Idranti, manganelli e minacce. È "guerra" tra Olanda-Turchia

Lo scontro tra i due Paesi è durissimo. L'Olanda ha emesso un'allerta di viaggio ai cittadini olandesi in Turchia. Intanto Ankara convoca l'ambasciatore olandese

Dire che la tensione è alta, tra Turchia ed Europa, è usare un eufemismo. "L'Olanda è una Repubblica delle banane - tuona Erdogan -, ha violato i valori democratici". Pochi giorni prima il presidente turco aveva accusato di "nazismo" la Germania. Nel calderone si mescolano vari temi, con inevitabili ripercussioni politiche in virtù degli imminenti appuntamenti elettorali (il referendum in Turchia, le politiche in Olanda e a seguire in altri Paesi). Ankara non ha per nulla gradito la decisione con cui l’Aja ha impedito al ministro degli Esteri, Mevlut Cavusoglu, di giungere a Rotterdam, dove avrebbe dovuto tenere un comizio alla comunità turca locale in vista del referendum costituzionale che si terrà il prossimo 16 aprile in patria. Erdogan ha aggiunto che egli stesso ha in programma una serie di viaggi in Europa:"Pagheranno il prezzo per il trattamento inflitto in modo sfacciato ai miei concittadini, al mio ministro degli Esteri. L’Occidente - ha aggiunto - ha mostrato in modo chiaro e in un paio di giorni il proprio vero volto" , ovvero una "lampante dimostrazione di islamofobia". Secca la replica del premier olandese, Mark Rutte: "Loro dovrebbero scusarsi per quanto hanno fatto ieri".

Ad Amsterdam la polizia olandese ha arrestato sei persone al termine di una serie di scontri con manifestanti di origine turca (guarda le foto) avvenuti domenica sera. A darne notizia sono state le autorità locali, precisando che diverse centinaia di persone hanno manifestato in modo pacifico nella città nel pomeriggio di ieri per contestare il divieto opposto ai politici turchi di tenere comizi in Olanda. Nella tarda serata un gruppo di circa 250 persone si è poi riunito in una piazza nella parte ovest di Amsterdam, dove sono scoppiati disordini dopo che i manifestanti hanno preso a colpire con pietre gli agenti. In altre città olandesi le proteste si sono svolte senza incidenti.

La Turchia intanto ha convocato il diplomatico olandese ad Ankara per lamentarsi delle azioni della polizia di Rotterdam contro i manifestanti turchi nel fine settimana. Nella notte fra sabato e domenica la polizia a Rotterdam ha utilizzato cani e cannoni ad acqua per disperdere centinaia di manifestanti che protestavano sventolando bandiere turche davanti al consolato della Turchia. Alcuni dimostranti avevano lanciato bottiglie e sassi e alcuni di loro, secondo quanto ha riferito a Reuters un testimone, erano stati picchiati dai poliziotti con i manganelli.

L’Olanda ha emesso un'allerta di viaggio ai propri in Turchia, sollecitandoli a prendere le dovute precauzioni nel clima di crescente tensione diplomatica tra i due Paesi. "Dall’11 marzo, ci sono stati tensioni tra Turchia e Paesi Bassi". L’invito è a "rimanere vigili sull’intero territorio turco ed evitate raduni e posti affollati".

Comizi vietati anche in Austria

Diverse città europee, anche in Germania, Svizzera e Olanda, hanno bloccato i comizi da parte dei politici turchi. Un incontro si sarebbe dovuto tenere a Linz, con l'intervento di un alleato del presidente Erdogan (è stato cancellato dal proprietario del locale in cui doveva tenersi). Un evento con un altro ministro, che avrebbe dovuto tenersi nella città di Hoerbranz vicino al confine con la Germania, è saltato perché gli organizzatori lo avevano registrato come una presentazione di un libro. Un altro incontro è stato cancellato a Herzogenburg. Infine il portavoce di un hotel di Wiener Neustadt, vicino a Vienna, ha annunciato la cancellazione di un meeting che era in programma per domenica. In Austria, Paese di circa 8,7 milioni di abitanti, vivono circa 116mila cittadini di nazionalità turca.

Merkel: "Pieno sostegno all'Olanda"

La cancelliera tedesca Angela Merkel esprime pieno sostegno e solidarietà all'Olanda. "I Paesi Bassi hanno particolarmente sofferto sotto il nazionalsocialismo. Pertanto questo è del tutto inaccettabile", ha detto durante una conferenza a Monaco. Ed ha concluso sottolineando che i paragoni con il nazismo "sono totalmente fuorvianti".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Lun, 13/03/2017 - 11:14

Ottimo! così non entreranno mai in Europa

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 13/03/2017 - 11:23

Erdogan ha ideato un nuovo tipo di reato. Diniego alla propaganda elettorale...extraterritoriale. Chi lo commette è, automaticamente, fascista e nazista.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 13/03/2017 - 11:23

Non è una guerra tra Turchia e Olanda, ma una guerra tra Europa e Turchia. Ed è una guerra di religlione: gli islamici contro la civiltà.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 13/03/2017 - 11:23

Fuori la Turchia dalla Nato.

Italianinelmondo

Lun, 13/03/2017 - 11:36

fuori erdogan.

Klotz1960

Lun, 13/03/2017 - 11:45

Questo e' il risultato per avere enormi comunita' straniere nazionali. Erdogan e' il primo, ma e' questione di tempo prima che altri seguano il suo esempio.

Invisibleman

Lun, 13/03/2017 - 11:47

questo e il vero volto dell islam, la violenza di imporsi anche a costo di fare una guerra per delle stupidaggini...

Dordolio

Lun, 13/03/2017 - 11:54

La nuova Sublime Porta sta tirando troppo la corda. Ci provano, ma proprio per la situazione elettorale "calda" in Olanda almeno lì penso che abbiano sbagliato completamente tempi e modi. L'arroganza può anche non pagare. E speriamo proprio che NON paghi....

Riflessioni_de

Lun, 13/03/2017 - 11:55

E' un peccato che gente laboriosa ed umile, venga ancora instrumentalizzata da religione e politica medioevale!

MaxSelva

Lun, 13/03/2017 - 11:58

e' una guerra tra gli islamisti ed il resto del mondo... e stanno vicendo

Ax31

Lun, 13/03/2017 - 11:59

Un'ottima soluzione sarebbe non prolungare il permesso di soggiorno ai cittadini Turchi e bloccare le richieste di cittadinanza. Questa sarebbe propio una bella sveglia!!! Ma si sa noi qui non abbiamo Trump.... noi siamo "civili"

DemyM

Lun, 13/03/2017 - 12:08

Erdogan ha torto anche se, dal "suo" punto di vista si tratta di boico ttaggio contro la Turchia. Non dimentichiamo,pero, le interferenze straniere in Italia in prossimita del referendum di dicembre scorso. Merkel, Obama ed altri. Credo, e lo spero, che la Turchia esca fuori dalla Nato con le conseguenze che si possono immaginare.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 13/03/2017 - 12:13

Troppo tardi.... tardi... l'Olanda ha una demografia che già la condanna. Per paesi come Svezia, Olanda è già finita. Saranno presto minoranze etniche in mezzo a maree afro-islamiche

ceppo

Lun, 13/03/2017 - 12:27

hahaha l'unico paese con le palle è la svizzera, si dovrebbe poter importare i loro politici e spazzare via tutto il marcio e l'inciviltá che ci circonda

Ritratto di MLF

MLF

Lun, 13/03/2017 - 12:28

Ma che tornino tutti in turchia!!! Chi li vuoleeee!! Fatevi i vostri cortei e propagande a casa vostraaaa W WILDERS!! E si, questo e' una guerra, in Europa, per la salvaguardia della nostra liberta', contro l'assolutismo sultanofilo islamico. Vogliono chiamarla islamofobia? Va benissimo. Un nome vale l'altro.

Ritratto di libere

libere

Lun, 13/03/2017 - 12:29

La Storia non fa sconti. L'Europa dei valori deboli, che ha svenduto la propria identità pur di garantirsi l'integrazione di milioni di immigrati, comincia a capire quale è il prezzo del proprio annientamento identitario. Le minoranze sanno che in capo a qualche decennio saranno maggioranza. A condizione di attenersi a valori forti, quelli dei paesi di provenienza.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 13/03/2017 - 12:30

@Ausonio 12:13...Concordo!...E presto avranno comizi Indiani,Pakistani,Ghanesi,Egiziani,Cinesi,etc.etc....Hai voglia!!!

claudio faleri

Lun, 13/03/2017 - 12:31

è normale che finisca così ed è solo l'inizio, l'islam arrogante deve stare nel suo territorio, il rande pericolo e che hanno occupato l'europa con i soldi e l'imbecillità dei comunisti

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 13/03/2017 - 12:32

SANZIONI ALLA TURKIA, REVOCA DEFINITIVA DI TUTTE LE TRATTIVE PER L'ADESIONE (NESSUNO SANO DI MENTE AMMETTEREBBE I TURKI NELL'UE) ESPULSIONE IN MASSA DI TUTTI I TURKI DALL'UE !!

claudio faleri

Lun, 13/03/2017 - 12:33

ausonio hai ragione l'ue composta da una massa di bastardi ha condannato tutti gli stati, l'ue è stata come la peste, anzi peggio perchè ormai questo processo all'indietro non si ferma

Rinascita_nazionale

Lun, 13/03/2017 - 12:36

Se non ci svegliamo TUTTI presto questo succedera' in tutta Europa. La spinta islamica e' fortissimo, e' necessaria forza politica e determinazione da parte dei popoli europei per fermarla. Purtroppo, l'Europa cosi' com'e' oggi non puo' e in parte (consistente) non vuole. Se non si cambia rotta, siamo destinati all'estinzione.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 13/03/2017 - 12:37

A guardare il mappamondo la Turchia è grande e l'Olanda è piccola, in quanto a estensione, pertanto non si capisce perché i turchi accampino pretese lavorative. Perché ognuno non se ne sta a lavorare a casa sua? Il motivo è semplice: gli olandesi hanno una cultura, cultura e non razza, superiore a quella turca. Perciò i turchi dovrebbero opportunamente obbedire, però gli olandesi dovrebbero opportunamente comandare, non solo in Olanda, bensì anche in Turchia. Ma tu faglielo capire agli islamici che il nocciolo duro della cultura europea è il Cristianesimo...

dr.Gaynor

Lun, 13/03/2017 - 12:38

Vedo troppi commenti di "pancia" Penso di conoscere molto bene la Turchia ed i Turchi, visto che per lavoro frequento spesso quella nazione Erdogan ha avuto il 49% dei voti alle ultime elezioni Nel variegato panorama politico turco, quindi gli oppositori di Taip, sono numerosi. Molti di essi sono assolutamente filo-occidentali, in poche parole, vivono, parlano, si vestono e pensano ESATTAMENTE come noi. Isolare dall'Europa e dalla NATO la Turchia, vuol dire solamente dare in mano ulteriormente la nazione alla componente islamica e tradizionalista. Vuole dire "uccidere" la componente liberale, colta e filo-occidentale, che rimane attualmente l'unico baluardo alla vera islamizzazione del paese, con tutte le nefaste conseguenze per noi. Ricordiamoci per esempio che Erdogan ci tiene in scacco tutti. Basta che il trattato Turchia-UE sui migranti salti e noi saremo letteralmente invasi

Ritratto di Situation

Situation

Lun, 13/03/2017 - 12:38

Holland, Danmark, Austria got "balls"

agosvac

Lun, 13/03/2017 - 12:49

Temo che erdogan abbia perso quel poco di autocontrollo che ancora gli rimaneva dopo la sua "strana" reazione al golpe. Non ha capito una cosa fondamentale: il "sultano", ammesso che gli riesca, lo può fare in Turchia non nei paesi europei che, fino ad ora, sono paesi liberi ed indipendenti.Se poi spera nell'aiuto di Putin, allora è completamente fuori di testa. A Putin l'Ue interessa molto di più di quanto gli possa interessare la Turchia. Gli affari economici la Federazione Russa li può fare con chi ha una contropartita da offrire, la Turchia non ha niente da offrire tranne un buon turismo.

rudyger

Lun, 13/03/2017 - 12:51

Klotz ha centrato il problema.i governanti europei prima hanno fatto invadere l'Europa di mussulmani, ora non sanno più come governarli. In Italia ci sono oltre 6 milioni di stranieri. quasi il 12% della popolazione. Per non parlare degli zingari o rom come li chiamano adesso la media delle nascite di straniere è del 3-4 figli a testa. Fra 10 anni ne riparliamo.l'insipienza e delinquenza mentale di chi ci comanda - a partire dalla legge Martelli - ci creerà gli stessi problemi dell'Olanda.

giovanni951

Lun, 13/03/2017 - 12:51

chissá se i nostri penosi cattocom - nonché i sottanoni del vaticano - capiscono che ci stiamo portando in casa solo guai ....ma ho seri dubbi. Eppure é lapalissiano che l'integrazione non potrá mai esserci.

lento

Lun, 13/03/2017 - 12:53

I turchi trattati come zingari in tutto il Mondo. Chi sa perche' !

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 13/03/2017 - 12:57

Francamente questo 'bailamme' tra turchi e olandesi lascia il fatidico tempo che pure trova. Da una parte non si capisce perché non abbiano fatto parlare il ministro turco in Olanda, dall'altra i turchi reagiscono dicendo che gli olandesi - e pure i tedeschi - sono 'islamofobi'. Generalizzando che gli europei sarebbero tutti 'nazisti e fascisti': due termini ‘usa e getta’ per la bisogna occasionale che vanno di moda quando si tratta di etichettare qualcuno che apparentemente limita la libertà a qualcun altro. Dimenticando che la Storia è piena di gente che ha limitato la libertà di tanti senza che Fascismo e Nazismo fossero stati ancora 'inventati'. Ma capisco che è come definire vandali o barbari i violenti e i rozzi di oggi. Alla fine un pensiero semplice semplice: come mai i turchi hanno tutta questa gran voglia di entrare in quel bordello delle assurdità che è l'Unione Europea?

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 13/03/2017 - 13:06

Io vedo il bicchiere mezzo pieno, salta l'ingresso nella ue di 80 milioni di mussulmani governati da un dittatore. E l'abbiamo pure pagato per tenersi la feccia mediorientale che voleva entrare nella ue.

manfredog

Lun, 13/03/2017 - 13:09

..'Eccola Là'..dopo sessant'anni.. "L'Europa pUnita"..!! mg.

wrights

Lun, 13/03/2017 - 13:11

Speriamo che la cosa non prenda piede. Pensate che goduria tra qualche anno doverci sorbire i comizi elettorali nelle nostre piazze, dei libici, dei siriani, degli egiziani, dei nigeriani, dei tunisini, dei marocchini, ecc., ma va la, siamo "democratici" anche dell'ISIS.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 13/03/2017 - 13:13

Vedete, questo è quello che succede quando si "accolgono" stranieri nel proprio paese; alla prima discrepanza che capita si sentono in diritto di inscenare rivolte, distruggendo, picchiando e creando scompiglio. Chissà si i nostri komunisti riescono a rendersi conto delle conseguenze alle quali siamo a rischio? Detto questo, aggiungo che Erdogan sta dimostrando quello che realmente è, un capo di uno stato musulmano che scavalca qualunque diritto e democrazia altrui. ..... e pensare che tanti deficienti vorrebbero la Turchia nella UE !!!

Iacobellig

Lun, 13/03/2017 - 13:23

TENERE MOLTO A DISTANZA IL SOGGETTO ERDOGAN, NON È AFFIDABILE.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 13/03/2017 - 13:24

--------dr.Gaynor----lei ha perfettamente ragione---oltre al fatto che la turchia è e rimane uno dei paesi più belli del mondo--una gran parte della popolazione che ha vissuto in modo occidentale anelerebbe a continuare a farlo---una turchia laica e governata da un premier laico stabilizzerebbe tutta l'europa---come si fa a non rimpiangere ataturk e a non appoggiare i movimenti kemalisti---ecco perchè non si riesce a capire l'atteggiamento di putin--che da molte parti è indicato come colui che avvertì erdogan dell'imminente golpe---se stanno così le cose --bel regalo ci ha fatto lo zio---swag dasvidania tovarish

tormalinaner

Lun, 13/03/2017 - 13:24

Se l'unione Europea avesse le palle avrebbe già dichiarato guerra alla Turchia per farla finita con questi islamici una volta per tutte!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 13/03/2017 - 13:30

@ dr.Gaynor SE ERDOCANE E' STATO ELETTOE RIELETTO VUOL DIRE KE LA MAGGIORNANZA LO APPREZZA QUINDI LA TURKIA ED I TURKI NON POSSONO STARE NE NELL'UE NE NELLA NATO. SE POI TI PIACCIONO TANTO VAI PURE TU IN TURKIA.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 13/03/2017 - 13:34

Mamma li turchi! Occhio perchè questa è una cosa pericolosissima. Con sti maia li di turchi si sta rischiando, come sempre nella storia, un'altra guerra. Brutta gente.

Silvio B Parodi

Lun, 13/03/2017 - 13:35

ma io non capisco come ragionano I politici europei se in casa mia uno straniero fa' il prepotente lo caccio! quindi I turchi sono stranieri in Europa.... CACCIATELI, tutti PERDIO!!!!!!! si lamentano? vadano in turchia a lavorare poi ridiamo!!!! e tutti gli islamici FUORI DALL'EUROPA, hanno rotto abbastanza************ PUSSA VIA BRUTTO TROGLODITE**********

Libero 38

Lun, 13/03/2017 - 13:35

Vivere in europa e' come vivere in una casa bordello.Di tutto questo baccano tra Turchia e europa alla fine chi avra' il cortello dalla parte del manico sara' Erdogan che per ricatto potrebbe chiedere alla merkel e amichetti di merende miliardi di euro per evitare che milioni e milioni di migranti o terroristi arrivano alle loro frontiere .

Silvio B Parodi

Lun, 13/03/2017 - 13:38

I turchi attaccano la polizia con pietre e manganelli?? gli islamici uccidono gli europei??ma cosa si aspetta a cacciare tutti sti criminali??? casa aspettate qualche altro morto??? ECCO PERCHE' LA DESTRA VINCERA' IN EUROPA!!!!!

antipifferaio

Lun, 13/03/2017 - 13:41

Spero davvero sia l'innesco per la deflagrazone della UE filo-islamica... Per anni ci hanno sfinito (Kulona in primis) con la Turchia in Europa ed ora... è guerra nelle piazze! Vedremo se il conflitto di civiltà e di religione si sposterà nell'Olimpo di Bruxelles dove a quanto pare sognano un modo ideale che è già diventato nella realtà un incubo kafkiano....

kolton jones

Lun, 13/03/2017 - 13:53

Si Si meditate tutti! Questo è il risultato del rifiuto delle radici Giudiache-Cristiane dell'Europa!Ma lo sconcerto è ancora più grande quando ancora né L'europa,nè i singoli stati europei abbiano espresso vicinanza e solidarietà ai nostri fratelli olandesi!!!!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 13/03/2017 - 14:06

Io;conosco i Turchi come poche persone possono conoscere questa Etnia! perche io ho lavorato con loro 45 anni alla Ford di Colonia, É posso testimoniare che questa gente non ha niente a che vedere con i valori Europei, Anzi dove abitano i Turchi le case perdono il 40-50% del loro valore, É questa é gente fanatica che conosce solo chi é Islamico; É anche se qui in Germania ci sono Turchi della 3-4 generazione questa gente crede a quello che dice erdogan, Ed é inutile voler integrare questa gente nei Paesi Europei perche sono loro che vogliono integrare l,Europa con la Turchia!.

Ritratto di kericjang

kericjang

Lun, 13/03/2017 - 14:31

La strategia delle accuse reciproche giova ad Erdogan, che intercetta il voto dei turchi "discriminati e offesi". Giova a Mark Rutte, che deve solo tener dritta la schiena per pochi giorni ancora, incassare il consenso in patria per aver tenuto testa al sultano, e sperare di governare per altri 4 anni, chiedendo poi scusa ad Ankara subito dopo le elezioni. Ma io spero che gli olandesi scelgano Wilders, che ha sempre esposto idee e programmi con assoluta coerenza.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 13/03/2017 - 14:45

@pasquale.esposito:....concordo!

Ritratto di Jedi

Jedi

Lun, 13/03/2017 - 14:46

Treblinka

Riflessioni_de

Lun, 13/03/2017 - 15:22

Io credo che il califfo, ha un’altro piano per la testa, e cioe’ quello di destabilizzare l’Europa visto che non ne puo’ farne parte ! Se si pensa ai tanti canali televisivi turchi ed internet, i politici se volessero, potrebbero fare comizi con facilita’ dalla turchia senza infastidire i governi europei, quindi allora la domanda e'; perche’ i politici turchi si ostinano, senza limiti di arroganza, a tenere comizi al centro dell’Europa?

MarcoTor

Lun, 13/03/2017 - 15:37

"Manifestanti di origini turca si scontrano con la polizia"...Complimenti all'Olanda per essersi già fatta invadere da queste quinte colonne di un paese e di una civiltà totalmente stranieri.

Scirocco

Lun, 13/03/2017 - 15:56

La campagna elettorale si fa nel paese dove si tengono le elezioni quindi i turchi prendono la corriera e tornano in Turchia a fare la manifestazione ed i politici turchi se devono fare comizi li fanno in Turchia e non in Europa. Mi auguro che dopo questo alla Turchia sia vietato definitivamente l'ingresso in Europa e che sia buttata fuori anche dalla Nato. Comunque questo è il risultato di aver permesso agli islamici di fare tutto quello che volevano in casa nostra e sui nostri territori ed ora ci vorranno le maniere forti per rimetterli in riga.

Ritratto di bettytudor

bettytudor

Lun, 13/03/2017 - 16:02

Cari amici olandesi, tedeschi e austriaci, andate a leggervi: "I cosacchi dello Zaporož'e scrivono una lettera al sultano di Turchia" di un'attualità talmente impressionante che potreste fare un copia e incolla e, con qualche sostituzione, rispondere all’attuale sultano come risposero nel 1676 i cosacchi Zaporoghi durante la guerra russo-turca al suo collega di allora (lo stesso che fece l’assedio di Vienna e che per nostra fortuna perse) quando costui intimava loro di arrendersi e sottomettersi all'impero ottomano. No, non potete vero? Nessuno oggigiorno può permettersi di scrivere una lettera simile, sia pure a degli invasori, e questo è molto grave; troppi infiltrati e collaborazionisti islamici negli alti gradi di parlamento e magistratura. La fine è vicina.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 13/03/2017 - 16:13

CHI SE NE FREGA DELL'ISLAMOFOBIA, STATE A CASA VOSTRA CHE SENZA DI VOI SI VIVE MEGLIO. MI AUGURO CHE ALTRE NAZIONI SEGUANO L'OLANDA.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Lun, 13/03/2017 - 16:20

Erdogan, chiudi quella fogna di bocca e CHIEDI PERDONO in ginocchio per il genocidio degli Armeni invece di sbattere in galera gli intellettuali turchi che solo osano pronunciare quella parola!

fabriman

Lun, 13/03/2017 - 16:34

Verrebbe da dire che Erdogan, da dopo il tentato golpe, ha perso la testa. Ma in realtà sta mostrando il suo vero volto. Non sta parlando a noi ma al Mondo islamico, proponendosi come leader ottomano nello scontro totale tra Occidente ed Islam che si avvicina sempre più. Prepariamoci all'urto imminente, e cominciamo a fare le pulizie in casa.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 13/03/2017 - 17:13

Sta alzando troppo l'asticella Erdogan. Non deve fare troppo il furbo, perchè se spera nella Nato e USA, facendo parte della Nato, ma combattendo altri paesi amici, non penso che Trump sia dalla sua parte. Deve stare molto abbottonato. Sta scherzando non con il fuoco, ma con l'esplosivo.

Boxster65

Lun, 13/03/2017 - 17:31

Mandate Razzi a fare da mediatore!! ahahah!!!

acam

Lun, 13/03/2017 - 18:08

ma questo dove mxxxxxa vive? quando maio noi simo andati a fare comizi negli stati uniti per le nostre elezioni? sia di insegnamento a chi vuole lasciarli entrare nell'EU una volta entrato non te lo scolli piu nemmeno con la carta vetrata, essere viscido e pricoloso

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 13/03/2017 - 18:36

@Boxter 65 - No, meglio Crozza o Librandi.

claudio faleri

Lun, 13/03/2017 - 18:50

speriamo che peggiori la situazioine è la fortuna per gli stati europei, la turchia deve rimanere lontana, non serve e sono dei fetenti

ciruzzu

Lun, 13/03/2017 - 18:56

Adesso 'è il momento di fare un po di turismo a Istanbul,scommetto che hanno prezzi stracciati

fft

Lun, 13/03/2017 - 20:39

robocop2000 1) ti piacciono gli eschimesi? vattene in groenlandia 2) difendi i diritti degli immigrati? portatene uno a casa tua 3) il giudice ha scarcerato tal tale? vorrei vedere se fosse stata sua figlia! E basta con sti cxxxo di commenti riciclati. Datti una mossa

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 14/03/2017 - 09:03

SUBITO SANZIONI ALLA TURKIA, REVOCA DEFINITIVA DI TUTTE LE TRATTIVE PER L'ADESIONE (NESSUNO SANO DI MENTE AMMETTEREBBE I TURKI NELL'UE) ESPULSIONE IN MASSA DI TUTTI I TURKI DALL'UE !!