Milano, attacco alla metro verde: sassaiola contro i vagoni. Attimi di paura sui binari

Attorno alle 19 di martedì una banda di persone ha scagliato pietre contro i finestrini di sei convogli della metro: nessuno è rimasto ferito

Milano, attacco alla metro verde: sassaiola contro i vagoni. Attimi di paura sui binari

Un gruppo di vandali ha preso d'assalto con un lancio di pietre sei treni della linea verde della metropolitana di Milano. Attorno alle 19 di martedì 18 dicembre, la banda ha attaccato per venti minuti sei treni di passaggio a Crescenzago, laddove i treni viaggiano in superficie.

Numerosi ammaccamenti alle porte e diversi vetri rotti, oltre che tanta paura per i passeggeri che affollavano i convogli vista l'ora di punta: nessuno fortunatamente è rimasto ferito nel raid, che poteva avere conseguenza ben peggiori di qualche danno materiale.

La sassaiola più grave, come racconta il Corriere di Milano, è stata quella contro il terzo treno dei sei presi di mira: in questo caso, infatti, un vandalo ha scagliato la pietra all'indirizzo del macchinista, incrinando di molto il parabrezza, che ha comunque tenuto, evitando che il conducente potesse essere centrato.

I membri della banda sono riusciti a far perdere le proprie tracce prima dell'arrivo del personale Atm e degli agenti di polizia. Le forze dell’ordine sono ora alle prese con le indagini per risalire ai responsabili dell'accaduto.

Commenti