Migranti, il Papa contro Trump: "In America non servono muri"

Bergoglio replica a Trump con un videomessaggio ai vescovi americani: "Andate a costruire ponti". E chiede di favorire l'integrazione con gli ispanici

Un appello a "abbattere muri e a costruire ponti" che suona quasi come una risposta di papa Francesco al neo presidente americano Donald Trump che insiste con l'idea del muro per impedire nuovi ingressi di latinos negli Stati Uniti. "Durante tutta la sua storia - dice Bergoglio in un videomessaggio ai vescovi americani - la Chiesa nel vostro paese ha accolto e integrato nuove ondate di immigrati. Nella ricca varietà delle loro lingue e tradizioni culturali, essi hanno forgiato il volto mutevole della Chiesa americana". Per Papa Francesco, "la grande sfida" che attende oggi la Chiesa negli Stati Uniti è quella di "creare una cultura dell'incontro, che incoraggi gli individui e i gruppi a condividere la ricchezza delle loro tradizioni ed esperienze".

Il videomessaggio di papa Francesco arriva all'indomani dell'intervista di Trump a 60 minutes della Cbs. In quell'occasione il nuovo inquilino della Casa Bianca ha confermato l'intenzione di rafforzare il muro tra gli Stati Uniti e il Messico e caciare fino a tre milioni di immigrati clandestini dal Paese. Il Santo Padre sembra voler rispondere proprio a lui quando ricorda l'impegno grande della comunità cattolica americana a favore di una piena integrazione e uguaglianza degli ispanici. La speranza di Bergoglio è che anche ora la Chiesa americana, "a ogni livello, accompagni la encuentro con la propria riflessione e con discernimento pastorale". In modo particolare , dice ai vescovi riuniti a Baltimora per la riunione della loro Conferenza Episcopale nazionale, chiede alle Chiese locali di rispondere al meglio "alla crescente presenza, ai doni e al potenziale della comunità ispanica". "Tenendo conto del contributo che la comunità ispanica dà alla vita della nazione - incalza Bergoglio - prego perché l'incontro rechi frutto per il rinnovamento della società americana e per la apostolato della Chiesa negli Stati Uniti".

Nella conclusione del videomessaggio ai vescovi americani papa Francesco ricorda la missione della Chiesa che è chiamata a "uscire dal suo ambiente sicuro e a essere un fermento di comunione. Comunione tra noi, con gli altri cristiani e con tutti coloro che cercano un futuro di speranza".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

grandeoceano

Mar, 15/11/2016 - 22:46

Soros con il suo partito Nazi-Demokrat chiama all'appello e i figli della Bestia rispondono.

ziobeppe1951

Mar, 15/11/2016 - 22:55

Comincia ad abbattere i tuoi cgl.ne

manente

Mar, 15/11/2016 - 23:04

La insistenza del tutto irrazionale di Bergoglio su questo tema ha qualcosa di "diabolico" e conferma le ipotesi più oscure sul vero senso della impossibile "accoglienza" per tutti. Oltretutto per un minimo di coerenza, il discorso sui muri e sui ponti, prima che in Italia, Europa ed Usa, Bergoglio lo dovrebbe andare a fare in Israele dove i muri sono ben più alti ed impenetrabili che altrove!

nopolcorrect

Mar, 15/11/2016 - 23:07

Andiamo al sodo, al di là della retorica e delle chiacchiere del papampero che, ovviamente, fa i propri interessi di potere. Gli Americani bianchi non latinos vogliono restare maggioranza nel proprio Paese? Vogliono che esso resti gli Stati Uniti d'America con le sue tradizionali caratteristiche etniche e culturali o deve diventare semplicemente il più ricco stato di tipo Sud-Americano?

Trinky

Mar, 15/11/2016 - 23:13

Giusto....come mai però in vaticano non si entra perchè i pinguini arcobaleno te lo impediscono?

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mar, 15/11/2016 - 23:19

Bergoglio, non hai capito che sono finiti i tempi delle immigrazioni che portano conoscenza? Siamo troppo collegati, troppo connessi, troppo strafottenti. Non siamo degni di interesse l'uno verso l'altro. Accoglierne qualcuno solo per stare a posto con la coscienza? O tutti o nessuno. Ma non si è santi per legge. Possono portare (forse) ricchezza. Ma sono gli uomini sbagliati

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 15/11/2016 - 23:27

Quando a far costruire il MURO che gia c'è, fu Clinton ( il marito della Hillary) LUI dov'era????? AMEN.

Keplero17

Mar, 15/11/2016 - 23:50

Non sono d'accordo con Bergoglio, inoltre la chiesa drena troppi soldi degli italiani con l'8 per mille, bisognerebbe rendere facoltativo questo versamento. Speriamo che in futuro questa tassa iniqua possa essere tolta.

Gianfranco Rebesani

Mer, 16/11/2016 - 00:09

Santo Padre, con tutto il rispetto dovutoLe: perché non si occupa (e preoccupa) maggiormente delle angherie che i cristiani subiscono, in particolar modo nei paesi islamici e meno di politica ? Il muro nel Messico? Esiste già e in gran parte ultimato Iniziò con J.F. Kennedy Presidente!!!). L'intenzione di far rimpatriare 3.000.000 di messicani clandestini(cifra stimata)questi rappresentano persone con la fedina penale sporca ( in Messico,oltre che negli U.S.A.)Potrei continuare,ma sono certo che questi dati li conosce anche Lei. Umilmente mi permetto di chiederLe più "pastoralità" e meno politica, per di più demagogica.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 16/11/2016 - 00:09

Il muro con il Messico esiste già. L'ha fatto costruire Bill Clinton nel 1994. Tutti i coloro che si scagliano contro Trump si informino prima di lanciare accuse ingiuste. Che ne dice piuttosto il signor Bergoglio delle mura altissime e impenetrabili che circondano il Vaticano?

papik40

Mer, 16/11/2016 - 00:23

Abbiamo visto come le canoniche son piene di migranti! Papa Francesco e' proprio un gesuita!

nunavut

Mer, 16/11/2016 - 00:29

Perché non chiese a Hobama d'abattere il muro già esistente fra Messico e USA costruito dal piccolo democratico bill el kid? Un giorno si masticherà un paio di foglie di coca(nel suo viaggio nel Sud America ha voluto provarle) e chiederà di costruire un ponte fra i vari continenti e chiederà l'aiuto dello Spirito Santo per realizzarne la costruzione.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 16/11/2016 - 00:48

Non vale, lei è di parte, vuole favorire gli ispanici.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 16/11/2016 - 01:00

Señor Jorge Bergoglio, Secondo il Suo pensiero quindi, milionate di messicani avrebbero il diritto di essere accolti a braccia aperte e indiscriminatamente negli USA. Scusi, Ma Lei si rende conto che sta delirando ? Papa Benedetto XVI°, che immagino Lei conosca, disse (cito a memoria) : "Prima del diritto ad emigrare, esiste il diritto a non emigrare". Provi a riflettere e capire perché, non è poi così difficile. Detto altrimenti : Invece di aizzare i vari popoli ad abbandonare case, culture, tradizioni, affetti (anche a rischio della loro vita e piangere a posteriori), provi a dare un liscio e busso e scassare ogni giorno le sfere ai responsabili dei vari governi, in Messico come in Africa e altrove, affinché si curino come si deve dei loro concittadini e si diano da fare per evitare queste transumanze contro natura.

PaoloPan

Mer, 16/11/2016 - 01:15

Un papa dovrebbe occuparsi della diffusione del Vangelo di Cristo e della salvezza delle anime ... non di migranti e clandestini...

brunog

Mer, 16/11/2016 - 01:32

Caro Francesco, se non ti piacciono i muri allora comincia a buttare giu' le mura leonine.

lonesomewolf

Mer, 16/11/2016 - 02:57

E perche' non fa abbattere quelli del vaticano?! perche' non si occupa invece dell'aborto, dell'eutanasia, dei cristiani massacrati in oriente?! Vuole solo stare sotto i riflettori.

Ritratto di scappato

scappato

Mer, 16/11/2016 - 04:33

Non si rende ridicolo solo per il fatto che qui in America nessuno lo ascolta. Francesco chi?

pier1960

Mer, 16/11/2016 - 06:28

in america le tue panzane non attaccano..non sono mica indottrinati come noi italiani....

eternoamore

Mer, 16/11/2016 - 07:53

GUARDI A CASA SUA E BASTA.

mauroDaMantova...

Mer, 16/11/2016 - 08:07

ormai solo i suoi fratelli islamici ed i più fedeli tra i bergoglioni riescono a seguirlo

99maurizio99

Mer, 16/11/2016 - 08:18

Non mi ricordo di aver visto ponti che dall'Italia congiungono lo Stato del Vaticano. Lo stato piu' ricco al mondo , dove vive il Papa , e' anche il piu' isolato e con i muri piu' alti. Basta perndere in giro la gente.

gneo58

Mer, 16/11/2016 - 08:38

io comincerei col murare tutti i varchi della citta' del vaticano ma con te dentro. Pensa un po'.

sesterzio

Mer, 16/11/2016 - 09:05

Sono esternazioni che non convincono nessuno e allontanano dalla Chiesa qualcuno.Ormai è diventato un ritornello quotidiano. Accoglienza totale per tutti,carità,altruismo,bontà,disponibilità. Un bel giorno ci troveremo noi stranieri in patria e potrebbe, allora,esserci più niente per nessuno.

ABC1935

Mer, 16/11/2016 - 09:08

Infatti le uniche mura ammesse , secondo Bergoglio , sono quelle che circondano la città vaticana !

ILpiciul

Mer, 16/11/2016 - 09:09

Da questa persona è da altri suoi compari, per carità, Libera nos, Domine!

Ritratto di liusstrale

liusstrale

Mer, 16/11/2016 - 09:12

Gli uomini non hanno bisogno di enunciazioni di principio che molte volte sono ipocrite e costruiscono alibi per la propria incapacità. Una persona responsabile una vota approfondito il problema propone soluzioni fattibili. Troppo semplice fare proclami dal Vaticano senza muoversi.

mercredi

Mer, 16/11/2016 - 09:17

E in Vaticano ancor meno. Se vuoi faccio venire la mia squadra di muratori per abbatterle. Il tutto gratis. Attendo risposta.

mercredi

Mer, 16/11/2016 - 09:20

Ma non sa, il tipo, che esistono dall'era Clinton? E che Trump provvederà solo a sistemarli un po'. Se cadono, così come stanno, possono far danno.

gesmund@

Mer, 16/11/2016 - 09:21

Niente muri, solo ponti. Viva i ponti, vanno bene tutti i ponti (eccetto quello di Messina, ovviamente. Collegare italiani con italiani è peccato).

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 16/11/2016 - 09:22

Don Bergoglio ha detto la stessa cosa a Obama? Un buon migliaio di miglia (o km?) di quel muro lo ha fatto erigere lui, l'abbronzato affiliato.

linoalo1

Mer, 16/11/2016 - 09:29

Troppo facile parlare quando non si conosce di cosa si ata parlando!!!Le situazioni,per giudicarle,andrebbero prima vissute in tutte le sue pieghe!!!

Ritratto di the_wanderer

the_wanderer

Mer, 16/11/2016 - 09:30

trump: bergoglio??? bergoglio chi????

giampiroma

Mer, 16/11/2016 - 09:52

il vaticano ha mura alte e non si entra se non hai il permesso. il resto è solo demagogia.

perseveranza

Mer, 16/11/2016 - 10:12

E' inutile, proprio non ce la fa. Bergoglio non riesce a stare un giorno uno senza fare il suo sermone pro-invasione immigratoria.

Ritratto di Yasukuni

Yasukuni

Mer, 16/11/2016 - 10:19

Suggerisco quanto segue. Ho fatto un po' di copia-incolla: "La basilica di San Pietro è uno dei più grandi edifici del mondo: lunga ben 218 metri e alta fino alla cupola 133,30 metri, la superficie totale è di circa 23.000 metri quadrati e può contenere 60.000 fedeli (secondo altre fonti 20.000)." "I Giardini Vaticani occupano 0,23 (23 ettari) dei 0,44 km² della Città del Vaticano." Letti a castello allineati nella basilica (come nella caserma dove ho fatto il servizio militare) + tende, container, roulottes e case prefabbricate nei giardini (come i nostri terremotati) . Si riuscirebbero ad accogliere TUTTI i clandestini che mediamente entrano in Italia in 1 anno. E per dare il buon esempio, fai abbattere subito le TUE mura (leonine), buffone!

Jimisong007

Mer, 16/11/2016 - 10:48

E te pareva Don Peppone. non poteva stare zitto

Giulio42

Mer, 16/11/2016 - 10:51

Bisogna fare chiarezza sul concetto di emigrante del 1900 e quello del 2000. Quando siamo stati anche noi migranti, la manodopera era richiesta in tutti i paesi dove l'industria cominciava a nascere. Tutte le tipologie di lavoratori erano richieste, ma in particolare i manovali. Oggi, viviamo in epoca che il perito industriale, è il nuovo operaio, è un tecnico che sa utilizzare macchine complesse, i manovali, nell'industria sono ridotti a pochissime unità. Rimane l'agricoltura ma anche li l'automazione a ridotto drasticamente la manovalanza. Adesso, cosa ne facciamo dei richiedenti asilo ? Dei pensionati a vita. Ma questo chi lo paga?

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Mer, 16/11/2016 - 10:52

Bisognerebbe ricordagli che gli Stati Uniti non sono mica l'Italietta catto-comunista tutta prona ai suoi capricci terzomondisti. Oltreoceano, codeste ingerenze fanno poco più che il solletico: se ne faccia una ragione.

Polgab

Mer, 16/11/2016 - 10:59

Questo Papa ha la memoria corta, o ci prende per ignoranti. Perché non comincia lui a abbattere le mura leonine che circondano il Vaticano e senza le quali la santa sede sarebbe stata rasa al suolo dai musulmani o dalle insurrezioni popolari?

guardiano

Mer, 16/11/2016 - 11:00

Ipocrita, parli bene ma razzoli male.

piardasarda

Mer, 16/11/2016 - 11:02

peccato si sia dimenticato di dirlo a Obama quando lo incontrò in pompa magna, il muro era già costruito e numerosi clandestini regolarmente cacciati. sarebbe meglio se pontificasse ai Paesi di partenza

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 16/11/2016 - 11:05

L' attuale Papa sta perdendo tutti i fedeli con una politica estranea alla religione , alla tradizione cattolica, all' insegnamento cristiano, ed anche al semplice buonsenso. Molti cardinali sono ormai in piena opposizione al Papa. Bastona i fedeli ed il suo popolo ed elogia tutto quanto è estraneo alla Chiesa Cattolica Apostolica.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mer, 16/11/2016 - 11:06

Sua Santità continua a dare consigli agli altri ma tiene ben chiuse le porte del Vaticano.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 16/11/2016 - 11:24

Allora bisogna tirare giù anche quelli fatti costruire da Obama, compagno Santità, e far rientrare in Usa tutti gli irregolari mandati indietro. Giusto?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 16/11/2016 - 11:27

Nemmeno in Vaticano!!!!,Bergoglio,provveda.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 16/11/2016 - 11:28

Il Papa ha ragione: i muri non servono. Nel senso che solo i muri non possono fermare l'ondata planetaria di disperati. I più giovani, forti e figli di buone donne non avrebbero difficoltà a superare quelle barriere passive. Per questo è necessario rendere quelle barriere qualcosa che abbia in sé una dinamica 'attiva'. Per capirci: all'occorrenza sono necessarie anche sonore manganellate (evidentemente non da parte dei muri) e altre tipologie psicologiche e fisiche di dissuasione molto ma molto efficaci. In un semplice concetto: non bisogna lasciarsi andare alla pietà. Perché qui è in gioco l'intero Occidente.

Ritratto di kikina69

kikina69

Mer, 16/11/2016 - 11:31

@Abj: Gentile signore, io mi sono fatta l'idea che per don Bergoglio non tutti i ricchi sono uguali. Ci sono quelli a lui invisi e da lui odiati che sono quelli cristiani, bianchi, occidentali. Lui odia l'europa e l'America. non so se ha notato che è sempre verso queste popolazioni che si erge a puntare il dito e a tentare di suscitare sensi di colpa. Non se la prende con i ricchi del mondo musulmano o gli asiatici ad esempio. Ecco perché sono scettica sul suo invito che una volta tanto vada a "scassare le sfere ai responsabili dei vari governi, in Messico come in Africa" come dice lei. Anche perché da quelli potrebbe arrivargli una pallottoloa in piena fronte Non capisco perché non pubblichiate

Ritratto di brunobeard

brunobeard

Mer, 16/11/2016 - 11:31

Più parla e più viene il dubbio che il tempo dell'Anticristo è arrivato. Peccato perché questo, secondo l'Apocalisse, accadrà alla fine dei tempi .... ed io per un po' vorrei ancora campare!!!

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 16/11/2016 - 11:40

Bergoglio tu oltre ad inutile sei pericoloso, sei il peggior Vescovo di Roma che la Storia abbia mai avuto e che mai avrà.Con il tuo terzomondismo praticante sei un Chavez nel posto sbagliato.DIMETTITI E CANDIDATI NEL PD !!!!!

Rossana Rossi

Mer, 16/11/2016 - 11:45

'Sto papa la deve smettere con questa cantilena... di 'via padova' ne abbiamo più che a sufficienza........

ILpiciul

Mer, 16/11/2016 - 11:47

Mi sono spariti tutti i dubbi. È, a mio parere, in malafede.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 16/11/2016 - 11:48

Bergoglio, sii onesto con te stesso e con l'intera Umanità, dimettiti e fonda un tuo movimento termomondista, anti occidentale, anti progresso e filo islamico, dove potrai, appunto, pontificare contro i cattivoni bianchi.

Ritratto di renzoditolve

renzoditolve

Mer, 16/11/2016 - 11:50

Ma chi ce l'ha mandato ccheskì? Due Stati allo sbando, Chiesa e Italia: una Cristiana e Nazione non più Parlamentare fondata sul lavoro! Muri: quale casa sicura non abbia i muri? Montecitorio, Quirinale, Palazzo Madama, Vaticano sono senza? Altrimenti cattivo padre non diligente: a cosa servono le Costituzione, Carta, Bandiera, Religione e Confini e se Unione Europea non obbligatorio controllarli e Sanzionarlo chi li oltrepassa senza motivi di essere in Profugo o di gravità e Calamità? Chiesa€Politica, oggi divide i Cristiani altrimenti il Crocifisso a cosa serve in Istituzioni: solo foto di un Capo di Stato non eletto dal Popolo che guarda caso può decidere di nuove elezioni? E dal 2011 che fa dorme? E la Sentenza sul Porcellum perchè non l'ha attuata per fare votare i Cittadini?

Una-mattina-mi-...

Mer, 16/11/2016 - 11:53

UN UOMO MIOPE ED IMPREPARATO, FOMENTATORE DI CAOS, SEMPLIFICATORE DI DISARMANTE SUPERFICIALITA', le cui parole continuano a provocare conseguenze devastanti per la civiltà, il cui peloso buonismo condurrà ad uno dei periodi storici più bui, dopo il medioevo.

Libertà75

Mer, 16/11/2016 - 11:54

come disse Benedetto XVI, bisogna preoccuparsi del diritto dello straniero di restare a casa proprio, va promosso lo sviluppo in tutto il mondo, non va progettato di trasferire tutta la popolazione in 2 soli continenti.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 16/11/2016 - 11:58

Sua Santità, lei consigliando ha già giudicato o pregiudicato altri. Non fu lei a dire che in fatto di giudizio lei era nessuno? Se proprio ci tiene tanto ad integrarsi con l'universo mondo e con ogni razza, lo faccia lei all'interno del Vaticano o in tutti i conventi del mondo.

Soldato

Mer, 16/11/2016 - 12:07

Da quando è andato a Lampedusa a fare l'elogio dell'accoglienza, di fatto ingerendosi in affari dello Stato, mi piacerebbe che Bergoglio venisse classificato come "persona non gradita" e gli fosse consentito di attraversare il territorio italiano solo per raggiungere aeroporti, porti o stazioni per recarsi all'estero.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 16/11/2016 - 15:55

kikina69 11:31 – Ringrazio. Non so se lei aveva avuto modo di leggere un mio commento dove riportavo l'articolo di un giornalista ivoriano (scurotto doc) che commentava la nota "Vergogna" di Lampedusa subito dopo il discorso del Papa. È stato l'unico ad aver capito subito la realtà precisando che la "vergogna" doveva essere diretta ai dirigenti di quei paesi africani che dopo oltre mezzo secolo di indipendenza gestiscono male le loro risorse. Lo (ri)farò al prossimo articolo sulle esternazioni di questo Papa. Saluti dalla Costa d'Avorio.