Milano, turista coreana travolta e uccisa da un tram

La ragazza era in compagnia di tre amiche, che ora sono illese ma sotto choc: probabilmente non ha rispettato la segnaletica

Drammatico fatto di cronaca a Milano, dove una ragazza di 20 anni è stata travolta e uccisa da un tram. Il fatale sinistro si è verificato precisamente a piazza Oberdan in direzione di viale Piave, proprio davanti ai Bastioni di Porta Venezia, verso le ore 23:40. Sul posto sono prontamente intervenuti i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco che hanno tentato di disincastrare il corpo dalle rotaie, ma per la giovane turista coreana - residente in Inghilterra - non c'è stato nulla da fare.

Sul luogo della tragedia anche i carabinieri del radiomobile e gli agenti della polizia locale, subito al lavoro per cercare di ricostruire l'intera dinamica della vicenda: stando a quanto si apprende dalle prime ricostruzioni, la 20enne avrebbe attraversato in un punto privo di strisce pedonali (dunque senza il rispetto delle norme e segnaletica) sbucando così all'improvviso sui binari senza accorgersi dell'imminente passaggio del mezzo. Non è da escludere che sia inciampata e successivamente caduta a terra senza possibilità di evitare di essere travolta, trascinata per qualche metro e morta sul colpo. Ora la dinamica è al vaglio degli agenti della polizia locale di Milano, che hanno provveduto a raccogliere anche alcune testimonianze da parte dei passanti.

Autista sotto choc

La ragazza era in compagnia di tre amiche di 22 e 25 anni, che fortunatamente non sono rimaste coinvolte nell'incidente: entrambe, sotto choc, sono state portate in ospedale al Fatebenefratelli in codice verde. Anche l'operatore di esercizio Atm alla manovra del tram è dovuto ricorrere alle cure del caso: il 56enne è sconvolto per quanto accaduto.

La polizia locale ha riferito che la 20enne sarebbe stata travolta mentre il tram stava ripartendo dopo aver effettuato la fermata. Il mezzo della linea 9, che aveva appena effettuato la sosta in piazzale Oberdan, era arrivato da piazza della Repubblica e viaggiava in direzione di viale Piave. L'impatto sarebbe dunque avvenuto a bassissima velocità, ma per la giovane non c'è stato nulla da fare: i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Segui già la pagina di Milano de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ulio1974

Mar, 11/02/2020 - 12:22

"...che ora sono illese ma sotto choc...": perchè prima non erano illese??

tiromancino

Mar, 11/02/2020 - 13:25

In certe zone, soprattutto centrali,le rotaie vanno protette con protezioni. A prova di distrazioni