L’arte del carnevale tra balli e maschere

È il Carnevale la festa più sentita in Repubblica Dominicana. Viene festeggiato ogni domenica di febbario nelle principali città: da La Vega a Santo Domingo, da Bonao a San Cristóbal passando per Barahona e Samaná. Per il popolo dominicano è l'occasione per ribadire le proprie origini e le tradizioni più autentiche senza contare che la sfilata conclusiva si sovrappone proprio all'anniversario dell'indipendenza nazionale ottenuta il 27 febbraio 1863. Il carnevale più famoso è senza dubbio quello di La Vega (www.carnavalvegano.com), ma in tutto il Paese si contano ben 13 carnevali ufficiali. Adulti e bambini si lasciano coinvolgere in un turbinio di eventi in un'atmosfera assolutamente unica fatta di colori, tradizioni, danze e musica. Per l'occasione Hotelplan (www.hotelplanitalia.it) propone 9 giorni/7 notti a Santo Domingo con trattamento B&B Presso l'Hostal Nicolas De Ovando sulla celebre Calle Las Damas. Nel cuore della zona coloniale, questo hotel è stato ricavato da un palazzo del 1502 che ospitava la residenza del governatore da cui prende il nome. Con Volo Livingston da Malpensa a partire da 1.660 euro per persona in camera doppia. Per ulteriori informazioni: Ente del Turismo della Repubblica Dominicana, tel. 02.8057781, www.godominicanrepublic.com
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.