"Mosca restituisca la Crimea". Prime tensioni tra Trump e Putin

La Casa Bianca: "Ci aspettiamo la resituzione della Crimea all'Ucraina". Ma il Cremlino: "Non torniamo indietro"

Per il momento si tratta solo di una scaramuccia. Ma è sufficiente per creare la prima frattura tra la Casa Bianca e il Cremlino. Al centro delle divergenze c'è l'annessione della Crimea alla Russia. Il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, ha spiegato che il presidente Donald Trump si aspetta che "il governo russo provveda a una de escalation della violenza in Ucraina e restituisca la Crimea". Due punti su cui Mosca non vuole proprio sentire ragioni. "Non ridiamo indietro i nostri territori - ha messo in chiaro la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova nel briefing con la stampa - la Crimea è territorio russo".

"Trump è stato incredibilmente duro con la Russia", ha scandito Spicer quando i giornalisti lo incalzavano sulle dimissioni di Michael Flynn, ex consigliere per la sicurezza nazionale, travolto dallo scandalo per i suoi contatti con funzionari di Mosca. "Il presidente - ha spiegato il portavoce della Casa Bianca - ha continuato a sollevare la questione della Crimea, che la precedente amministrazione ha consentito venisse annessa alla Russia". "La sua ambasciatrice presso le Nazioni Unite ha denunciato il primo giorno l'occupazione russa della Crimea", ha poi osservato Spicer dimenticando, tuttavia, la risposta con sanzioni economiche di Barack Obama, oltre che dell'Unione europa. "Allo stesso tempo - ha, infine, concluso il portavoce della Casa Bianca - lui desidera andare d'accordo con la Russia, a differenza della precedente amministrazione, così che si possa insieme risolvere i molti problemi del mondo come lo Stato islamico e il terrorismo".

Da Mosca è stato subito messo in chiaro he la Russia non cederà il controllo della Crimea all'Ucraina. "Non daremo indietro il nostro territorio", ha detto ai giornalisti la Zakharova ricordando che "la Crimea è un territorio che appartiene alla Federazione Russa". E da questo assunto Vladimir Putin è pressoché irremovibile.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Marzio00

Mer, 15/02/2017 - 10:16

Sì, e il Kosovo alla Serbia, l'Istria all'Italia, Cipro alla Grecia.......

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 15/02/2017 - 10:27

un pò di gioco delle parti ci vuole, sennò Giovanna Botteri accusa Donald di essere asservito al Cremlino

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Mer, 15/02/2017 - 10:29

Trump non scherza, eccolo.

Cinele

Mer, 15/02/2017 - 10:42

Ma questo non è allineato con quanto ha promesso si suoi elettori in campagna elettorale! Vuoi vedere che è anche lui come tutti gli altri? Sostenitori di Trump dove siete?

Cinele

Mer, 15/02/2017 - 10:43

Ma questo non è allineato con quanto ha promesso si suoi elettori in campagna elettorale! Vuoi vedere che è anche lui come tutti gli altri? Sostenitori di Trump dove siete?

Ritratto di Shard

Shard

Mer, 15/02/2017 - 10:44

Col kakio che la restituisce.

Ritratto di Shard

Shard

Mer, 15/02/2017 - 10:48

Col kakio che Putin la restituisce, sta lavorando per inglobarsi l'intera Ucraìna, altro che restituire la Crimea.

VittorioMar

Mer, 15/02/2017 - 11:07

..A MENO DI UN CAMBIO "ONOREVOLE" IN ALTERNATIVA...ALTRIMENTI NON LO FARA' MAI !!!

Michele Calò

Mer, 15/02/2017 - 11:09

Il solito problema degli yankees: non sanno la Storia. Avendo perso le proprie radici europee non comprendono la mentalità dei popoli antichi ed identitari. La Crimea è russa così come lo è l'Ucraina. Non è un caso che la sede della Chiesa Ortodossa sia Kiev detta la piccola Mosca. Gli USA sono un minestrone di genti sradicate mentre la Russia è profondamente legata alle sue secolari culture e tradizioni. Come spiegarglielo ai cowboy?

giagir36

Mer, 15/02/2017 - 11:13

@ Marzio00 ...e la California al Messico

reporter88

Mer, 15/02/2017 - 11:17

come no ...la Crimea è Russa come potrebbe essere la refurtiva trovata in casa di un rapinatore che ha appena svaligiato una gioielleria ... il quale soggetto davanti agli Agenti che lo hanno scoperto e arrestato si ostina caparbiamente e inutilmente a negare la rapina stessa ... costoro da veri rapinatori quali sono nella realtà non potrebbero che negare anche l'evidenza ...

ORCHIDEABLU

Mer, 15/02/2017 - 11:18

MA LA NOTTE DORMONO QUESTI POVERI POLITICI?

Marale

Mer, 15/02/2017 - 11:23

Trump ma non avevi detto che ti saresti ritirato dalla politica internazionale troppo invasiva degli USA di Obama? Ecco, fatti gli affari tuoi.

wotan58

Mer, 15/02/2017 - 11:26

Trump non è Obama, lo scherzetto dell'annessione proprio non gli va giù (non so quanto giustamente)... a proposito, i tantissimi filo Putin oggi cosa ci dicono?

routier

Mer, 15/02/2017 - 11:34

A volte i giochi e le alchimie della geopolitica internazionale hanno delle motivazioni che a noi comuni mortali non è dato conoscere.

alox

Mer, 15/02/2017 - 11:47

Obama non c'e' piu' per fortuna e la voglia di espandersi del coniglietto rosso Russo verra' fermata presto...

alox

Mer, 15/02/2017 - 12:02

PUTIN HA ANNESSO LA CRIMEA, PUTIN E' RESPONSABILE...accusare Obama di averlo permesso (e condivido la deboloezza e permessivita' di Obamba) non ha senso; pretendere che gli USA siano responsabili del comportamento dei dittatori del mondo e' ingenuo!

alox

Mer, 15/02/2017 - 12:03

Soros ha comprato Putin... o Trump! hahhaahhahaah

Mannik

Mer, 15/02/2017 - 12:14

Voi lettori assidui del giornale non avete la vita facile. Prima vi fanno inneggiare a Putin, poi vi fanno osannare Trump e adesso i due iniziano a darsi battaglia... vediamo che direttive vi darà la redazione adesso. Uno spasso...

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mer, 15/02/2017 - 12:23

...normali scaramucce senza nessun valore, le priorità sono ben altre lol

agosvac

Mer, 15/02/2017 - 12:58

Non riesco a capire quello che dice questo "portavoce" della Casa Bianca. Come si potrebbe andare d'accordo con la Federazione Russa imponendole di abbandonare la Crimea che ha la base più importante della Russia, ma non da oggi, da secoli, sul Mar Nero??? Sarebbe come se Putin dicesse " vogliamo stare in pace con gli Usa ma loro devono rinunciare alle Hawaii"!!!

CALISESI MAURO

Mer, 15/02/2017 - 13:27

shard non hai capito cosa sta succedendo, alla russia non ointeressa l'Ukraina, chi si becca tale stato fallito e in mano ai ladroni va a fondo anche lui. La lasciano a quei pirla degli Europei.. che pagneranno tutto pur essendo in bancarotta. Shard tu sei europeo? bene metti mano al portafoglio. Ah la Russia vero .. si prendera anche il sud.. che poi e' abitto da Russi e orse Kharkov.... il resto e pula e lazzaroni.. saranno i tuoi vicini di casa:))))

grazianoterrima...

Mer, 15/02/2017 - 14:14

giusto ben detto cacciamo gli usurpatori a scusate prima facciamo chiarezza sull'11 settembre le rivoluzioni colorate gorbaciov putin e ritiriamo le basi missilistiche e le occupazioni abusive nelle ex republiche sovietiche e restituiamo tutto l'est europeo all russia compreso berlino est al massimo istituiamo un protettorato neutrale in tutta l'europa e l'est europeo e non dimentichiamoci di ritirare le basi e i militari dall'ex jougoslavia l'iraq l'afganistan e le armi cia in siria

tersicore

Mer, 15/02/2017 - 14:32

Trump mi sta deludendo e rivela di avere tutti i difetti degli americani: in primis, pretendere di fare i poliziotti del mondo intero, esportare la democrazia, ecc. col che ora sono responsabili di tutte le guerre in corso e dell'invasione dell'Europa. Tutto ciò per lucro, petrolio e favori ai produttori di armi.Non può insegnare niente al mondo un popolo responsabile del genocidio degli 'indiani', della bomba atomica, del bombardamento di Brema, ecc. ecc.

i-taglianibravagente

Mer, 15/02/2017 - 14:35

Ma si...sara' andata che Trump ha detto a Putin "Vladimir rendi la crimea", Putin gli ha risposto "no", ed e' finita li.

giampiroma

Mer, 15/02/2017 - 14:38

nulla da aggiungere a quello detto da Michele Calò.è giustissimo. comunque credo che Trump abbia problemi +grossi della querelle con Mosca,con i disastri economici ,esteri,etici,rapporti con Israele, etc che gli ha lasciato Obama.

nopolcorrect

Mer, 15/02/2017 - 14:42

"la Crimea è un territorio che appartiene alla Federazione Russa". E da questo assunto Vladimir Putin è pressoché irremovibile." Ovvio, la Crimea è da sempre stata russa. Spero che Trump sia abbastanza realistico nei suoi rapporti con Putin come lo furono Churchill e Roosevelt con Stalin.

Algenor

Mer, 15/02/2017 - 14:43

La Crimea ospita la marina russa dal XVIII° secolo. La Crimea fu trasferita dalla Russia alla Crimea nel 1952 dal segretario sovietico Krushev. La maggioranza dei crimeani sono di origine russa e parlano russo. La maggior parte dei crimeani aveva votato per Yanukovich. La maggioranza dei crimeani ha votato per lasciare l'Ucraina ed aderire la Russia. I crimeani hanno votato per abbandonare l'Ucraina a seguito del colpo di stato dei nazionalisti ucraini russofobi contro Yanukovich. USA e UE, quindi la NATO, hanno appoggiato i golpisti per completare l'accerchiamento della Russia, privandola anche delle basi navali sul Mar Nero. La Russia é intervenuta per difendere la sua sicurezza nazionale e rompere il tentativo di accerchiamento dell'Occidente (che ha già aggredito i russi due volte in due secoli). Che pretendono gli USA dai Russi, una fetta di c*lo?

Algenor

Mer, 15/02/2017 - 14:55

@agosvac Mer, 15/02/2017 - 12:58 I politici americani si comportano come gangsters da sempre nei confronti delle altre nazioni: sembrava che con Trump l'atteggiamento dovesse cambiare ma evidentemente c'é l'hanno nel DNA.

Algenor

Mer, 15/02/2017 - 14:59

Mannik Mer, 15/02/2017 - 12:14 I quotidiani di centrosinistra hanno invece una sola linea editoriale tracciata nella saliva che parte da Washington ed arriva direttamente nelle redazioni.

Libertà75

Mer, 15/02/2017 - 15:41

normali scaramucce per conquistare il primato mondiale di super potenza... niente di serio... l'annessione della Crimea tramite referendum è valida, anche se qualcuno ancora piange istericamente per il fatto che girasse l'esercito russo (fuori dalle cabine elettorali)... se non dovessimo riconoscere la Crimea come facente parte della Russia, allora dovremmo considerare illegittimo anche il referendum Veneto di adesione al Regno Sabaudo... Spiace molto per i poco intelligenti che credono che Trump farà qualcosa per togliere la Crimea, in realtà essa resterà dove è ora.

TonyGiampy

Mer, 15/02/2017 - 15:42

Mannik 12:14 Il suo commento non riesco proprio a digerirlo e devo risponderle.Forse sono i giornali che lei legge abitualmente a darle direttive e cio' la porta a pensare che anche il giornale possa darne o possa spingere i suoi lettori ad inneggiare per qualcuno ma non e' cosi'.Qualcuno sta spingendo il mondo verso il caos e serve una persona che ponga fine a tutto questo.Che sia Putin,Trump o il Gabbibbo fa lo stesso.L'importante che metta nelle condizioni di non poter nuocere tutti i beniamini osannati dai giornali che abitualmente legge lei!!!Ossequi.

g.l

Mer, 15/02/2017 - 15:50

W Trump W Putin grandiiiiii.....Ora tutti zitti??????????????

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 15/02/2017 - 15:57

Come si fa a non accettare un plebiscito "bulgaro",del popolo della Crimea,sul suo attuale stato??....La parola "democrazia",cosa vuole dire?????

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 15/02/2017 - 16:01

@alox:....ma cosa scrive??!!...."annessione"!!!Sa cosa significa "annessione"???....E' "annessione quando il 98% del popolo vuole questa "annessione"????????La smetta di farneticare!!!

kitar01

Mer, 15/02/2017 - 16:13

Restituiscano loro la terra agli Indiani!

abocca55

Mer, 15/02/2017 - 16:23

Putin non restituirà mai la Crimea, ma potrà mollare sulle regioni del Dombas.

abocca55

Mer, 15/02/2017 - 16:27

Si tratterà poi su zone di influenza. Oggi i veri paesi destabilizzanti sono Israele e soprattutto l'Arabia con suo sogno di espansione della religione sunnita depressiva e limitante di tutto.

Ritratto di Alberto86

Alberto86

Mer, 15/02/2017 - 16:34

Che delusione Trump...I gruppi di potere anti-russi stanno avendo la meglio. Mi aspettavo di molto meglio dalla sua amministrazione. Ricordo che Putin ha avuto pazienza sull'espulsione dei 35 diplomatici russi. Ma la pazienza ha un limite... Grosso errore avallare la retorica anti-russa. La Crimea è legalmente entrata a far parte della Russia tramite un referendum. Inoltre fu ceduta illegalmente da Crushev all'Ucraina. Per cui è giusto che sia così.

CarloLinneo

Mer, 15/02/2017 - 16:55

Shard, non sia così minimalista. Io credo che, oltre all'Ucraina, Putin voglia inglobare anche tutti gli altri Paesi dell'ex Unione Sovietica. Speriamo che si prenda anche l'Italia, così l'amico Silvio non dovrà più andare fino a Mosca per incontrarlo.

SAMING

Mer, 15/02/2017 - 17:04

A MANNIK Certamente non leggerò l'Unità o Repubblica. Ma tu si, e si vede.

cir

Mer, 15/02/2017 - 17:17

algenor : correttissima considerazione.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 15/02/2017 - 17:50

Cosa c'è da restituire? C'è stato un referendum tenuto legittimamente ed hanno votato Russia. Basta, semmai la Crimea è tornata alla Russia che l'aveva data all'Ucraina quando era parte dell'Unione Sovietica. Per questo la popolazione è di etnia e lingua russa in Crimea.

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Mer, 15/02/2017 - 18:30

strano, fino a ieri urlavano tutti "viva Trump", come mai avete cambiato idea?!

astarte

Mer, 15/02/2017 - 18:52

Questa storia è pazzesca; li mandiamo tutti a studiarsi la storia? la Crimea è russa dal 1738, quando è stata liberata dai tartari; ed è sempre stata popolata da russi che nel 1991 hanno votato per l'annessione alla Russia e che supplicano Putin di non lasciarli nella mani degli ucraini. Che all'Ucraina faccia comodo tenersela, è chiaro; ma che in questo caso Putin abbia ragione da vendere lo è almeno altrettanto.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 15/02/2017 - 18:58

TRUMP CON PUTIN HA TROVATO PANE PER I SUOI DENTI..

Zorronero

Mer, 15/02/2017 - 18:58

ridateci l'impero romano!!!

ziobeppe1951

Mer, 15/02/2017 - 19:15

Annettiamoci alla Tunisia ..se ci vogliono

Cheyenne

Mer, 15/02/2017 - 19:46

come trump ben sa la crimea fu regalata all'ucraina dall'ucraino Krushev despota comunista passato alla storia più becera come salvatore del mondo e riformista (mentre era una variante aggiornata dello stalinismo). Non c'è motivo di ridare una cosa rubata a un paese che non ha niente in comune con la cultura russa

swiller

Mer, 15/02/2017 - 20:27

To si pensava che con obama la presidenza degli scemi fosse finita e invece puntualmente spunta il secondo speriamo si riavveda.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 15/02/2017 - 21:04

Ma gli ammerekani desiderano proprio la terza guerra mondiale ?

Edmond Dantes

Mer, 15/02/2017 - 21:07

@alox. Veramente Soros si è comprato già da tempo la sinistra planetaria, Vaticano compreso. E ha speso anche poco, come sempre succede con quelli ridotti alla canna del gas.

tuttoilmondo

Mer, 15/02/2017 - 21:41

Trump deve dire qualche cosa contro Putin. Altrimenti i dem diranno che vanno a letto insieme. Se ci fosse stata alla casa bianca la velleitaria, avrebbe mandato gli f22 a farsi umiliare come è già successo qualche anno fa. Poi... a cuccia. I grandi imperi finiscono, prima o poi. La Cina ha armi atomiche, missili intercontinentali, missili antinave atomici, e un sacco di dollari. Scava canali in Centro America, occupa l'Africa, crea isole nell'Oceano Indiano. Insomma un bel cetriolo avvelenato. Poi c'è la Russia con la sua tecnologia. Gli USA devono stare calmi. Del resto... com'è che la piccola Corea del Nord se ne impippa delle minacce Yankee??? I tempi corrono. Le armi proliferano. Altre potenze sorgono. Ci sono sommergibili silenziosi che possono avvicinarsi a 50 chilometri da ogni metropoli americana sul mare e lanciare una salva di 24 missili con testate atomiche multiple. Per le città costiere non c'è scampo. Parliamo di cento milioni di morti in un lampo.

swiller

Mer, 15/02/2017 - 22:35

Hei trampino restituisci l'Alaska alla Russia o pagate la differenza na bella cifra.

il nazionalista

Mer, 15/02/2017 - 22:55

Si spera che Trump agisca così per stornare da sé le accuse di avere accettato l' aiuto di Putin in sede di campagna elettorale. Specie adesso che è ancora all' inizio del mandato e contro di lui si sono levati tutti i poteri NON ELETTI e si è scatenata la potenza mediatica dei pesceCANI della finanza mondiale - da soros a zuckerberg, dalle banche di affari alle lobby(e LOGGE!!). Una manfrina val bene la Casa Bianca. L' interesse degli Stati Uniti e della Russia sta in una collaborazione reciproca. Per tenere a bada la Cina, la Corea del nord di ciccio kim e soprattutto l' islam fanatico di certi paesi islamici: a cominciare dall' arabia saudita e dal qatar sostenitori e finanziatori del terrorismo mussulmano!!!

Keplero17

Mer, 15/02/2017 - 23:27

Se Trump cerca lo scontro diretto su questo argomento vuol dire che non ha capito molto del problema della Crimea.

cir

Mer, 15/02/2017 - 23:32

casa bianca della m...ia, Putin sa quello che deve fare.

gianrico45

Mer, 15/02/2017 - 23:35

E' come dire alla Russia arrenditi senza condizioni. Trump prenderà a pretesto la ovvia risposta negativa di Putin e dato che lui davanti alla nazione aveva dimostrato buone intenzioni, il cattivo guerrafondaio a quel punto per tutta l'opinione pubblica americana sarà Putin. CVD come volevasi dimostrare.

cir

Mer, 15/02/2017 - 23:35

e agli italioti smidollati alla renzie, restituite al sud le terre rubate dai Savoia . Parola di leghista con i globuli verdi nel sangue.

alox

Mer, 15/02/2017 - 23:58

@zagovian Ma dai svegliati e finiscila di difendere Putin un piccolo COMUNISTA con le mire della Grande Madre Russia...ma le gambette gli le tagliano presto! vedrai

alox

Gio, 16/02/2017 - 00:02

Putrind capisce solo le legnate: e adesso le prende!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 16/02/2017 - 00:42

@Mannik, aspetta le direttive che il tuo partito ti invia direttamente lì al tuo centro sociale. Noi, rispetto a voi, non siamo plagiati.

Mannik

Gio, 16/02/2017 - 07:22

@algenor - Può essere, ma proprio per questo è necessario leggere un po' tutto e informarsi magari anche sulla stampa estera. Finché ci si informa solo su questa testata reputata la depositaria della verità assoluta, capire il mondo sarà sempre problemtico.

Mannik

Gio, 16/02/2017 - 07:24

@TonyGiampi - il suo commento è la prova di quanto sia vera la mia provocazione.

Mannik

Gio, 16/02/2017 - 07:25

@Saming - L'Unità forse no, ma tanti altri giornali si. Soprattutto stampa estera. Magari sarebbe il caso che i più lo facessero.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 16/02/2017 - 08:13

Se Trump davvero crede questo, allora è solo l'ennesimo fantoccio, come Obama. Esattamente come Obama. ..gli americani sono inguaribili.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 16/02/2017 - 08:15

Trump non ha la forza né le doti. Ha comunque contro tutto il regime, che come abbiam visto sa usare non solo i media ma anche la magistratura (che nulla ebbe da ridire sui divieti all'immigrazione del meticcio Nobel). Insomma... Trump non potrà far nulla che il regime non desideri.