Terremoto in Indonesia: 82 morti e centinaia di feriti

L'Indonesia scossa dall'ennesimo terremoto. Le autorità: "Per favore andate in luoghi ad altitudine elevata, restando calmi e senza entrare in panico"

Un violentissimo terremoto di magnitudo 7.0 ha colpito l'isola di Lombok, in Indonesia. La scossa è stata avvertita in tutta l'area di Bali (guarda il video) e le autorità hanno emanato l'allerta tsunami, poi rientrato. Il sisma ha causato la morte di almeno 82 persone, ne ha ferite centinaia e ha danneggiato edifici. Lo ha riferito il portavoce delle operazioni di soccorso, Agus Hendra Sanjaya. Tra le vittime un bimbo di un anno e un 72enne. Già la scorsa settimana era stata registrata un'altra violenta scossa che aveva provocato 14 morti e decine di feriti.

Il capo dell'agenzia per il meteo, il clima e la geofisica, Dwikorita Karnawati ha lanciato un messaggio in diretta tv: "Per favore andate in luoghi ad altitudine elevata, restando calmi e senza entrare in panico". Come rilevato dall'Agenzia di meteorologia, climatologia e geofisica indonesiana (BMKG), la scossa di magnitudo 7.0 ha colpito l'isola di Lombok, colpendo a 10,5 chilometri di profondità, ed è stata seguita da altre due scosse di cui una di potenza 5,4. L'acqua del mare è entrata in due villaggi, alta circa 10-13 centimetri. Vari edifici sono stati danneggiati, nella città di Mataram. I turisti che affollanno l'isola di Bali hanno pubblicato foto e video su Twitter che testimoniano la drammaticità dell'evento. In alcuni di questi, si vedono persone uscire di corsa dalle camere di albergo, cercando una via di fuga mentre tutto attorno a loro trema.

Come riporta RaiNews, "l'Indonesia è ad alta intensità di terremoti perché si trova sull''anello di fuoco', la linea che corre tutt'intorno all'Oceano Pacifico dove si calcola che avvengano il 90 per cento dei terremoti: oltre la metà dei vulcani attivi nel mondo sul livello del mare fanno parte dell'anello".

Mappa

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 05/08/2018 - 20:57

Io vedo nero se vai a bali