Migranti, Merkel: "Con l'Italia impossibile trovare un accordo"

Angela Merkel parla dell'accordo sui migranti in un'intervista alla Zdf e ammette di essere in alto mare. Colpita dall'esterno, Italia e Visegrad, e dall'interno, in particolare dal ministro Seehofer, per la cancelliera sono tempi duri

Angela Merkel osserva la terra franarle sotto i piedi. Ed è l'Italia a essere uno degli artefici di questi colpi, con il governo di Giuseppe Conte a essere uno degli ostacoli principali alla politica tedesca sulla questione migranti. A rivelarlo è stata la stessa cancelliera tedesca in un'intervista alla Zdf che andrà in onda alle 19:10.

"Un accordo con l'Italia finora non è stato possibile". La leader tedesca, che si trova a vivere una delle peggiori crisi politiche da quando ha assunto la guida di Berlino, non nasconde le sue preoccupazioni riguardo al futuro del governo. "Capisco la preoccupazione della Csu, di voler portare più ordine nei controlli alle frontiere. Sono venuta incontro alla richiesta di Horst Seehofer, ritengo. Un accordo con l'Italia finora non è stato possibile. L'intero sistema Schengen è a rischio".

Il contenuto dell'intervista, anticipato in alcuni stralci dalla Bild, mostra i timori della cancelliera che, mai come adesso, sente di perdere non solo le leadership tedesca, ma anche quella europea. L'Italia si è messa di traverso, diventando una vera e propria spina nel fianco dell'agenda politica di Angela Merkel. Ma insieme al governo italiano, pesano anche le dichiarazioni provenienti dal Gruppo Visegrad, che smentiscono l'accordo concluso fra la Germania e i Paesi sul rimpatrio dei richiedenti asilo.

La Merkel, in chiara difficoltà dopo le smentite provenienti da Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria, ha parlato di "equivoci". "Non abbiamo stipulato degli accordi", ha spiegato la cancelliera alla Zdf. E ha sottolineato che con questi Paesi ci sia stato solo uno scambio "a livello politico". Cosa ben diversa da quanto sostenuto in quel documento inviato ai suoi alleati di governo della Csu e dello Spd e in cui dichiarava di aver raggiunto l'intesa con 14 Paesi dell'Unione europea per i rimpatri.

Per Merkel, non c'è solo una figuraccia, ma anche un rischio. Il ministro dell'Interno nonché leader della Csu, Seehofer, è stato chiaro: o si trovava un accordo o avrebbe dato il via ai respingimenti al confine, mettendo in crisi la tenuta del governo tedesco, che si regge su un fragile equilibrio fra Cdu, Csu (il gemello bavarese) e i socialdemocratici.

Ma adesso non c'è solo Visegrad a mettere in pericolo la tenuta del governo tedesco. C'è anche l'Italia, che rappresenta uno snodo fondamentale sulla questione migranti. Non essere riusciti a concludere un accordo con Roma, si traduce in una clamorosa sconfitta per il governo tedesco.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

vince50

Dom, 01/07/2018 - 16:49

Accordo a vostra convenienza certo altrimenti impossibile,nessun accordo ne porti aperti stop

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 01/07/2018 - 17:08

Questa delinquente è sbertucciata e attaccata da tutti. E' il momento di tenere duro e uscire dall'eurofogna massonica.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 01/07/2018 - 17:09

LA CULONA VUOLE L'ACCORDO CHE VADA BENE SOLO PER I CRUCCHI. QUESTA SI E' FATTA FARE IL LAVAGGIO DEL CERVELLO DAL LEBBROSO FRANCESE.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 01/07/2018 - 17:09

Lei gli accordi sa solo farli coi servi. Gli altri subiscono e lei ordina. L'ideale per lei è fare come con la Grecia, mettere sul lastrico tutti e comprare a prezzi stracciati tutto.

leopard73

Dom, 01/07/2018 - 17:25

Difficile andare daccordo con la krukka.

cir

Dom, 01/07/2018 - 17:31

l' importante e' che tu l'abbia capito.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 01/07/2018 - 17:44

vi dissi che la Merkel è un osso...

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 01/07/2018 - 17:50

Si è messa da sola nella palta con la sua politica dell'accoglienza

Ritratto di nordest

nordest

Dom, 01/07/2018 - 18:45

I tedeschi conoscono soli i diritti e non i doveri; eravamo convinti che la sinistra facesse il nostro bene invece ha fatto solo i suoi interessi economici,abbandonando noi italiani,ci siamo svegliati spero possiamo rifarci e ripartire .

Altoviti

Dom, 01/07/2018 - 20:34

Mandiamo Salvini a trattare perché Conte sa solo dire di si, forse e dico solo forse, con Salvini ce la caviamo meglio che con Conte, di fronte alla comunista della Germania dell'est.

EchiroloR.

Lun, 02/07/2018 - 06:29

L'Europa si è risvegliata! Si è risvegliato dai suoi incubi massonici

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 02/07/2018 - 07:06

Dottoressa Merkel vai avanti butta fuori un po di extracomunitari che verranno in Italia verranno accolti e senza fare blocchi navali.Regina d'Europa 4 mandati dicono tutto.Altoviti si sono tutti comunisti in Germania al governo aajjajaja mein Gott quanto sei fesso.

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 02/07/2018 - 09:49

Non è più come ai bei tempi della DDR, vero iM Erika?