California, butta i cuccioli in un cassonetto: arrestata una donna

La scena è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza. Così gli agenti hanno identificato la donna che aveva gettato sette cuccioli tra i rifiuti

È scesa dalla sua macchina e si è diretta verso i bidoni della spazzatura. Senza pensarci tanto, la donna ha lanciato il sacchetto che teneva in mano tra i rifiuti. Poi è salita in auto ed è ripartita.

Dentro al sacco, la donna aveva rinchiuso diversi cuccioli. È stato un uomo, che stava rovistando tra nel cassonetto, a trovare i cagnolini appena nati. L'uomo ha subito dato l'allarme e salvato in questo modo i sette cuccioli appena nati. L'orribile episodio è avvenuto a Coachella, nella parte meridionale della California.

Le immagini

Così sono partite le indagini delle forze dell'ordine. Gli agenti, grazie alle immagini delle telecamere di sicurezza, sono riusciti a individuare la donna. Deborah Sue Culwell è stata arrestata per aver tentato di uccidere i suoi sette cuccioli, gettandoli nella spazzatura.

I cagnolini sono stati tutti salvati. Ora stanno bene e sono alla ricerca di un padrone.

Commenti

Michele Calò

Mar, 23/04/2019 - 13:08

Standing ovation per i cuccioli ma parliamo dello stesso infame paese ipocrita che ha una legge incivile che consente ai bipedi bestiali di fare a pezzi una creatura umana di nove mesi con la satanica giustificazione di non essere stato ancora partorito? Che schifo!!!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 23/04/2019 - 14:20

ma quanto sono umani questi yankees californiani..democratici,ovvero uguali uguali ai pdioti!