Su Alibaba gommoni in vendita. La Lega: "Invitano gli immigrati a partire"

In vendita per 300 euro i "gonfiabili di salvataggio per i rifugiati". L'azienda cinese che li produce: "Abbiamo venduto i nostri prodotti in Europa"

L'annuncio su Alibaba parla chiaro: "Gonfiabile di salvataggio per i rifugiati" (guarda qui). Il costo varia dai 300 ai 400 dollari e, una volta effettuato il pagamento tramite la Western Union, basta un mese perché venga consegnato. "Ma è normale che online si vendano i gommoni per rifugiati per le traversate del Mediterraneo? - si chiede il deputato della Lega Nord, Paolo Grimoldi - sembra un chiaro invito a partire...".

Sul noto portale per acquisti online, il "gonfiabile di salvataggio per i rifugiati" è in vendita nella sezione "sport e intrattenimento", tra gli "sport acquatici" e il "canottaggio". A produrlo, si legge su Alibaba è la "Weihai Dama Yacht co., una delle principali società di prodotti sportivi gonfiabile" con sede a Shadong, che si vanta di aver "venduto i propri prodotti in Europa, America, Russia, l'Australia e la Francia". I gommoni da circa 10 metri quadrati vengono venduti a 300 dollari. Alcuni sono più cari, ma non vengono mai chiesti più di 500 euro.

"Sono gli stessi canotti che vediamo nelle acque libiche quando vengono raccolti dalle navi delle ong o dalle navi delle varie operazioni stile Mare Nostrum e via dicendo", commenta Grimoldi sottolineando come i gommoni vengano consegnati in un mese a domicilio. "Saranno contenti gli scafisti e i vari trafficanti di esseri umani...".

Il "gonfiabile di salvataggio per rifugiati" in vendita su Alibaba

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

giancristi

Ven, 24/03/2017 - 13:12

Come arrivano i gommoni in Libia? Bisogna individuare il percorso e bloccare i gommoni! Magari distruggerli!

manfredog

Ven, 24/03/2017 - 14:03

..lo 'scrissi', una volta: Ali Babà e i quaranta (mila) ladroni..!! mg.

mizzy2806

Ven, 24/03/2017 - 14:10

Sarebbe molto utile verificare chi acquista questi gommoni, seguirne il percorso nel momento in cui partono dalla Cina, fino a destinazione, agli acquirenti. Sono convinto che in questo modo si scoprirebbero cose molto interessanti. E continuando a scavare, potremmo arrivare anche a capire come mai gli interventi della navi delle organizzazioni umanitarie seguono sempre la stessa rotta per salvare i "migranti" del mare.

cir

Ven, 24/03/2017 - 14:31

fateli annegare . porcheria dal mondo .

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 24/03/2017 - 15:28

manfredog - Buona questa!

Una-mattina-mi-...

Ven, 24/03/2017 - 15:41

SIAMO SOTTO ATTACCO DA PARTE DI ALIBABA' E I 40 GOMMONI

lento

Ven, 24/03/2017 - 15:57

In Europa si e' perso il senso dalla ragione

lento

Ven, 24/03/2017 - 15:58

In Europa si e' perso il senso della ragione !

ziobeppe1951

Ven, 24/03/2017 - 16:19

Ma come fanno ad essere così tanti vitelloni ....non vedo donne vecchi e bambini ..non è che soros li fabbrica in provetta?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 24/03/2017 - 17:01

è il mercato babbei. oltre a frodare le tasse dovreste anche leggere qualche tomo di economia.

mauro.t

Ven, 24/03/2017 - 17:04

Eh si, colpa di alibaba' e di tutti i cinesi se dall'africa arrivano in italia. Mi avete aperto gli occhi, grazie.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 24/03/2017 - 17:39

@ricciolino - BABBEO, tu frodi le tasse, probabilmente anche lo stipendio.

ziobeppe1951

Ven, 24/03/2017 - 18:14

Rikkiò .lino...tu lo pigli in...lo si capisce dal lattice che hai testa..probabilmente i babbei che ti festeggiano sono numerosi

Ritratto di ierofante

ierofante

Ven, 24/03/2017 - 19:39

Una nave di nome Golfo Azzurro mercoledì ha lasciato il porto di La Valletta e ha puntato verso la costa libica. Ha gironzolato per circa dodici ore al limite delle acque territoriali. Questa notte ha cambiato rotta e ha puntato verso nord. Attualmente si trova a circa venti miglia a nord di Malta e sembra dirigersi verso Catania o Messina. Chissà cosa trasporterà???

VittorioMar

Sab, 25/03/2017 - 10:38

...se notate, tutti quelli che "ARRIVANO" sono "BEN NUTRITI"!!...SI DOVREBBERO FAR NASCERE "OASI" NEI "DESERTI"!...e l'ECONOMIA LOCALE "VOLEREBBE" !!.. ILLUSIONE ?...UTOPIA ?..forse ....!!

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 25/03/2017 - 11:00

Niente sommergibili in zona? Peccato, sarebbe una bella esercitazione con bersagli veri: le navi delle ONG del massone Soros