"In Ncd non vogliamo omosessuali": Bufera sulle parole di Scopelliti

Cecchi Paone lo sfida: "Pronto a candidarmi". Il governatore accetta: "Sarai capolista". E giovedì incontrerà l'Arcigay. Ma la polemica monta. Spirlì: "Lasci l'incarico"

Non è certo passata inosservata l’intervista rilasciata da Giuseppe Scopelliti qualche giorno fa a Rtv in occasione della presentazione dei primi venti circoli del Nuovo centrodestra al palazzo del consiglio regionale. "Noi non vogliamo né uomini che non siano coraggiosi, né mezzi uomini, né uomini che sono innamorati di altri uomini - ha spiegato il presidente della Regione Calabria - a noi ci piace l’idea di mettere in campo uomini che siano innamorati di donne, che amino il rapporto di coppia e che individuano nel rapporto di un matrimonio un uomo e una donna… Quando faccio questo tipo di parallelo voglio dire che noi vogliamo uomini che siano innamorati della città". Dichiarazioni che hanno scatenato una polemica durissima e bipartisan.

L'Arcigay ha subito tuonato contro un "criterio di scelta dei candidati ancorato ad una concezione macista, sessista, omofoba, di superiorità dell’orientamento eterosessuale e del maschio". Criterio che, a suo dire, non c’entra nulla con "la realizzazione del bene comune che dovrebbe essere l’unico vero indicatore del politico". Anche Nino Spirlì, omosessuale di destra e cattolico, blogger del Giornale.it e autore del libro scandalo Diario di una Vecchia Checca, ha ribattuto duramente: "Scopelliti ha perso una buona occasione per tacere. Le sue vergognose, offensive e becere dichiarazioni sul valore degli omosessuali, offendono la storia dell'uomo ed il cammino faticoso dell'impegno e della lotta contro ogni discriminazione". "Come omosessuale, calabrese e uomo di destra - ha incalzato Spirlì - mi vergogno della banalità di tali esternazioni e mi auguro che siano il mezzo di valutazione per una sua eventuale futura candidatura a qualsiasi carica istituzionale". Sulla stessa linea anche Alessandro Cecchi Paone che, in una lettera pubblicata dall'Ora della Calabria si è subito proposto come possbile candidato del Nuovo centrodestra. Un'offerta subito raccolta dallo stesso Scopelliti: "Da oggi sei già non un candidato della mia lista, ma il capolista di Ncd a Reggio Calabria".

Per metterci una pezza Scopelliti incontrerà giovedì prossimo i rappresentanti locali dell’Arcigay. "Spiegherò loro il senso delle mie affermazioni", ha assicurato il governatore calabrese. Una marcia indietro che non convince proprio tutti. "Un uomo dello Stato che incita all'odio sociale e poi si nasconde dietro al paravento delle scuse e della volontà di spaccare in due il fronte degli offesi non merita alcuna considerazione", ha tuonato Spirlì invitando Scopelliti a lasciare l'incarico che "gli è stato affidato anche da elettori omosessuali".

Commenti

Libertà75

Mar, 04/02/2014 - 16:52

ma il partito della gnocca non era un'idea di SB?

Ritratto di MAMMALITURCHI

MAMMALITURCHI

Mar, 04/02/2014 - 17:10

La verità è che gay o non gay , ci avete rotto i co**ioni , abbiamo un paese alla fame e si pensa ai gay , ai matrimoni gay , alle case ai gay......ma andiamo tutti aff***ulo........

migrante

Mar, 04/02/2014 - 17:13

dove sta l'incitamento all'odio nelle parole di Scopelliti ?...boh !...casomai sono le politiche care ai seguaci di checcolandia che preparano il terreno per i prossimi anni di contrasti sociali dato che il giochino sinistra-fascisti sta esaurendo le polveri, da una parte i checcolander voglio le unioni gay i femminicidi ed altre amenita`, dall'altra vogliono politiche favorevoli all'immigrazione (islamica)...come ho detto...preparano il terreno per le "divisioni" future che continueranno a garantire la sopravvivenza dei burattinai !!!

urgutintu

Mar, 04/02/2014 - 17:17

Ha dimenticato negri ed ebrei .... Sa così il programma politico è completo.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 04/02/2014 - 17:22

@MAMMALITURCHI,è quello che vogliono...!

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Mar, 04/02/2014 - 17:24

@MAMMALITURCHI E' naturale, è evidente: queste sono le cose importanti! Mica il fatto che gli italiani siano alla deriva. Basta prendere il caso Marino (il quale dopo il 31 dello scorso mese viene chiamato 'sottomarino') per comprendere perchè vengono scelti certi candidati e certi programmi.

Ritratto di qwertyfire

qwertyfire

Mar, 04/02/2014 - 17:32

scusate ma non arrivo a capire per quale motivo devo lavorare qualche settimana di più ogni anno per garantire la pensione di reversibilità a due che si rotolano sul materasso l'un verso l'altro il cul sterilmente rimestando. La mia cul-tura non arriva a tanto pride. Che faccia ognuno quel che vuole a casa sua e punto.

Giorgio5819

Mar, 04/02/2014 - 17:36

Ma basta! Ma i problemi dell'Italia sono solo legati alla normalizzazione dei gay? Ma che la smettano di rompere le palle, facciano quello che vogliono ma lo facciano tra le mura di casa loro,basta con questa sinfonia dei checche isteriche ! Pensino a lavorare e la smettano di asfissiare con i loro lamenti, se non gli va bene se ne vadano fuori dall'italia.

peter46

Mar, 04/02/2014 - 17:36

Migrante...camerata,non si può difendere anche l'indifendibile solo per 'esserci'.Fino al ""noi vogliamo uomini che siano innamorati della città""poteva andare anche bene:non è scritto da nessuna parte che "tutti devono stare con tutti".Ma affermare che 'i gay'non amano la città non ti sembra un'affermazione da "stressato"?Fatelo riposare...e pensare che anni fa,tanti anni fa ormai,veniva considerato 'il miglior sindaco di cdx'(ed anche se pur sempre di Reggio Cal. e non di Milano).E ora?...si potrà dire il 'migliore PDR' di cdx?...Però si alleerà,come ncd,con Berlusconi...tranquillo.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 04/02/2014 - 17:41

scassa Martedì 4 febbraio Quello che mi disturba ,come biologa ,e' che si continui a difendere ,come fosse un valore aggiunto ,l'indifendibile ! Quando l'essere umano ,accoppiandosi naturalmente,con il suo stesso sesso ,riuscirà a realizzare un altro essere umano ,allora ,e solo allora ,si potrà parlare e potremo tutti stracciarci le vesti in difesa degli innumerevoli e vessati in maniera politicamente non corretta . Fino a quel giorno tutto quel che si rivendica e' aria fritta e serve solo a coprire situazioni e soprusi ben peggiori ! E' quindi un falso problema sostenuto da un'ipocrisia dilagante ,questa si dannosa anche per gli omosessuali stessi ! Coraggio dunque,l'unica cosa veramente politicamente corretta e' la verità !!!! Silvana Sassatelli.

francesco de gaetano

Mar, 04/02/2014 - 17:54

EGREGIO PRESIDENTE SCOPELLITI DOPO LA GRAVE AFFERMAZIONE SULLE DIVERITA' SESSUALI DEVO AMMETTERE CHE DOPO IL DISTACCO POLITICO DAL CAVALIERE HAI PERSO LA TESTA.LA DIGNITA' DEL POPOLO GAY E' SUPERIORE ALLA TUA.HAI FATTO UN DANNO INCALCOLABILE ALLA NOSTRA TERRA, QUELLA TERRA CHE TI HA ELETTO PLEBISCITARIAMENTE A GOVERNARLA.BUONA FORTUNA.

moichiodi

Mar, 04/02/2014 - 17:57

Il giornale che ne pensa? E forzaitalia?

Ritratto di abraxasso

Anonimo (non verificato)

karm67

Mar, 04/02/2014 - 18:17

certo che dire la verità offende la tua povera terra..tra poco saremo costretti a dimostrare che il cielo è azzurro il prato è verde e che la verità sia verità tutto per essere allineati al politicamente corretto ..mentre noi che affermiamo che la fanmiglia una e sola è quella formata da un uomo e una donna siamo razzisti brutti e sporchi.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 04/02/2014 - 18:23

Sono tutti così privi d'intelletto? Tutti i programmi hanno come ospite, persino i libri ormai, omosessuali e donne gay tanto da far pensare che ormai di normale non vi sia più niente; sudditanza speculativa. Hanno preso passione uomini con uomini e donne con donne tanto da assomigliare a quel popolo romano agli albori della capitolazione verso le orde barbariche; la depravazione e l'abominio era il pane quotidiano. Questo dico alla Gente normale, siamo orgogliosi di essere normali, di mettere al mondo figli come si deve fare e non lasciamo che questa minoranza, anche se potente, abbia il sopravvento nella NOs. Società (solo per un pugno di voti). Siamo o non siamo orgogliosi di essere normali? Avanti dunque con fiducia e figli maschi per tutti. Shalom

Raoul Pontalti

Mar, 04/02/2014 - 18:35

Silvana Sassatelli non sei "scassa" e sottoscrivo!

migrante

Mar, 04/02/2014 - 18:42

egregio peter46, non ho "difeso" la frase di Scopelliti...ho semplicemente detto che non ravviso in essa alcun invito all'odio, mentre ritengo molto piu` finalizzati a creare un "clima di odio" tutti 'sti stracciamenti di vesti ! Non approvare e non condividere certe "scelte" di vita non significa "odiare"...si figuri che ho amici gay, interisti, tossicodipendenti e persino "comunisti"...non li "odio". p.s. le "categorie" scelte per "esempio" sono state scelte con volere puramente provocatorio al fine di attirare gli strali degli "ululanti" !!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 04/02/2014 - 18:52

Era di fatto il discorso con cui preannunciava il ritorno a Forza Italia. Questi sono esattamente i pensieri di Berlusconi, resi pubblici piu' di una volta, e di tutti, e dico tutti, i berlusconiani DOC che si esprimono sul forum del Giornale.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 04/02/2014 - 19:19

E allora ??? Non si puo' più dire ciò che si pensa ??? ah già ...lo ha detto uno di cdx che non ha il diritto di esprimersi !!! Viva il partito della gnocca !!!

giovi bl

Mar, 04/02/2014 - 19:43

Nel NCD vogliono solo traditori!!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 04/02/2014 - 20:13

Tra poco riscriveranno anche la bibbia: ...e Dio creò l'uomo di nome Adamo , poi prese una sua costola e creò un altro uomo di nome Evo i due si unirono ma non riuscirono a procreare nulla allora si rivolsero all'arcigay che suggerì di adottare un figlio...già, ma chi poteva procrearlo? Dio allora pensò di creare le donne, ma anche queste accoppiandosi non riuscirono a procreare...ad un certo punto capirono che forse era meglio che si accoppiassero uomo e donna e finalmente riuscirono ad avere un figlio...ma, ahimè, avevano commesso un peccato mortale e furono scacciati per l'eternità dal paradiso terrestre!

Sise

Mar, 04/02/2014 - 20:18

Complimenti, bel boomerang!

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 04/02/2014 - 20:22

POSSO SINCERAMENTE DIRE , TUTTI GLI OMO POSSIBILI ,MA LASCIAMO DA PARTE CECCHI PAVONE.Questo e 'un casinaro ed un cogl.ne.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Mar, 04/02/2014 - 20:24

@TOTALMENTE...d'accordo con il Signor ADRIANO ROMALDI...ma anche femmine!! GRAZIE!!

ilsegretario

Mar, 04/02/2014 - 20:26

In Italia ormai si puo' dire di tutto. Si puo' parlare male di Presidenti della Repubblica e del Consiglio. Si puo' bestemmiare Dio con tutti gli apostoli. Si puo' dare del pedofilo al Papa insieme a tutto il conclave. Ma non vi azzardate a toccare i gay od i colored che si scatena un putiferio...!!!!!!! Bohh....!!!!!

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Mar, 04/02/2014 - 20:28

Siete dei fenomeni, ma state attenti perche dicono che nell'omofobo e nascosta una certa natura omosessuale. State attenti !!!!!! Molto attenti !!!!!

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mar, 04/02/2014 - 20:30

se continuiamo di questo passo, qualcuno, prima o poi, dovra' fondare un movimento che combatta la discriminazione nei confronti di chi non "ama" gli omosessuali.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 04/02/2014 - 20:30

L'unico ad avere le idee chiare in quel gruppo di buoni a nulla

fede_angelo

Mar, 04/02/2014 - 20:32

di cosa si lamentano al NCD? hanno tradito Berlusconi? allora sono omosessuali. e Alfano è il capo dei gay.

sodiaboliko

Mar, 04/02/2014 - 21:22

Tranquilli,faranno tutti la fine che spetta ai traditori,deve pur arrivare il giorno del giudizio (voto)....

tonino33

Mar, 04/02/2014 - 21:30

Queste associazioni gay non fanno altro che incitare odio verso la liberta' di espressione. Ma e' legale? Dovrebbero essere denunciati per censura, persecuzione di opinioni e oltraggio alla democrazia.

tonino33

Mar, 04/02/2014 - 21:32

E poi che fine ha fatto la liberta' di associazione? Perche' non si e' piu' liberi di scegliere con cui associare? Cosa ha fatto la liberta' ai gay e perche' la odiano cosi tanto?

goorka

Mar, 04/02/2014 - 22:13

Dov'é lo scandalo?Un partito di DX segue l'idea dii Dio , Patria e Famiglia: i sodomiti possono andare da un altra parte. Bravo Sopelliti. Questo Spirlí dal nome ridicolo fa pena: cattolico e sodomita? «[...] Non illudetevi: né immorali, né idolatri, né adulteri, né effeminati (malakoi — Vulg. molles), né sodomiti (arsenokoitai — Vulg. masculorum concubinatores), né ladri, né avari, né ubriaconi, né maldicenti, né rapaci erediteranno il Regno di Dio». (1 Cor. 6, 9-10)

g-perri

Mar, 04/02/2014 - 22:48

Il giorno in cui in Italia si riuscirà ad affidare un incarico importante ad una persona capace e meritevole (e non perchè gay); il giorno in cui in TV appariranno persone che abbiano qualcosa di sensato da dire al pubblico (e non perchè gay); il giorno in cui un artista, uno scrittore, un politico avranno successo perchè bravi (e non perchè gay), allora per l'Italia quello sarà un grande giorno. Fino ad allora toccherà sorbirci le lagnanze di coloro che per fare qualsiasi cosa, dichiarandosi gay ed usando questo status come una clava, pretendono così che tutti gli aprano le porte, che tutti gli diano ragione, che tutti gli dicano di sì, che tutti chiudano un occhio, anche quando non hanno altri "meriti" oltre a quello di essere gay.

Totonno58

Mar, 04/02/2014 - 22:56

Davvero un gran balordo

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mer, 05/02/2014 - 00:14

"...a noi ci piace l'idea..." A noi ci?!? Scopelliti ha veramente detto così, oppure si tratta di un errore del giornalista? A certi livelli, una ignoranza così plateale preoccupa. Ignoranza volgare confermata dalle frasi sui gay. Non siamo tutti persone senza distinzione di colore, di razza, di religione, di censo, di tendenze sessuali, di fede politica? PER-SO-NE! Ma quand'è che impariamo a considerare tutti delle persone? Arrivare a consideraci tutti fratelli si fa fatica, ma non dovrebbe essere difficile considerarci persone! Ma che cos'è questo razzismo che sempre affiora? E' ignoranza? Sì, è gretta ignoranza! Nelle scuole urge insegnare educazione civica, etica, italiano e, soprattutto, matematica; prima di tutto la matematica.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 05/02/2014 - 00:27

Se c'era qualche dubbio sull'onestà politica dei transfughi dell'NCD ora possiamo dire che non ce ne sono più. Anziché parlare di politica e di programmi per il futuro, si perdono dietro le quisquilie demagogiche tipiche dei trinariciuti. ANCHE LORO ANTEPONGONO LE MINORANZE DEGLI OMOSESSUALI AI GRAVI PROBLEMI DEL NOSTRO PAESE. SEMPLICEMENTE PENOSI.

Ritratto di perigo

perigo

Mer, 05/02/2014 - 08:33

Non sapevo che così tanti falliti si erano ritrovati a militare sotto il simbolo del partitino di Alfano & C. Tutti sappiamo che la riconoscenza non appartiene al pianeta Terra, ma vedere cotanta schiera di "intellettuali" accapigliarsi sui diritti sacrosanti degli omosessuali la dice lunga sul reale peso politico che la neonata formazione vuole dare al proprio movimento. Per non fare flop si attaccano a tutto pur di non sparire...

peter46

Mer, 05/02/2014 - 10:29

migrante...forse hai ragione,le prime frasi solo a sx,nel politicamente corretto,possono anche(ripeto anche)essere considerate 'incitamento'all'odio...dunque diciamo che non ci toccano.E neanche quella ""noi vogliamo uomini che siano innamorati della città" è "incitamento" all'odio....quella è solo "cretineria",sempre a mio parere.E solo questo dicevo,precedentemente...e non si possono difendere le "cretinerie",anche se a dirle era l'ex miglior sindaco d'Italia.

angelomaria

Ven, 30/05/2014 - 16:09

solo quelli sposati!!!state zitti fate mrgliore figura tanto la carriera e'finita per voi !!paritucchio di ladroni e......