritardato mentale che lo volle (che mi denunciano,mi piacerebbe da pari e pari parlare con lui e soci.Portano il paese quasi alla rivolta sociale, lo hanno impoverito molto ed adesso se ne accorgono.Tanto loro guadagnano bene e molto anche, e se ne fottono dei poveri anzi li vorrebbero più poveri ma già siamo all'osso.Loro sanno cosa fare se volessero, incluso il presidente della repubblica, ma fanno orecchie da mercanti,tanto questi sono.I mercanti, tecnici chiamati a risolvere il paese,portandolo alla povertà e loro se ne lavano le mani dicendo che è colpa dei governi precedenti,però loro con i governi precedenti hanno mangiato e molto anche quindi sputano ai poveri, al popolo e gli converrebbe porgere la faccia così si sputassero anche loro stessi cosa che farebbero piacere alla maggior parte degli italiani.amen

Ritratto di rebecca

rebecca

Dom, 13/05/2012 - 17:51

le tensioni sociali si sono sviluppate in Italia nel momento in cui i cittadini si sono resi conto che da questo governo di professori vengono munti come una vacca. Pagare, pagare e ancora pagare mente la casta gode di tutti i benefici senza rinunciare a nulla. Stipendi da favola, mutui al tasso dell'1%, case e alloggi acquistati e pagati all'insaputa dei legittimi proprietari......sigh, cure sanitarie e odontotecniche gratis (tra poco tutti i cittadini, anche gli invalidi dovranno pagare per curarsi), auto blu che scorrazzano per le città e che vengono utilizzate anche per recarsi allo stadio!!!! Sono talmente tanti privilegi della casta che non si riesce ad elencarli tutti. Quando i professori si renderanno conto che tutte queste incongruenze fanno "imbufalire" il popolo forse sarà....tardi.

vacabundo

Dom, 13/05/2012 - 18:04

Il problema è che nessuno di loro legge questi commenti,se gli scriviamo alla sede, le bruciano senza leggerli,insomma un cittadino vorrebbe una volta tanto parlare direttamente con chi lo governa,chiedere qualcosa,spiegazioni etc etc, che è un diritto del cittadino ed un dovere loro,parlare e rispondere.Insomma li paghiamo per fare i loro comodi e tutto quello che vogliono?Ho sempre detto che nei talk show è mancata la par condicio per che si sono sempre dimenticati dei cittadini, ci vuole ogni trasmissione un cittadino del popolo e non chi li rappresenta,tanto non rappresentano nessuno, solo loro stessi.Vigliacchi.Veramente al posto di parlare, ci vorrebbe una bella rivoluzione, poi veramente vedremmo questi scappare di notte e velocemente.Vigliacchi,Salvare l'italia da chi, per che?salvare secondo loro significa prima uccidere il loro popolo?Riflettete,vigliacchi.Voi già avete tutto e cosa volete ancora? andatevene anche dell'italia,ci fareste più figura però con 1000 di pensione.

NOSFERATU

Dom, 13/05/2012 - 18:16

PERO' .... ! Non me ne ero accorto.

idleproc

Dom, 13/05/2012 - 18:14

E' che non non stanno tanto bene. Scarsa propensione alla scopata. Il Berly, come è noto, faceva soldi per accumulare Gnocca. Cosa sana che tempra il corpo, l'anima e la mente. Forse esagerava un pochino, gli piace fare le cose in grande. Ce ne è una, della Morgan, che a suoi tempi e per il Berly anche ora, era ben ben scopabile. Questa cosa fa? Invece di scopare si inventa praticamente i CDS. Fosse stato oro. Carta. Manco carta. Roba elettronica che gira. Gira anche veloce. Con l'HFT, manco li vedi. Deve essere una nuova patolgia. Scopate regà, curatevi.

migrante

Dom, 13/05/2012 - 18:17

#32 blackbird...a parte che non e`esattamente cosi`come lei interpreta, comunque il "precedente" non si era certo sognato di fare " l'elogio della crisi greca " come stumento utilissimo e fondamentale per la creazione di una Nuova Europa...questa @*#$* con la laurea si` !!!!

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 13/05/2012 - 18:22

x troppi mesi chi ci governava ci ha raccontato STORIELLE !!!!!!!!!!!!!! certo che ci sono forti tensioni la colpa è tutta loro !!!!!!!!!!!!!

elmo

Dom, 13/05/2012 - 18:30

macchè sig. monti è un povero ignorante ( la fornero dice che i giovani non sono istruiti, quindi scemi) ma i vECCHI PROFESSORI devono tornare a scuola (ma alle elementari) e i giovano potrebbero insegnare tanto a questi ignoranti che non vogliono vedere quello che HANNO CAUSATO, non devono tornare a casa ma IN AFRICA e forse capiranno cosa vuole dire essere poveri. ANDATEVENE SUBITO VOI E QUEI PORCI DI POLITICI.

chiaseluste89

Dom, 13/05/2012 - 18:28

Il caro Sig. Monti non pensa che può essere lui con le sue scelte a causare le "forti tensioni sociali" ? invece di mettere ancora a tavola le forze politiche, perchè, con lui in prima fila non provano ad andare a lavorare per un mese come fanno la maggior parte dei comuni mortali per 1000/2000 €? non hanno mangiato abbastanza sulle nostre spalle!!!!!!!!! C'è caso che poi alla fine qualcuno capisca di chi sia la colpa di questa grave crisi.

duxducis

Dom, 13/05/2012 - 18:47

Non hanno nessuna speranza di poter rimanere al potere contro il volere di decine di milioni di persone. Si devono fare da parte e possibilmente spiegarci come si sono rubati piu' di duemila miliardi di euro in soldi pubblici. Uno Stato sano ha un debito pubblico che oscilla tra l'1% e il 5% del PIL non il 123%! Un debito cosi' alto e' il frutto di una colossale FRODE o di un'incapacita' di proporzioni Bibbliche nel gestire la Res Pubblica. In entrambi i casi le classi dirigenti italiane sono chiamate a pagare per i danni che hanno fatto. NON VOTATELI PIU', c'e' bisogno di gente nuova con il coraggio e la volonta' di processarli!!!

ITALIANOSTANCO

Dom, 13/05/2012 - 18:50

Complimenti a MOnti...i suoi discorsi sono il festival dei luoghi comuni...riesce ad eguagliare Napolitano!!

aqualung56

Dom, 13/05/2012 - 18:54

Anzichè raccontare come fatterello di cronaca la crisi economica più devastante del dopoguerra, il nostro beneamato Monti trovi le ricette giuste, se le ha, per superarla. Non è che costui cerchi di allarmarci ulteriormente solo per aumentare ancora le tasse e farci sprofondare tutti all'inferno?

amedori

Dom, 13/05/2012 - 18:52

adesso volete chiamare l'esercito, non vi basta equiitalia, chiaro segnale che incominciate ad avere paura.LEI è una specie di essere se dicente economista, emulo di mussolini con la sua quota 90 e di nasser per quanto riguarda la distruzione del ceto medio del proprio paese. abbiamo9 visto la primavera araba incentivata da cretini tal quale lei e fra non molto vedremo l'estate italiana. l'aumento dell'iva ha fatto aumentare tutto anche il mangiare pure la mortazza tua notorio mangiare per soli ricchi, lo qual fatto non mi pare proprio. quando va a letto ci pensa che ha rubato con il suo megastipendio il mangiare dei poveri del suo paese.

edoardo2

Dom, 13/05/2012 - 19:00

È evidente che il sig. monti preferisca, di gran lunga, il dispotismo “illuminato” alla democrazia. La situazione politica italiana è in realtà un po’ più tragica: il suo governo, infatti, ricorda molto più quello fantoccio di Quisling che l’assolutismo di una Maria Teresa d’Austria.

duxducis

Dom, 13/05/2012 - 19:08

E' ora di iniziare a chiedere aiuto all'ONU, per liberarci da questo gruppo di potere che ha occupato le nostre istituzioni. In Italia serve un'azione dei caschi blu e degli osservatori dell'ONU per garantire un minimo di correttezza nello svolgimento dell'attivita' democratica.

fabrizio de Paoli

Dom, 13/05/2012 - 19:10

le tensioni sono tra due blocchi ben riconoscibili: la parte produttiva che è composta da imprenditori e dipendenti del settore produttivo e la parte PARASSITARIA che è composta dai politici, dai burocrati e dai dipendenti statali. Questa situazione non riguarda solo l'Italia, ma quasi tutta l'Europa socialista. Ormai non si torna più indietro, la politica ha fallito, il socialismo ha FALLITO. Dopo la rivolta, rivoluzione, ribellione o chiamatela come volete, mi auguro fortemente che si arrivi ad uno stato indipendente, sovrano e con una costituzione LIBERISTA.

duxducis

Dom, 13/05/2012 - 19:22

Laura Boldrini e' la principale colpevole della politica accomodante nei confronti degli irregolari. Ricordiamolo bene, che c'e' gente che viene profumatamente pagata per andare contro l'interesse del paese. Ci vuole portare in Italia tutta la Miseria del mondo.

Piero Lombardi

Dom, 13/05/2012 - 19:28

Per superare la crisi basta Credere, obbedire e pagare...

marari

Dom, 13/05/2012 - 19:46

Quando ho letto le dichiarazioni di Monti sull'emergenza immigrazione dove asserisce che non si può pensare cessino per miracolo, ho pensato che il testo del discorso glielo abbia scritto Riccardi, perché bisogna avere acume, per esprimersi in questo modo!

enzo1944

Dom, 13/05/2012 - 19:48

Monti,la smetta di pigliarci per i fondelli,per favore!...e pensi invece un pò di più agli ITALIANI,e non alle sue AMICHE BANCHE!...le tasse ICI,IMU le faccia pagare ai PARTITI,SINDACATI,POLITICI,CASTE ROMANE E VATICANO,che sono i più ricchi in assoluto e posseggono Patrimoni Immobiliari,che da soli valgono il 50% di tutti gli immobili esistenti!...e non faccia sceneggiate di meraviglia per le tensioni sociali!...è IMMORALE chiedere sacrifici ai redditi fissi,e corregga i suoi ministri che continuano ad alleggerire sempre e solo coloro che da sempre PAGANO TUTTE LE TASSE!!...mentre Fondazioni Bancarie,Assicurazioni,Politici e Caste Romane continuano ad arricchirsi a spese del Popolo!...e cominci dal suo sponsor Napolitano,che gode di privilegi intollerabili,mentre si chiedono sacrifici al Popolo Italiano!...ormai,LEI LO SA,ci ha già ripulito i risparmi di una vita!......per ingrassare le sue amiche Banche(niente toccate da rincari IMU).Sappia che la gente è INCAZ...TA.Pregopubbl.grazie

duxducis

Dom, 13/05/2012 - 20:01

Monti ha spiegato agli Italiani che gli immigrati irregolari ci costano oltre 20Miliardi di euro all'anno? (ringraziamo tutti Laura Boldrini per le sue battaglie demenziali che affossano il paese) E che la grandiosa idea di Prodi di avere la Grecia in Europa ci e' costata una cifra immensa? Qualcosa come 50Miliardi di euro solo negli ultimi due anni e senza contare la perdita di capitalizzazione e fiducia nel nostro sistema economico (oltre 300Miliardi)? Ma la vogliono smettere una buona volta di gettare il lavoro di tante persone per bene, corrette e che pagano tutte le tasse?

AngeloMarino

Dom, 13/05/2012 - 20:05

L'ultima idiozia ! mandare l'Esercito, per proteggersi dagl'affamati, brava Ministro Cancellieri. Lei restarà nella storia, per aver innescato la guerra civile in Italia, sarà la "goccia che traboccherà il vaso", brava! E' logico che uno Stato si regge con le tasse, ai lavoratori dipendenti questi vengono trattenuti alla fonte, ma se la fonte è prosciugata (manca lavoro), come può lo Stato chiedere .............. ? Uno Stato può non rispettare la propria Costituzione ? l'Italia è una Repubblica fondata sul Lavoro? I primi evasori fiscali, sono i Parlamentari che pagano in "Nero" i propri "portaborse", pur percependo dallo Stato circa 4000€ mese !!! gli stessi che fanno acquisti immobiliari tramite banche "off-shor" dei paradisi fiscali ! Sono questi sig.ri "Politici-trafficanti", che cì hanno portato in queste condizioni. Se questi sig.ri non verranno inibiti a ricoprire cariche amministrative, porteranno l'Italia alla rivoluzione. Quando manca il "Pane sul tavolo", non c'è nè .......

Ritratto di KumKum

KumKum

Dom, 13/05/2012 - 20:44

Tempo fa il giornale aveva pubblicato una notizia in cui riferiva che una ricerca scientifica aveva rivelato come i magistrati, i professori e una terza categoria che non ricordo (forse gli attori) soffrano di acuto narcisismo e sadismo. Beh, le prove le abbiamo oramai quotidianamente.

Ritratto di Cavaliere della notte

Cavaliere della...

Dom, 13/05/2012 - 20:47

Secondo Me,stò bocconiano,Ci prende per il cu*o !!

Ritratto di KumKum

KumKum

Dom, 13/05/2012 - 20:49

Questa faccia muffosa e odiosa addossa le colpe di chi malgoverna e di chi maldirige ala crisi, il precariato e compagnia bella. Dà la colpa all'effetto a non alla causa: la cuasa sono loro, i decisori, che di geniale hanno solo l'ipocrisia e la falsità. Sto caz.. di spending review sappiamo tutti che dovrebbe consistere in controlli e tagli agli sprechi. Fai pena, professore, tanta pena!

Ritratto di KumKum

KumKum

Dom, 13/05/2012 - 20:53

Le tensioni sociali ci sono perché ci fate schifo, e quando a rischio è il futuro dei ns figli, lo schifo diventa disagio sociale. La protesta è contro di voi, furbetti, che alla crisi avete dato risposte idiote e sadiche.

duxducis

Dom, 13/05/2012 - 20:58

L'Annunziata ha invitato un ex terrorista a parlare sulla RAI. Questo e' il colmo, invece di invitare delle persone che sono in grado di aiutarci ad uscire da questo disastro che hanno combinato, sanno solo propinarci i loro amici: I TERRORISTI.

fenix1655

Dom, 13/05/2012 - 21:17

Egregio Signor Monti, pagato in anticipo (Senatore a vita) per un lavoro che non è capace di fare (o sta facendo molto bene!), guardi che le tensioni sociali le ha fomentate lei con la sua azione di governo. Dopo aver dato i soldi alle banche che li hanno fatti sparire, è sicuro che dando i soldi agli imprenditori non li facciano sparire pure loro? Magari chiudendo ancora fabbriche ed attività e portandoli all'estero? Comincio a sospettare che lei il lavoro che doveva svolgere lo stia facendo davvero bene; traslocare i soldi dalle tasche della gente in quelle di banche e di amici, al grido di "Ce la faremo!!". Forse voi ce la farete noi No di sicuro!

Ritratto di emarco54

emarco54

Dom, 13/05/2012 - 21:19

prof. Monti, la smetta di pigliarci per i fondelli. La situazione Le sta scappando di mano, il disagio sociale lo sta acuendo lei e la sua truppa di incompetenti colleghi. Se lei si fosse rivolto ai cittadini spiegando loro le difficoltà che ci si aspettava, se lei avesse dato ai cittadini speranza, se lei avesse tagliato i costi della politica del 50% con la stessa velocità con cui ha aumentato tasse e contributi, be' forse le avremmo creduto. Invece si e' messo in cattadra, pensando di essere ancora in Bocconi, pensando di avere la bacchetta magica, pensando che sostituendo Berlusconi con l'appoggio di Napolitano tutto fosse stato facile.......................... A milano un grande proverbio cita testualmente: Ofelè fa el to mesté, se lo ricordi bene. cordiali saluti

fenix1655

Dom, 13/05/2012 - 21:33

Signor Monti ha presente il film "Titanic?". Bene lei e la sua formidabile squadra sembrate quella splendida orchestrina che suona mentre intorno la gente è nel panico più totale e la nave affonda. Siete veramente unici. Chiamati per risolverli i problemi, siete a ricordarci tutti i giorni quali e quanti siano, ma di soluzioni o risultati a casa non ne portate. Continuate pure a ricordarci i nostri drammi e le nostre future sciagure, distribuite colpe e indicate colpevoli. Nel frattempo continuate a suonare, che noi continuiamo a correre su e giù per la nave!!!

salvosalvino

Dom, 13/05/2012 - 21:54

Fino a quando il Governo e i politici tutti scieglieranno il male e il proprio tornaconto, ci sarà una diseguaglianza a scapito dei poveri che sono i più colpiti a favore dei ricchi. Invito i politici a non essere tentati ancora dalla perversione e ad emendarsi perchè senza onestà c'è solo eversione e diffusa intolleranza.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Dom, 13/05/2012 - 22:01

Poveretto....c'è solo da compatirlo.... Oltre a gesticolare con le mani come fa il Papa e a parlare con parole smozzicate che lui solo sa ove vogliano andare a parare.....dà sempre i "numeri al lotto" senza alcun chiarimento certo.... Anche Lui...con la sua grande professionalitè, NAVIGA NEL BUIO ! Poveri noi....loro non andranno MAI in povertà.... LE CASTE !

severino negretto

Dom, 13/05/2012 - 22:02

Se vuole fare qual cosa di buono, è necessario creare le condizioni di lavorare e produrre di più, altrimenti sarà una catastrofe, in pochi anni, anche per i privilegiati. Nella coltura contadina, quando il carro non va avanti per il troppo carico: si bastonano i buoi è quello che sta succedendo in Italia adesso, se l'economia non va bene si fa pressione su chi lavora. Non sono un economista ma prima di tutto considero come valore principale i prodotti come bene economico essi che siano nostri o importati ed il prelievo fiscale farlo su tutti. Questo ci renderebbe competitivi sul mercato e salverebbe la nostra economia.

guido.blarzino

Dom, 13/05/2012 - 22:18

Caro Monti lasci stare le citazioni di statisti di grande calibro: non siamo sui banchi di scuola. Bisogna essere operativi e affrontare con competenza i problemi che hanno sbilanciato i conti passando dai tagli alle spese delle varie caste. Finora non si e' vista ombra: allora o e' disonesto oppure non e' capace di fare di conto. Tiri le conclusioni

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 14/05/2012 - 01:23

Anziché continuare a cianciare come fanno i politici il sig. Monti dovrebbe agire. Le sue osservazioni sulla crisi non portano a nulla. Lo sappiamo tutti che stiamo vivendo una crisi e ricordarcelo non è certo il motivo per cui è stato messo al governo. La finisca di fare le prediche e si dia da fare nel più breve tempo possibile. Aspettiamo fatti e non ciance.

betzero

Lun, 14/05/2012 - 06:25

Monti ha detto che spesso si siede a tavola con le forze politiche.....ma si è guardato bene dal dire cosa mangiano: "SI MANGIANO L'ITALIA!". E discutono su come spolparci meglio, sul fatto che ci debbono far dimagrire perchè a Bersani e Napolitano non piace la cotenna con troppo grasso, su come è meglio cucinarci. Sembra sia prevalsa la volontà di cucinarci a fuoco lento, togliendoci la libertà un pò per volta, togliendoci ogni diritto di difesa, togliendoci il diritto di imprendere e di lavorare, togliendoci i pochi soldi che abbiamo e togliendoci ogni speranza per i nostri figli.

cavecanem

Lun, 14/05/2012 - 07:15

Monti e i suoi colleghi sanno benissimo che l'unico rimedio sarebbe fare piazza pulita della classe politica Italiana insieme ai tanti sprechi. Cosa che non potranno mai proporre, anche perche' vorrebbe dire che lui ed il suo governo tecnico dovrebbero essere i primi ad andarsene. Quindi non resta che fare un'ultima spremuta prima che crolli tutto.

uliclin

Lun, 14/05/2012 - 08:02

I disagi sociali ci sono perchè i sacrifici toccano solo ai poveri, mentre chi governa, chi stà al parlamento e i manager continuano a intascarsi buste paga indegne e non si tagliano niente. Gli stanno sulle scatole i 'sondaggi e cosa pensa l'elettorato' a questo dittatorello, insofferente alla democrazia. Ma guarda un pò cosa gli tocca sopportare!

bosco43

Mer, 16/05/2012 - 12:36

...e non se ne sente minimamente responsabile vero???