Così Berlino "manipola" i numeri di contagiati e morti

Secondo i dati ufficiali forniti da Berlino e dall'Istituto Robert Koch, l'ente responsabile per il controllo e la prevenzione delle malattie infettive, il bilancio in Germania è di 12 vittime e 7.156 positivi accertati: ma Berlino "manipola" i numeri

Questa sera, per la prima volta dall'inizio dell'emergenza coronavirus, la cancelliera Angela Merkel farà un discorso alla nazione per chiedere ai suoi concittadini il rispetto delle misure sanitarie disposte per fronteggiare la pandemia di Covid-19. Secondo i dati ufficiali forniti da Berlino e dall'Istituto Robert Koch, l'ente responsabile per il controllo e la prevenzione delle malattie infettive, il bilancio in Germania è di 12 vittime e 7.156 positivi accertati, di cui 2.105 in Renania settentrionale-Vestfalia, Secondo i dati ufficiali, i Länder più colpiti dalla pandemia dopo la Renania settentrionale-Vestfalia sono il Baden-Wuerttemberg e la Baviera, con rispettivamente 1.479 e 1.109 casi di contagio.

Le restrizioni adottate da Berlino

Stime al ribasso, secondo il quotidiano Handelsblatt, che cita i dati della facoltà di Medicina dell'Università John Hopkins di Baltimora, secondo il quale in Germania i casi positivi ammonterebbero a 8.604 e a 23 morti. Comunque sia, la Germania è ufficialmente entrata in modalità crisi: l'altro giorno, annunciando il piano varato dal governo tedesco d'intesa con i Länder per contrastare la diffusione del coronavirus, Angela Merkel ha sottolineato che le misure messe in campo da Berlino "non ci sono mai state in Germania". Un piano all'italiana che prevede "restrizioni forti" ai movimenti nel Paese e la chiusura di quasi tutti i negozi, con l'eccezione degli alimentari, delle banche e di altri servizi essenziali oltre al divieto "di viaggiare dentro e fuori il Paese". Misure adottate dopo che le autorità sanitarie tedesche hanno modificato ad "alto" il livello di rischio rappresentato dall'epidemia di coronavirus.

La verità sui numeri del contagio

Il punto è che Berlino sui numeri del contagio non la dice tutta, se pensiamo anche al divario incredibile fra Germania e Italia sulle persone decedute: 12 (o 23, a seconda della fonte) a 2500. Perché? Come riporta Libero, che cita il quotidiano berlinese Tagesspiegel, la risposta è molto semplice: in Italia chi perde la vita a causa del Covid-19, viene inserito nella lista dei decessi per la pandemia. In Germania, al contrario, se il malato aveva già una malattie pregresse, non viene conteggiato. Stesso discorso sui tamponi: in Germania ci sono "solo" 7.156 positivi accertati? Se l'Italia non ha adottato la misura dei tamponi a tappeto come in Corea del Sud, nel Paese tedesco, complice anche la scarsa trasparenza dei Länder, farsi fare un tampone è opera ancora più difficile e ardua.

Esempio concreto, il caso di Florian M., noleggiatore di materiale da sci ad Hannover citato proprio da Libero. Due settimane fa Florian, i cui clienti vanno e vengono dalle piste da sci italiane, accusa tosse, raffreddore e mal di gola. Chiama il medico e per timore di essere stato contagiato da uno dei suoi clienti chiede il tampone. La richiesta viene però respinta, anche dopo essersi rivolto a ben quattro ospedali diversi. Il tampone viene fatto solo in presenza di sintomi gravi o dopo essere stato in contatto con una persona risultata positiva. Pertanto i contagiati in Germania di Covid-19 potrebbero essere molti di più.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di nordest

nordest

Mer, 18/03/2020 - 12:09

Sicuramente la Germania avrà dato l’incarico alla Volkswagen per manipolare i dati del coronavirus : questi sono artisti nei risultati fasulli hanno una marcia in più .

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 18/03/2020 - 12:25

Penso che la Germania quanto a "manipolazioni" non sia inferiore a nesso anzi meriterebbe il Nobel.

Ritratto di FraBru

FraBru

Mer, 18/03/2020 - 12:29

Ma lasciate perdere la Merkel! Pensate ai guai vostri, che ne avete abbastanza...

jaguar

Mer, 18/03/2020 - 12:40

Da sempre i tedeschi sono maestri nel manipolare i dati.

Calmapiatta

Mer, 18/03/2020 - 12:41

L'egoismo di Berlino è alla radice della crisi europea. La Merkel condanna i "sovranisti", che vogliono rivoluzionare la UE, ma nella realtà, Frau, sta conducendo da anni una politica ultrasovranista di cui tutti i paesi europei sono stati vittime. La UE è stata ridotta al giardino di casa tedesco, con una dependance francese.

agosvac

Mer, 18/03/2020 - 12:41

La Germania bara come ha sempre barato.

Ritratto di draff61

draff61

Mer, 18/03/2020 - 12:48

Quando tutto sarà finito, bisognerà fare qualche conto con qualcuno: la cosiddetta Europa. Chi l' ha vista?? Chi l' ha sentita?? Un ammasso di egoismi e null' altro.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Mer, 18/03/2020 - 13:05

I tedeschi sono disonesti come gli italiani, ma lo fanno in maniera molto più professionale.

basterebbeunpod...

Mer, 18/03/2020 - 13:17

Sarà la Germania a sbagliare non contando tra i morti tra coronavirus le persone molto anziane (media 81 anni) e spesso in condizioni già molto precarie (in media 2 o 3 patologie invalidanti) o l'Italia? In Italia si è deciso di elencare morti con coronavirus e non per coronavirus...Se però il prossimo anno si adottassero in Italia le stesse condizioni di valutazione poi si dovranno considerare di pari passo i morti per influenza o altri malattie che per persone

rokko

Mer, 18/03/2020 - 13:56

Ma a che scopo secondo voi "manipolerebbe" i numeri ? Hanno semplicemente deciso un modo differente di conteggiare le vittime, come del resto hanno fatto molti altri, Francia e Regno Unito ad esempio. Chi può dire quale sia il metodo corretto, il nostro oppure il loro, ma soprattutto, premesso che le vittime sono vittime e spiace che ci siano, chissenefrega di come le contiamo noi e come le contano loro ?!? A mio parere è molto più importante che siano corretti i numeri relativi a chi va in terapia intensiva, sono quelli che stabiliscono se la macchina sanitaria è adeguata o no per la risposta all'infezione.

necken

Mer, 18/03/2020 - 14:02

la Germania non manipola i dati fa semplicemente dei calcoli diversi per non allarmare la popolazione e consentire all'economia di progredire e di continuare ad esportare mentre i i ns Tir vengono bloccati alle frontiere i loro possono entrare senza troppi problemi. Altra strategia ed altro pragmatismo che da sempre li caratterizza nel bene e nel male

Antonio Chichierchia

Mer, 18/03/2020 - 14:02

La Merkel "manipola" i dati ... che interesse ha ? Se prendono misure simili alle nostre, forse loro pensano anche all'economia. L'Italia, nel mondo ha raggiunto il podio più alto. Bene,fra un paio d'anni torneranno i anche turisti perchè per prudenza andranno in Germania dove il problema è stato molto più contenuto.

Calmapiatta

Mer, 18/03/2020 - 14:10

Le persone non muoiono di coronavirus, ma bensì per le complicanze che esso arreca. Problematiche cardiologiche e respiratorie innescate dall'infezione. Far finta che una persona di 81 anni, morta in esito all'infezione, sia morta di vecchiaia e non per esiti del coronavirus è una pagliacciata che serve solo a mascherare i fatti, per pura propaganda.

ulio1974

Mer, 18/03/2020 - 14:20

barano loro, o siamo beoti noi??

Mborsa

Mer, 18/03/2020 - 14:26

Posso credere a disattenzione o superficialità, ma pensare ad un complotto per nascondere la contagiosità e la mortalità da coronavirus mi sembra irrealistico. Troppi enti pubblici, troppe istituzioni private e troppi cittadini dovrebbero collaborare.

lavieenrose

Mer, 18/03/2020 - 14:41

Loro semplicemente non hanno ridotto i finanziamenti alla sanità come abbiamo fatto noi che ne stiamo pagando le conseguenze ne tanto meno hanno buttato via una marea inutile di soldi nel meridione come hanno fatto in Italia. Ma li avete visti gli ospedali del meridione? Certo, è colpa di salvy. E' vero la Germania fa i suoi interessi come noi NON abbiamo fatto i nostri. Adesso poi abbiamo gualtieri che strimpella con la chitarra e il presidente dell'UE che gracchia stravaccati sugli scranni di Bruxelles bella ciao a rappresentarci.

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Mer, 18/03/2020 - 15:01

Ora la Germania non manipola piu' niente, visto che in Lombardia c'e' un picco del 10% decessi su infettati totali, il doppio di quello che c'e' sempre stato in Cina. O ci sono una marea di cadaveri di cinesi nascosti (non ce n'e' neanche uno nelle statistiche ufficiali) o qualcuno ha unto di brutto in modo mirato o l'Italia e' zona di test orwelliano... Ragazzi svegliatevi!

Ritratto di faman

faman

Mer, 18/03/2020 - 15:06

Non bariamo, sarebbe sufficiente nei comunicati e nella triste somma dei deceduti distinguere le due classi delle vittime. L'opinione pubblica sarebbe molto meno allarmata. Gli altri lo fanno anche per questo. Anzi, proprio non li sommano.

Tommaso_ve

Mer, 18/03/2020 - 15:09

Meno male che non tutti i tedeschi stanno ad ascoltare la Merkel come fosse l'oracolo di Delo, al contrario di come fanno a Palazzo Chigi.

ItaliaSvegliati

Mer, 18/03/2020 - 15:12

Beh risaputo...sono figli dell'omino con i baffi...

Ritratto di faman

faman

Mer, 18/03/2020 - 15:23

noi stiamo facendo, e perseveriamo, un clamoroso errore di comunicazione.

bobots1

Mer, 18/03/2020 - 15:35

Ma lasciate stare. I tedeschi ci superano in quasi tutto! Sono persone serie. Se avessi la possibilità di scegliere per un mio figlio un ospedale in Germania o in Italia sceglierei naturalmente il primo. Poi ognuno come vuole ma finitela con questi articoli pretenziosi e offensivi. È un dato di fatto che il tasso di mortalità del corona virus in Italia è il più alto di TUTTI i paesi.

maxfan74

Mer, 18/03/2020 - 15:56

Se guardiamo il loro passato, cosa ci possiamo aspettare per il nostro futuro...

SAMING27

Mer, 18/03/2020 - 16:12

@Mborsa:Hai, hai, non hai studiato la Storia e ti sei dimenticato di Goebbels.

Antonio Chichierchia

Mer, 18/03/2020 - 16:12

Abbiamo gettato nello stagno Europeo non un sasso ma un macigno. Le onde si sono propagate in tutto il mondo, ITALIA TERZA NAZIONE DI INFETTATI.270 miliardi di turismo andranno in fumo e non basteranno dieci Esposizioni mondiali del Cibo per far conoscere di nuovo al mondo il piacere di venire in Italia o mangiare italiano. Pensate che in Brasile o in Russia o nell'Arkansas la gente si informerà tutti i giorni di come sta l'Italia? La escludono e andranno in Spagna, Francia, Germania, England ...dove non c'è stato NESSUN REKORD di morti o infettati.Grande Italia, se ci troveranno ancora ...

elfrate

Mer, 18/03/2020 - 16:35

sig.ra angela merkel ma lei crede che gli italiani siano dei babbei?? non la sopportiamo più lei si dovrebbe nascondere ....... Nella testa teutonica c'è sempre la voglia di prendersi l ITALIA ma non ne avete le facoltà non ce la farete neanche questa volta siete dei perdenti

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 18/03/2020 - 16:51

Non credo sia solo la Germania a manipolare i dati. Tutto questo avviene non solo nel campo della sanità dove la commissaria per la salute (Stella Kyriakides) non si è presa la briga di emanare regole comuni in Ue, lo stesso avviene in materia di migrazioni e nel mondo dell'economia. More solito Germania e Francia fanno il loro comodo e nessuno a Bruxelles si oppone, men che meno Giuseppi con pochette.

Una-mattina-mi-...

Mer, 18/03/2020 - 17:04

OGNUNO, come dire, ha i manipolatori suoi: c'è chi Minimizza e c'è chi Esagera. Ognuno ha, in realtà, da perseguire interessi BEN precisi...

killkoms

Mer, 18/03/2020 - 17:27

i tedeschi ba/ra/no su tutto!

disturbatore

Mer, 18/03/2020 - 17:57

Berlino non solo manipola i numeri ma manipola anche la UE per ottenere finanziamenti di 80 milioni per un suo Istituto di ricerca del vaccino . La CUREVAC avrebbe ottenuto 80 milioni dalla Commissione UE a guida tedesca . Lo stratagemma ? Prima i media hanno riportato la notizia che Trump era interessato all´esclusiva di un ipotetico vaccino , il Governo tedesco si e´messo in movimento per evitare che l´istituto potesse fare accordi con gli americani e cosi´alla fine la Curevac ha ottenuto il suo bel finanziamento , ma non dal Governo tedesco bensi´dalla Commissione guidata dall´amica della Merkel ,Ursuletta . E´proprio vero, le donne sono piu´brave in politica . Compiono atti che agli uomini non verrebbero mai perdonati .

disturbatore

Mer, 18/03/2020 - 18:01

I test in Germania non li fanno oppure li fanno molto ridotti . Provate a telefonare ad un medico e chiedere di poter fare un test . Ti chiedono : Sei stato in uno dei Paesi a rischio ? Se dici di no´ il test te lo puoi dimenticare . Le statistiche non sono attendibili perche´i dati non vengono prodotti .

giovanni951

Mer, 18/03/2020 - 18:09

la scoperta dell’acqua calda

FD06

Mer, 18/03/2020 - 18:12

Si ma l’età media italiana è più alta di quella tedesca quindi il tasso di mortalità sarà più elevato , purtroppo !

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 18/03/2020 - 18:15

Però ci cantano " bella ciao " e per il ministro rosso Gualtieri questo è quello che conta

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 18/03/2020 - 18:36

@bracco - esatto.

Lugar

Mer, 18/03/2020 - 18:54

Abbiamo scoperto tante cose con questa pandemia, anche le balle della Germania e i silenzi francesi. Lo stato più serio ma anche il più bistrattato è il nostro.

Ritratto di FiliCudi

FiliCudi

Mer, 18/03/2020 - 19:23

Siete degli sciacalli. In queste ore dobbiamo esser uniti. Tutti. Smettetela di fomentare odio con queste notizie strampalate. Nessuno manipola dati, a che pro dovrebbe. Non ci sono congiure giudaico captalistiche in azione che vogliono sottomettere il pianeta. Smettetela. Anche in D la gente fa quello che può, per ottenere un tampone è necessaria la prescrizione del medico curante. Almeno per ora. Attualmente non ci sono tamponi a sufficienza e la logistica non è ancora in grado di coprire il fabbisogno. Smettetela

Lemminkainen

Mer, 18/03/2020 - 19:47

Mai letto un tale compendio di scemenze illogiche e inutili. Invece di guardare (come sempre) in casa degli altri, pensate ai problemi vostri. 3000 morti per 35000 infetti, al di lá di confronti relativi, rimangono un dato "assoluto" di mortalitá pari all´8,5%. Quindi, invece di insultare e criticare gli altri paesi, godetevi la vostra politica e le vostre mafie, che hanno entrambe contribuito a minare alla base la capacitá reattiva e l´efficienza del sistema sanitario, rendendolo cosí inadeguato ad affrontare la situazione attuale.

Maura S.

Mer, 18/03/2020 - 19:57

FiliCudi Uniti si, come Italiani, ormai la UE è da dimenticare.

Maura S.

Gio, 19/03/2020 - 10:24

Lemminkainen = in quanto alla politica, per nostra sfortuna ci siamo impantanati con questa UE che ci ha massacrato, e riguardo le mafie, perché non parlare di quelle europee organizzate per distruggere paesi come avete fatto con la Grecia. Detto questo, penso che abbiamo ancora la liberà di dire la nostra per cui se ne stia buono.