TheOneMilano, la moda donna diventa evento in fiera

In fieramilanocity da venerdì 22 a lunedì 25 febbraio il salone dell'haut-à-porter. I visitatori accolti in un "winter garden". #TheOneFur&leather" area protagonista assieme a #TheOneMilanoAvenue

Le collezioni haut-à-porter donna accolgono i visitatori nel verde del Winter Garden, la cifra stilistica nuova e “rigeneratrice” che delinea l’edizione #5 di TheOneMilano a fieramilanocity da venerdì 22 a lunedì 25 febbraio, un’esperienza emozionale e raffinata che fa da sfondo al business di una fiera che continua a rinnovarsi interpretando anche nel format le nuove tendenze non solo dei prodotti ma anche espositive con 393 brand - 212 italiani e 181 internazionali - e oltre 8mila buyer preregistrati a fine gennaio.

Le collezioni “guardaroba” a tutto tondo che passa dal capo #furandleather alla maglieria, attraverso il capospalla, l’haut-à-porter e il grande mondo degli accessori, declinate in
#TheOneMilanoAvenue che debutta alla quinta edizione del salone, per condurre i visitatori in un percorso destinato a restare nella memoria, uscendo dagli schemi della classica fiera per immergersi in un luogo di bellezza e creatività. La maglieria ha un ruolo un ruolo primario con morbide presenze di collezioni knitwear, tra brand made in Italy e altri internazionali, con incursioni da tutti i continenti e brandnew label in arrivo dal Sudafrica. Anche le collezioni demi couture, cocktail hanno già suscitato un forte interesse, come evidenziato anche dai buyer registrati sulla piattaforma della fiera virtuale AlwaysOn Show (www.alwaysonshow.com). Dalla Georgia all'Inghilterra, dalla Francia all'Italia, un amore rinnovato per la sperimentazione. Tutte da scoprire, infatti, le proposte italiane e internazionali che puntano al design, con collezioni di puro prêt-à-porter realizzato mixando strutture, geometrie e giochi di costruzione delle silhouette.

Protagonista assoluta del Salone è #TheOneFur&leather, la vetrina dei principali nomi del settore fur e della pelle, presente tra gli appuntamenti dei più importanti buyer che trovano nel salone oltre 100 espositori del settore in un en plein di conferme dei brand del made in Italy desideratissimi in tutto il mondo per la qualità creativa e di manifattura delle loro collezioni.
TheOneMilano accoglie il ritorno in fiera di aziende storiche, che negli ultimi anni avevano scelto altre formule distributive che tornano a riconoscere al salone il ruolo attrattivo “di sistema”. Perché quest’anno facilita ancora di più le opportunità di business e rafforza il ruolo di “ambasciatore” del sistema italiano sui mercati globali, anche grazie alla partnership con Ita - Italian Trade Agency Ice per la promozione e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Salone-laboratorio e osservatorio importante del mondo fieristico, TheOneMilano lancia da questa edizione il progetto #WeAreTheOne, chiamando come contributors di questa edizione sono Giulio Sapelli, economista, storico e accademico italiano; Italo Rota, l’architetto che ha conferito all’architettura l’aspetto di un racconto; Salvatore Aranzulla, divulgatore scientifico in campo digital; lo strategy and business development consultant Maurizio Merenda.
Capitolo di un progetto a lungo termine che ha l’obiettivo di valorizzare le piccole-medie imprese - vero patrimonio del settore moda per creatività e saper fare delle maestranze - #WeAreTheOne racconta il fascino delle risposte semplici e creative, delle storie delle persone, del valore intrinseco ed estetico delle loro produzioni, estendendosi, dalla prossima edizione, anche alle aziende: ad alcune realtà selezionate per l’alto valore del loro operato verrà infatti riservata l’opportunità di valorizzare il proprio punto di vista offrendo maggiore visibilità verso i buyer di riferimento.

TheOneMilano accresce anche il suo appeal con eventi “fuori salone”: l’Italian Fashion Night, sfilata in programma il 22 febbraio alle 19.30, nella splendida cornice del Fashion Hall di via San Luca 3, che ha conquistato un posto di riguardo nel calendario degli eventi della Fashion Week che tiene dal 19 al 25 febbraio.
Altro appuntamento è Remix, il contest internazionale per giovani talenti del fashion&fur design organizzata da Iff (International fur federation) in collaborazione con Vogue Talents. Premiazione dei finalisti il 24 febbraio.

Con AlwaysOn, TheOneMilano è anche e soprattutto un salone che sta aperto tutto, anche quando l’edizione in fieramilanocity è chiusa perché si trasforma e diventa digitale attraverso AlwaysOn Show che trasforma i giorni di fiera fisica in 365 giorni di lavoro effettivo. La piattaforma digitale www.alwaysonshow.com ha debuttato durante l’edizione dello scorso settembre e ha subito raccolto molti consensi tra gli espositori e tra i buyer che navigando in un portale semplice ed intuitivo possono preparare con facilità la propria visita, trovare nuovi brand interessanti da “seguire”, contattarli, “salvare” i prodotti che più loro piacciono in una “special list”, o semplicemente scoprire le novità sui profili dei brand che già seguono.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.