Nuova Toyota Yaris

La nuova Toyota Yaris arriverà in estate con alcune novità estetiche. I motori saranno invece gli stessi della versione attuale, compresa la versione ibrida da 100 cv di derivazione Prius

Nuova Toyota Yaris

All’ultimo Salone di Ginevra abbiamo ammirato la city car Aygo, con quel muso dal design a X, che ora si fa largo su altra compatta della Casa nipponica, la nuova Yaris, che debutterà anche sulle nostre strade tra pochi mesi.
Oltre a questo paqrticolare estetico, variano la taratura delle sospensioni, ora più orientate al comfort, e l’insonorizzazione dell’abitacolo. 

Tutto confermato invece sul fronte delle motorizzazioni, che comprendono i benzina 3 cilindri 1.0 da 69 cv e 4 cilindri 1.3 da 99 cv, così come il quadricilindrico td 1.4 – denominato D-4D – da 90 cv. Confermata anche l’unità ibrida HSD che a un 4 cilindri benzina di 1.497 cc abbina un motore elettrico – queso propulsore è lo stesso che equipaggia la Prius seconda serie - così da raggiungere 100 cv totali di potenza massima, a fronte di una percorrenza media di oltre 28 km/l e 79 g/km di CO2 emessi.
Tra le novità inoltre, non dovrebbero mancare migliori sia all'interno dell'abitacolo, per quanto riguarda la qualità delle plastiche, sia all'esterno, con l'adozione di nuovi gruppi ottici posteriori a LED.

Vuoi conoscere tutto sul mondo di auto e moto? Approfondisci su RED Live.

 

Commenti