Il ministro della Difesa dorme durante una parata militare e Kim Jong-un lo fa giustiziare

Il dittatore coreano avrebbe fatto giustiziare Hyon Yong-chol, reo di essersi addormentato durante un evento militare

Il ministro della Difesa dorme durante una parata militare e Kim Jong-un lo fa giustiziare

Secondo l'agenzia Yonhap, che cita le informazioni fornite dal National intelligence service (Nis), la Corea del Nord avrebbe giustiziato il responsabile della Difesa Hyon Yong-chol, alla guida delle forze armate popolari. L'esecuzione, avvenuta il 30 aprile scorso a Pyongyang, è stata compiuta da un plotone d'esecuzione munito di armamenti pesanti, tra cui anche un cannone antiaereo.

Secondo un funzionario dell'intelligence sudcoreana, la colpa di Hyon Yong-chol sarebbe stata quella di addormentarsi durante un evento militare presieduto dal capo del regime, Kim Jong-un e di non aver eseguito a dovere le istruzioni del dittatore. La stessa agenzia riferisce che, dall'inizio dell'anno, altri 15 alti funzionari sono stati giustiziati.

Nel 2013 Kim fece giustiziare Jang Song-taek, suo zio, tutore e numero due del regime, con l'accusa, non si sa quanto fondata, di "alto tradimento". In quell'occasione, una bufala, secondo la quale Jang sarebbe stato giustiziato facendolo sbranare da 120 cani, cominciò a girare sul web e fu presa per vera da tutti i media mondiali. Segno che è sempre più difficile comprendere quali siano le notizie vere e quali le bufale sulla Corea del Nord.

Commenti