«Noi, in sandali e bermuda, a lavorare per la città»

(...) per chiudersi nella sala municipale del Levante per l'ultima seduta estiva. «Noi lavoriamo anche il giorno di Ferragosto - dice Carleo -. Il 15 saremo a Nervi per una grande festa con i fuochi d'artificio in cui verrà anche celebrata l'intitolazione della sala del castello di Nervi a Francesca Montaldo, consigliera del nostro Municipio». Nel corso della seduta di mercoledì erano presenti all'appello in sedici. Alle 18 suona la campanella ed inizia la discussione dell'ordine del giorno. Nonostante l'atmosfera vacanziera, (scarpe da ginnastica, sandali, maniche di camicia arrotolate fino al gomito, e fogli utilizzati strategicamente come ventagli), vengono affrontati temi importanti come la regolamentazione del funzionamento degli organi municipali, e l'abbattimento delle barriere architettoniche. Temi caldi quanto la temperatura percepita dentro l'aula consigliare. «Presidente - chiedono alcuni consiglieri - possiamo aprire la porta per fare entrare un po' d'aria?». Detto fatto. La seduta straordinaria di mezza estate può continuare. Bottigliette d'acqua sul tavolo e via, il dibattito entra nel vivo. «Ho dato un compito per le vacanze al sindaco Vincenzi - punzecchia Carleo -. Ho inviato una lettera al Comune e alla direzione di Urban Lab nella quale chiedo che il prima possibile venga espresso parere favorevole al progetto di riqualificazione e ristrutturazione del complesso immobiliare sito a Quarto in località Capo San Rocco. Dovevamo ricevere una risposta entro Ferragosto, ma come al solito la civica amministrazione non si è fatta viva». Mentre davanti alle porte del Comune, della Regione, della Provincia campeggia la scritta «chiuso per ferie», in quel del Levante, anche a Ferragosto, proseguono i lavori. I consiglieri del Pdl del IX Municipio non sembrano stupiti. «Non abbiamo fatto nulla di strano riunendoci a cavallo del Ferragosto - spiegano -. Il regolamento prevede che i consigli municipali si debbano convocare almeno una volta al mese». E la conferma bipartisan arriva dall’opposizione, con lo stakanovista Salvatore Trotta, del Pd, consigliere sempre attivissimo.
Insomma, non c'è mare che tenga davanti agli impegni presi con i cittadini. E proprio per essere sempre più vicini agli abitanti del Levante, è stato creato un sito web. «Tante manifestazioni animeranno i nostri quartieri - aggiunge Carleo -. Anche l'11 settembre, la sera prima dei festeggiamenti per la notte bianca, sulla spiaggia di Sturla, si terrà un festival musicale con giovani artisti come i ragazzi della trasmissione 'Amici' di Maria De Filippi». E pensare che proprio il IX Municipio, quello sempre ligio al dovere, lo stesso che per anni, a dispetto delle vacanze, si riunisce regolarmente, lamenta una situazione finanziaria critica. «Le nostre risorse purtroppo sono pari a zero - dice il presidente Carleo -. Abbiamo esaurito i fondi. Ho parlato con l'assessore ai lavori pubblici Mario Margini in merito al piano triennale. Per il momento si potrà intervenire su alcune criticità legate alla sicurezza delle strade nei pressi degli edifici scolastici». Ma di questo se ne riparlerà a settembre. Adesso è giunta l'ora anche per i consiglieri del IX Municipio di posare sul tavolo delibere e ordini del giorno e correre in spiaggia.
Intanto arriva la conferma delle dimissioni da assessore e consigliere del biasottiano Salvatore Ettore Bevilacqua, 78 anni, molto attivo e altrettanto popolare nel levante per i provvedimenti assunti nel corso del mandato. «Nessuna polemica, ci mancherebbe - precisa l’interessato -. Lascio per prendermi un po’ di riposo». Gli dovrebbe subentrare in consiglio Cesare Rocca.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.