Prova Skoda Octavia 2013

Arriva dalla repubblica ceca, ma fosse tedesca sarebbe lo stesso. La nuova Skoda Octavia punta a bissare il successo dell'edizione precedente forte di una linea sobria e della qualità tedesca

Eleganza sobria: è questo che viene in mente osservando la nuova Škoda Octavia Wagon, molto apprezzata dal mercato italiano e giunta ormai alla terza edizione, ancora più spaziosa e accogliente.
Alcuni particolari dell’interno sono forse fin troppo sobri, come alcune plastiche assemblate in maniera non proprio perfetta. Che sia un modo per differenziarla dalle blasonate cugine Audi e Volkswagen? Pare proprio di sì, perché l’impronta teutonica sulla nuova Skoda Octavia Wagon è davvero innegabile, e non solo per quanto riguarda l’estetica.

L’Octavia è infatti costruita sulla ormai nota piattaforma modulare MQB, che accomuna quasi tutti i modelli di Wolfsburg (Golf VII, Audi A3, Seat Leon solo per fare qualche esempio). E germaniche sono anche tutte le motorizzazioni, affiancate da cambi manuali o DSG a doppia frizione: quanto ai benzina, si va dal 1.2 TSI da 105 cv al 1.8 TSI da 180 cv; sul fronte Diesel sono per ora disponibili due motori TDI, il 1.6 da 105 cv e il 2.0 da 150 cv. Sono previste anche versioni 4X4 e bifuel, ma non da subito

La nuova Skoda Octavia Wagon non delude le aspettative alla guida, mostrando ottime doti stradali: si inserisce in traiettoria senza incertezze e segue poi la linea impostata con precisione. Lo sterzo, pur essendo molto preciso non altrettanto rapido nella risposta e nello stretto la mole si fa sentire, ma le reazioni sono sempre sincere. E anche i motori, sia il 1.8 TSI sia il 2.0 TDI hanno mostrato corpo a ogni regime e una buona propensione all’allungo.

La lista degli optional della nuova Octavia Wagon è pressoché sconfinata, anche se quasi tutto si paga a parte. Dall’Adaptive Cruise Assistant, sistema che mantiene automaticamente una distanza predefinita dal veicolo antistante all’Automatic Parking Assistant, fino ai vari dispositivi per connettere cellulare o iPod, non le manca davvero nulla.

Con prezzi che partono da 19.610 euro e con consumi ridotti di quasi il 20% rispetto alle versioni precedenti, la nuova Octavia Wagon si fa apprezzare anche sul fronte del portafoglio.

Vuoi sapere di più sulla Skoda Octavia Wagon? Approfondisci su RED Live

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.