La Corea del Nord effettua un nuovo test missilistico

La Corea del Nord lancia altri due missili in risposta alle esercitazioni congiunte tra Stati Uniti e Corea del Sud. Seul avverte: "Possibili altri lanci"

La Corea del Nord ha lanciato due missili a corto raggio nel Mar del Giappone. Lo ha annunciato l'agenzia sudcoreana Yonhap, che ha citato i capi di Stato Maggiore.

Il copione è lo stesso delle ultime settimane. Le autorità militari della Corea del Sud hanno identificato due “proiettili non identificati” sparati da Pyongyang. Il test è stato effettuato dalla città di Hamhung, situata nella provincia costiera di South Hamgyong.

Dopo poche ore sono arrivati nuovi dettagli sul lancio. I proiettili sono due missili a corto raggio, gli stessi utilizzati dai nordcoreani nei giorni scorsi, hanno percorso una distanza di 400 chilometri, arrivando a un'altezza massima di 48, e sono partiti rispettivamente alle ore 5:32 e 5:50 ora locale.

Le esercitazioni parallele della Corea del Nord

L'operazione è stata definita dalla Corea del Sud una chiara dimostrazione di forza della Corea del Nord contro le esercitazioni congiunte tra Seul e Stati Uniti, attualmente in fase di svolgimento. Le esercitazioni hanno preso il via il 5 agosto e termineranno il 20. La questione temporale è molto rilevante perché, con quello di oggi, nelle ultime due settimane la Corea del Nord ha effettuato cinque test, il primo dei quali il 25 luglio scorso.

Dalla Corea del Sud i vertici militari sono convinti: “Ci potrebbero essere altri lanci, è molto probabile. La Corea del Nord sta svolgendo esercitazioni militari estive in contemporanea con le manovre congiunte tra Stati Uniti e Corea del Sud”.

A proposito delle esercitazioni congiunte, Donald Trump ha dichiarato di aver ricevuto una lettera “molto bella” da Kim Jong Un, nella quale il presidente nordcoreano si diceva “non contento” delle manovre militari in atto tra Seul e Washington. “Non è contento di questi giochi di guerra,come sapete non piacciono neanche a me” ha aggiunto Trump.

Da Washington non è arrivata alcuna reazione ufficiale: “Siamo a conoscenza del lancio di altri due missili. Monitoriamo la situazione. Ci stiamo consultando con i nostri alleati giapponesi e sudcoreani”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cir

Sab, 10/08/2019 - 20:43

GRANDE KIM !!!