Mondo

A 99 anni eroe di guerra si salva dal Coronavirus

Un uomo di 99 anni sopravvissuto alla seconda guerra mondiale è stato dimesso dall'ospedale dopo aver vinto la battaglia contro il Coronavirus lasciando il reparto tra gli applausi

A 99 anni eroe di guerra si salva dal Coronavirus

Tutto il mondo è impegnato nella lotta contro il Coronavirus che ormai da tempo sta mettendo a dura prova la salute della popolazione mondiale e, di conseguenza, dei sistemi sanitari dei singoli stati. In mezzo a tantissima sofferenza ci sono anche molte storie a lieto fine, come quella che giunge dall'Inghilterra e che ha visto come protagonista un eroe della seconda guerra mondiale che all'età di 99 anni è uscito vittorioso dalla battaglia contro il virus. L'anziano, ex militare della Coldstream Guard, è sopravvissuto alla guerra durante la quale è stato anche ferito a una gamba, in Germania, e ha anche trascorso tre anni in un campo di prigionia.

Oggi, a quasi 100 anni - li compirà a luglio - Albert Chambers ha superato anche quest'altra difficile prova; l'anziano è stato dimesso dal Tickhill Road Hospital di Doncaster, nel South Yorkshire, dopo aver contratto il Coronavirus. Al momento della uscita dal reparto presso il quale era stato ricoverato il signor Chambers, il personale medico e paramedico ha voluto salutarlo con un applauso ed egli, in un video pubblicato da NHS North East & Yorkshire su Twitter, ha ringraziato tutto lo staff e dicendo di essere un uomo molto fortunato.

Al media locale Doncaster Free Press, Chambers ha raccontato di essere caduto a casa tre settimane fa; è stato aiutato dal suo vicino di casa e ha scoperto di essersi rotto il braccio. Dopo ha anche aggiunto: "Quando torno a casa, dirò a tutti i miei vicini quanto siano meravigliose le infermiere qui. Voglio dire 'grazie mille' a loro. Apprezzo tutto quello che hanno fatto per me. Non avrebbero potuto essere migliori. Sono stato ben tenuto e ben curato."

Da quanto si apprende, l'anziano aveva ricevuto le prime cure presso la Royal Infirmary di Doncaster per poi essere ricoverato; l'uomo aveva iniziato a mostrare i sintomi del Coronavirus prima di risultare positivo e ha avuto bisogno di ossigeno. Il nipote Stephen Gater, sempre al Doncaster Free Press, ha riferito di avere un nonno fantastico, capace di sopravvivere alla guerra e di vincere la battaglia contro il Coronavirus.

Infine, parole di elogio anche da Paige Lax, l'infermiera che si è presa cura di lui: “Albert - ha detto - è stato un paziente meraviglioso. Ha lottato per migliorare. Voleva tornare a casa. È davvero fantastico." Ma il signor Chambers non è il solo anziano, né il più vecchio britannico ad aver sconfitto il Coronavirus. Infatti, un signore di 101 anni, Keith Watson, è divenuto il più anziano ad aver vinto contro il temuto virus.

Commenti