Vescovo si innamora di una scrittrice erotico-satanica e si dimette

Xavier Novell, noto per le sue posizioni contro gli omosessuali e antiabortista convinto, ha lasciato il Vaticano per vivere con la sua compagna

Il vescovo dimissionario Xavier Novell
Il vescovo dimissionario Xavier Novell

A nominarlo vescovo fu Papa Benedetto XVI, undici anni fa, a soli 41 anni. Xavier Novell, a capo della diocesi di Solsona, in Catalogna, tra i prelati più noti in Spagna, ha rassegnato le dimissioni “per motivi strettamente personali”, accettate dal Vaticano lo scorso mese di agosto. In un primo momento nessuno era a conoscenza delle ragioni alla base della scelta del vescovo, oggi 52enne, ma nei giorni scorsi, prima il sito cattolico Religion Digital e poi il quotidiano El Paìs, hanno reso pubblico il reale motivo del gesto di Novell. L’alto prelato si è innamorato di una donna e ha deciso di vivere con lei. A fare scalpore è il fatto che la compagna del vescovo è una scrittrice di libri erotici, la 38enne Silvia Caballol, psicologa e con un divorzio alle spalle.

In Spagna la notizia ha avuto molto risalto, anche perché Novell, in passato, ha più volte esternato sui mass media la sua posizione contro gli omosessuali. Il vescovo, conosciuto anche per le sue pratiche esorcistiche, è anche contro l’aborto e si è schierato con i movimenti che si battono per l’indipendenza della Catalogna. In precedenti interviste, Novell aveva ammesso che in gioventù si era innamorato di una ragazza di 18 anni e che in seguito avrebbe voluto sposarsi e avere figli prima di decidere di abbracciare la fede. Insomma, un prelato che ha sempre vissuto sotto i riflettori e che, adesso, ha attirato l’attenzione dei cittadini spagnoli su di sé. Come riporta il sito Religion Digital, Novell starebbe già cercando lavoro a Barcellona come agronomo, pronto a cominciare una nuova vita accanto alla fidanzata Silvia autrice di libri a sfondo erotico e satanico come L'inferno di lussuria di Gabriel e la trilogia Amnesia.

In una delle opere della scrittrice al lettore "viene promesso un viaggio nella follia e nella lussuria, una lotta tra il bene e il male, tra Dio e Satana. Un complotto per scuotere i valori e le proprie credenze religiose". Fino a questo momento sia il vescovo sia la scrittrice si sono trincerati dietro il silenzio, preferendo vivere la loro storia d’amore lontano da occhi indiscreti evitando così ulteriori speculazioni sulla vicenda. Secondo il sito cattolico spagnolo Novell avrebbe confidato alle persone più vicine a lui di essere consapevole del passo che stava facendo, di essersi innamorato di Silvia Caballol e di voler andare avanti per la sua strada nonostante lo scalpore suscitato in Spagna.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti